18.3 C
Milano
martedì, Aprile 16, 2024

Cirque du Soleil: 30 anni a Las Vegas

30 anni di Cirque du Soleil. Quest’anno, il “circo” più famoso al mondo, nato nel 1984 a Montreal da artisti di strada, celebrerà importanti anniversari per tre delle sue tante produzioni residenti a Las Vegas: Michael Jackson ONE™ al Mandalay Bay Resort and Casino che compie 10 anni a giugno, “O™” al Bellagio Resort & Casino che celebra i 25 anni anni di splendore acquatico in ottobre e Mystère™, al Treasure Island Hotel & Casino, lo spettacolo che ha dato inizio a tutto, commemorando i 30 anni, a dicembre.

CIrque du Soleil
Lav Vegas: la Strip (Las Vegas boulevard)

Era il 1993 quando il Cirque du Soleil creò la sua prima produzione permanente a Las Vegas con Mystère™ al Treasure Island Hotel & Casino. Allora il fondatore Guy Laliberté, mangiatore di fuoco, disse «Questa mia neonata compagnia circense vuole “far crescere un fiore nel deserto”».
E nessuno avrebbe immaginato che rigoglioso cespuglio sarebbe divenuta questa splendida realtà.

Le produzioni a Las Vegas, che hanno ripreso quota dopo la pandemia, dopo essere state messe a dura prova, facendo rischiare il collasso di tutto il sistema intrattenimento della città del Nevada, illustrano la diversità creativa e la capacità di resistenza che è trascesa attraverso il Cirque du Soleil sin dall’inizio della storia di questo “circo di strada” di origine canadese, che si è affermato nel mondo come la quintessenza dell’arte mista ad acrobazia, musica e scenografie.

Bobby Baldwin, una figura chiave nell’introduzione del Cirque du Soleil a Las Vegas, dove ha veramente segnato sia un’epoca che un modo di fare spettacolo, ha affermato che l’impatto di quella partnership ha cambiato per sempre l’intrattenimento nella capitale del gioco d’azzardo.

Cirque du Soleil
Mystere

All’inizio vi fu un grande rispetto per l’ambizione creativa di Guy Laliberté, Gilles Ste-Croix e Franco Dragone (celebrato regista italiano, belga di adozione) e non vi è mai stato dubbio che avrebbero creato un’esperienza di intrattenimento speciale, anche per la città delle luci sfavillanti, dove l’aspettativa è piuttosto alta. Quello che essi hanno fatto è stato cambiare immediatamente il panorama dell’intrattenimento della città. E poi il Cirque du Soleil lo ha fatto di nuovo. E poi di nuovo. E non dubitiamo che continueranno a farlo per i decenni a venire. Hanno fatto la storia degli show.

E questa “celebrazione” ha portato  il Cirque du Soleil a dare vita ad un concorso che offre un’esperienza VIP all-inclusive unica per due a Las Vegas. Il vincitore della lotteria “Big 30” e il suo ospite viaggeranno come una celebrità in prima classe e alloggeranno in una camera di lusso in uno dei migliori hotel di Las Vegas, oggetto di trattamento VIP con accesso esclusivo al backstage di tutti e sei gli spettacoli del Cirque, trasportati da e per la “Strip” su una lussuosa limousine dal momento in cui l’aereo atterrerà fino al termine della, quantomeno, stravagante esperienza.

Cirque du SOleil
“O”

Il successo del Cirque du Soleil a “Sin City” è stato travolgente: Mystère è stato visto da oltre 17 milioni di spettatori, con più di 13mila  spettacoli realizzati dalla sua prima esibizione nel 1993. La produzione originale spinge i confini di ciò che sogna e l’abilità artistica può raggiungere quando si fondono acrobazie ad alta energia con coreografie evocative e strabilianti.

Dall’apertura nel 1998, “O” ha dato vita a oltre 11mila performance con acrobazie sotto, sopra e nell’acqua creando un’esperienza senza precedenti che coinvolge l’immaginazione e il senso di meraviglia del pubblico, ad oggi vista da oltre 18 milioni di fan offre un’esibizione innovativa di spettacolari acrobati e nuotatori artistici, tra cui olimpionici che eseguono tuffi da 20 metri in una piscina che contiene oltre mezzo milione di litri d’acqua, elevando lo spettacolo a nuovi livelli serata dopo serata.

Cirque du Soleil
Michael Jackson ONE

Ma la più promettente è quella ispirata al Re del Pop, Michael Jackson ONE è presentata per la prima volta nel 2013, vista da oltre cinque milioni di ospiti. La produzione elettrizzante continua a stupire i fan attraverso una miscela di acrobazie dinamiche, danza, immagini ipnotizzanti e un teatro con audio surround all’avanguardia che immerge il pubblico nell’iconica discografia di Jackson.

Fino a vederlo ballare con i ballerini reali grazie alla tecnologia di cui gli spettacoli sono permeati.

Ah, Las Vegas…

Photo courtesy by: Cirque du Soleil

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles