9.4 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

KENYA: NATURA ALLO STATO PURO

 DUE INDIRIZZI ESCLUSIVI DA NON LASCIARSI SFUGGIRE NELLA COSTA SUD DEL KENYA

Professionisti in fuga dal caos metropolitano, coppie in luna di miele, gruppi di amici in cerca di relax e raffinatezze. Ma anche l’altra metà della mela: ecologisti, subacquei o semplici contemplatori della natura. Tutti possono trovare nei due bellissimi resort keniani della coppia Rosaria Cavadini e Mario Scianna nutrimento per i propri sogni. Il clima dolce quasi tutto l’anno, la natura vigorosa, ineluttabile è la promessa di lasciarsi alle spalle stress e problemi quotidiani per tuffarsi in un sogno. Situati entrambi a sud di Mombasa, nei pressi di Diani, The Sands at Nomad (www.thesandsatnomad.com), primo resort "Boutique" della costa del Kenya, è adagiato su una spiaggia bianca corallina lunga circa 22 km e recentemente classificata come una delle più belle spiagge del mondo. The Sands at Chale Island (www.thesandsatchaleisland.com) è posto leggermente più a sud e al tragitto in macchina da Mombasa, poco più lungo rispetto al precedente di circa 2 ore, bisogna aggiungere una brevissima traversata di 5 minuti in barca per raggiungere l’isolotto su cui sorge, un vero trionfo di natura lussureggiante. Due terzi dell’isola infatti è occupata da una foresta vergine che vanta, tra gli altri, gli alberi di mangrovie piu’ alti del Kenya orientale. In omaggio al contesto ambientale che lo accoglie e lo identifica, il resort é uno degli alberghi in Kenya che registra il minor impatto ambientale ed è da considerarsi un vero e proprio laboratorio di gestione eco-compatibile del sistema di accoglienza. Entrambi The Sands at Nomad e The Sands at Chale Island sono il frutto architettonico del talento artistico e artigianale del proprietario, che ha dato vita a raffinati ambienti in stile Swahili perfettamente integrati nel contesto naturale ma con un estro in più: fortissimi infatti sono i richiami allo stile marino da barca a vela. Dalle soppalcature degli spazi comuni alle suddivisioni strutturali e decorative delle camere e dei bagni, dai mobili da buffet dei ristoranti fino all’oggettistica – umidificatore per sigari e tazzine da caffè con zuccheriera inclusi – tutto è in mogano. Mario Scianna, che è anche "architetto navale" per dote naturale ( non avendo mai studiato questa materia) e maestro d’ascia, ha usato generosamente il prezioso legno, riproducendo lo stile d’arredo degli interni dei velieri d’epoca. E’ fiero l’abile designer-artigiano di aver concepito, supervisionato e seguito, assieme a Rosaria Cavadini questi due importanti progetti, e di aver trasmesso ai collaboratori kenioti l’expertise della lavorazione di questo nobile materiale, condividendo così con la popolazione locale lo sviluppo territoriale di questa piccola, meravigliosa porzione d’Africa.
Sia che si scelga di alloggiare nei bungalow sulla spiaggia del Nomad sia che si opti per l’isola, le attività ludiche non mancano. E’ possibile scegliere tra battute di pesca, escursioni in barca – come quelle nella riserva marina Wasini o al villaggio di pescatori di Gazi -, snorkelling, giri in kayak o in windsurf, tour botanici e culturali. Attività principe per entrambi gli alberghi-resort sono le immersioni con gli istruttori e gli accompagnatori del centro diving ‘The Crab’, operativo con il proprio parco barche tutte realizzate da Scianna e certificato PADI 5 stelle e SSI Platinum. Corsi, immersioni su relitti e, in certi periodi dell’anno, emozionanti immersioni con gli squali balena sono le attività principali organizzate dal centro diving. Sicuramente da non perdere durante un viaggio in Kenya sono anche gli strepitosi safari fotografici nei parchi nazionali, come il famosissimo Masai Mara dove l’avvistamento dei "big five" (leone, elefante, rinoceronte, leopardo e bufalo) è una reale possibilità. L’ufficio turistico di entrambi i resort è a disposizione per l’organizzazione in loco. Completano l’offerta, un qualificato centro benessere e un ventaglio di possibilità gastronomiche, con ristoranti a buffet e à la carte.
Chi sceglie il resort The Sands at Nomad può decidere se alloggiare in una camera standard affacciata sulla foresta secolare o sul mare, in un romantico "beach cottage" con tetto di palma "Makuti o in una suite con Jacuzzi privata e terrazza sulla spiaggia. Chi invece si regala un soggiorno a The Sands at Chale Island – dove spesso si incontrano anche Vip come Francesco Totti o il pilota Fisichella con le loro famiglie, per citarne solo alcuni -può scegliere tra una camera semicircolare all’interno di una torre panoramica, una piccola casa privata (in Swahili: "banda") con tetto alto di palma intrecciata, una camera o una suite "sopra l’acqua" provvista di Jacuzzi in veranda e scala che conduce al mare oppure una suite Penthouse con veranda e veduta a 270 gradi sull’oceano e un ambiente al piano superiore con una Jacuzzi sul tetto. Infine, le fortunate coppie in luna di miele a Chale Island non potranno farsi mancare un soggiorno nella "honeymoon suite" situata su uno sperone di roccia che "fà isola a sé" ed è collegata all’isola principale da un ponte in pietra. Il suo lussuoso e coreografico allestimento prevede un altissimo tetto in paglia con foro centrale che permette all’ eventuale acqua piovana di cadere direttamente in un piccolo laghetto al centro della camera e dar vita così ad una scrosciante ‘cascata privata’ .
The Sands at Chale Island é un TClub di Hotelplan ed é dunque prenotabile attraverso il tour operator tel. (02.721361; www.hotelplanitalia.it ) Il costo di un soggiorno nel mese di marzo e per l’estate dal 17 luglio parte da euro 1.790 a persona con sistemazione in camera doppia e trattamento di pensione completa con bevande ai pasti (acqua e soft drink). Per la partenza speciale della settimana di Pasqua, dal 3 al 10 aprile, il costo parte da 1590 euro
The Sands at Nomad é prenotabile attraverso. Hotelplan (02.721361; www.hotelplanitalia.it ): le quote di aprile partono da 1.741 euro a persona in camera doppia con trattamento in pensione completa. Quelle dal 17 luglio da 1.804.

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles