20 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Air France e KLM per il management sostenibile

Si giunge alla seconda edizione, dopo il successo della prima, per la Graduate School of Sustainable Management dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, realizzato da Air France KLM assieme ad ALTIS.
Le tre entità hanno nuovamente unito le loro forze per il secondo CoLab sulla sostenibilità nel trasporto aereo dal titolo: “Travel what you preach! Il contributo delle travel policy alla strategia di sostenibilità”.

Air France

Air France KLM assieme ad ALTIS per la seconda volta

Il CoLab, che si è posto come fine quello di creare un proficuo momento di discussione sulle opportunità e sfide della corretta integrazione di concetti e pratiche di sostenibilità nella travel policy aziendale in ottica strategica, ha visto l’attiva partecipazione di travel manager e sustainability manager rappresentanti di vari settori e di agenzie specializzate nella gestione del business travel e della mobilità. Diversi i momenti di confronto, che hanno visto i partecipanti impegnati in una tavola rotonda e in un’attività laboratoriale finalizzata all’ideazione di una travel policy sostenibile.

Air France KLM
Wouter Gregorowitsch, Commercial Director Air France-KLM per l’Italia

«Siamo onorati di questa rinnovata collaborazione con ALTIS Graduate School of Sustainable Management dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – ha dichiarato Wouter Gregorowitsch, Commercial Director Air France-KLM per l’Italia – e del grande successo di questa attività congiunta. Riscontrare nelle aziende che hanno partecipato la stessa attenzione e condivisione di valori per delle tematiche di sostenibilità così importanti, sono fonte di grande stimolo per continuare con progetti futuri».

Gli fa eco  Matteo Pedrini, direttore ALTIS Graduate School of Sustainable Management: «Siamo lieti di aver contribuito alla realizzazione del nuovo CoLab con Air France KLM. Promuovere il dialogo sulla necessità di integrare la sostenibilità nelle travel policy aziendali è un esempio cruciale dell’importanza del confronto e della collaborazione tra operatori per essere agenti di un cambiamento sostenibile. Ci auguriamo pertanto di poter proseguire in questo percorso condiviso di innovazione manageriale e industriale».

Impegnato da diversi anni nell’ottimizzazione delle proprie operazioni per una maggiore sostenibilità ambientale, il gruppo Air France-KLM ha varato il programma “Destination Sustainability”. Attraverso tre leve principali (il rinnovo della propria fotta con aeromobili di ultima generazione, l’uso di carburanti per l’aviazione sostenibili e il miglioramento dell’efficienza operativa con nuove procedure), il Gruppo si è posto obiettivi ambiziosi che superano i requisiti normativi, ovvero una riduzione delle emissioni di CO2 per passeggero/km del 30% entro il 2030 rispetto al 2019.

ALTIS Graduate School of Sustainable Management, fondata nel 2005, è l’Alta Scuola dell’Università Cattolica del Sacro Cuore dedicata alla promozione della sostenibilità nel management di aziende e organizzazioni e nelle nuove iniziative imprenditoriali. L’attività di ALTIS comprende un’articolata proposta formativa composta da Master, Corsi Executive e percorsi progettati con le imprese e la continua ricerca accademica di base e applicata, realizzata in stretta collaborazione con aziende e organizzazioni.

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles