4.4 C
Milano
mercoledì, Aprile 24, 2024

Malta si orienta al luxury travel…e non solo

Malta, un arcipelago a forte vocazione turistica che evolve la propria essenza.
Da gennaio 2024 è infatti entrata a far parte dei Preferred Destination Partner di Serandipians, l’esclusivo network di luxury travel designer (Traveller Made) a cui possono aderire, esclusivamente, su invito i migliori agenti specialisti del lusso e le proprietà più esclusive del mondo, per offrire viaggi su misura unici ai viaggiatori in cerca di esperienze diverse ed originali.

Malta
Ester Tamasi

«La scelta è ricaduta su Malta perché è una destinazione che ha deciso di crescere e implementare vigorosamente tutto ciò che riguarda il segmento lusso – afferma Ester Tamasi, responsabile per l’Italia dell’ente – e condivide i valori di Serandipians per la cura del servizio, dell’eleganza e per la promozione dell’artigianato altamente qualificato».

Il network Serendipians (by Traveller Made) ha infatti riconosciuto tutte le opportunità offerte dalle Isole Maltesi, custodi di tesori di storia e cultura di grande pregio da scoprire, certi di potersi affidare ai migliori servizi e alle strutture più prestigiose. Malta, nel corso degli anni, si è impegnata a sviluppare un prodotto lusso ben delineato, incentrato sull’esperienza autentica, legato alle radici del luogo e alla loro scoperta: lo straordinario skyline del Grand Harbour di Valletta, che si può esplorare anche a bordo di una dgħajsa, la tipica imbarcazione maltese, i boutique hotel di charme, i ristoranti stellati Michelin, la capitale Valletta, Patrimonio dell’Umanità, dal carattere raffinato quanto vivace, perfetta per  gli appassionati di storia e per i buongustai. Sono questi solo alcuni rilevanti esempi di quanto oggi Malta possa offrire.

L’Arcipelago maltese vanta un’ottima connettività globale e può essere raggiunta entro le tre ore di volo dalle principali città europee e in meno di due da ben 12 città italiane, collegate con Malta da voli diretti, senza dimenticare la possibilità di usufruire del servizio di compagnie di jet privati.

Malta
Gozo, la cittadella Ph. Alessia Di Raimondo

Il mare di cristallo e le viste panoramiche che circondano le isole sono un invito per gli appassionati di sport acquatici e di nautica. Che si tratti di una goletta d’epoca o di superyacht ad alta tecnologia, i servizi delle marine maltesi sono pronti ad accogliere natanti di ogni genere. È ovviamente possibile anche il noleggio in loco di imbarcazioni per esplorare la costa o dedicarsi in tutta privacy ad attività acquatiche come lo stand up paddle, il kayak, il jet ski o il windsurf. Il clima favorevole favorisce infine la scelta di molti proprietari che decidono di far svernare le proprie barche a Malta.

Le temperature miti tutto l’anno rappresentano un ulteriore vantaggio che accresce il fascino della destinazione; così anche il ricco calendario di prestigiosi eventi come la Rolex Middle Sea Race, il Valletta Baroque Festival e il Malta Classic Grand Prix.

Malta
Il Pastizzi, tipico piatto maltese

La gastronomia nelle isole maltesi, sviluppatasi enormemente negli anni, è allo stesso tempo un piacere e un’avventura. Non c’è niente di simile: frutto dei 7.000 anni di storia e con influenze arabe, fenice, francesi, britanniche e ovviamente mediterranee, offre sia gustosi piatti tradizionali che cucina moderna e internazionale, in ambienti eleganti circondati da contesti di straordinaria bellezza che rendono il cibo anche migliore e i ricordi più preziosi.

«VisitMalta ha accolto la decisione di Serandiapians con entusiasmo – conclude Tamasi –  L’ente ha lavorato negli anni affinché le isole maltesi raggiungessero questo traguardo e fossero riconosciute tra le destinazioni di “alta gamma”. L’offerta di Malta è unica in quanto a patrimonio, cultura e mare, inoltre la qualità dei servizi di ospitalità continua a crescere e i marchi internazionali più prestigiosi ad aumentare la loro presenza sulle isole. E Malta desidera continuare ad espandere e migliorare il settore turistico dedicato al lusso».

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles