4.4 C
Milano
mercoledì, Aprile 24, 2024

Moldova, obiettivo diversificare e moltiplicare l’offerta turistica

La Moldova allarga e qualifica i propri orizzonti di offerta turistica con il supporto del National Office of Tourism. Obiettivo: presentare un’offerta turistica rinnovata e diversificata, con nuovi itinerari ed esperienze che puntano su enogastronomia, turismo del vino, patrimonio culturale, artigianato e folklore.

L’offerta “unspoiled” della repubblica  dell’Europa orientale va anche in direzione di turismo naturalistico, attivo e sportivo con un miriade di proposte. Il settore privato e quello pubblico hanno collaborato avvalendosi del know-how di ANTRIM, l’Associazione nazionale dei tour operator incoming con il sostegno del progetto Moldova RCRA – Rural Competitiveness and Resilience Activity, finanziato con fondi USAID, che sostiene ANTRIM anche per la promozione dell’offerta dei suoi 112 associati tra tour operator, cantine, hotel, ostelli, fornitori di attività turistiche e del settore Meeting Incentive Congress Events.

La vocazione vitivinocola della Moldova

Moldova
Chisunau

La Moldova, uno dei venti maggiori produttori di vino al mondo, è un paese agricolo che punta molto sul turismo rurale ed enogastronomico in contesti paesaggistici e naturalistici di pregio. Oltre alla capitale Chisinau, dove sono presenti strutture ricettive di ogni tipologia, dai boutique hotel alle catene internazionali, è aumentata notevolmente la capacità ricettiva nelle aree rurali. Si tratta soprattutto di accoglienti B&B e pensioni a conduzione familiare situate lungo itinerari culturali, strade del vino, percorsi ciclabili ed escursionistici che fanno parte dell’offerta di turismo attivo e naturalistico, che comprende anche soft trekking, kayak, arrampicata, SUP e birdwatching. Sul sito ufficiale moldova.travel si possono trovare tutte le proposte organizzate per itinerari nella Moldova centrale, verso sud nella regione autonoma della Gagauzia, a nord verso Vadul-Rascov e Socola. Senza dimenticare il sito naturalistico-archeologico di Orheiul Vechi (candidato Unesco) con le antiche vestigia medievali, i villaggi tradizionali e i suggestivi monasteri rupestri.  

Moldova: un 2024 pieno di eventi

Moldova
DescOpera

Il calendario eventi Tree of Life 2024 di ANTRIM offre un programma ricco di manifestazioni dedicate al vino, eventi culturali e iniziative dedicate a folklore, tradizioni, corsa e maratona. Eventi per tutti i gusti che si svolgono durante l’anno nella capitale Chişinău e in molte alte località. Uno strumento utile per gli operatori e i viaggiatori che vogliono unire la visita del paese a un evento tematico, come DescOpera, il festival di musica classica all’aperto che si svolge il terzo weekend di giugno nel bucolico paesaggio di Orheiul Vechi, e il National Wine Day, il più grande evento del paese dedicato al vino che ha luogo il primo weekend di ottobre con stand enogastronomici e danze folkloristiche nel centro di Chisinau e decine di eventi collaterali nelle cantine di tutto il paese.

Moldova
Castel Mimi, eccellente winery

Moldova: il turismo del vino

Il focus dell’offerta è sull’enogastronomia e in particolare sulle Strada del vino Iter Vitis, riconosciuta Itinerario culturale del Consiglio d’Europa. La Moldova è uno dei maggiori produttori mondiali di vino e una delle destinazioni internazionali del turismo del vino, con oltre 40 cantine attrezzate per accogliere turisti con servizi ed esperienze di alto livello. Famose sono le incredibili cantine sotterranee di Cricova e Milestii Mici, uniche al mondo, che si sviluppano per decine di km sottoterra. Chi preferisce le cantine in stile tradizionale può visitare i celebri Chateau Purcari e Castel Mimì, dimore storiche e aziende vitivinicole tra le più antiche dell’Est Europa, fondate a fine Ottocento, e la più moderna Chateau Vartely, che offrono ristoranti, alloggi, piscina e spa per trattamenti a base di vino.

Moldova
La Strada del Vino

Come si arriva in Moldova

Tanti i voli diretti (durata 2 ore) in partenza dai principali aeroporti italiani operati da WizzAir (da Roma FCO, Venezia Marco Polo e Milano MXP) e FlyOne (da Parma, Verona, Bologna, Milano MXP e ROMA FCO).

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles