11.8 C
Milano
mercoledì, Febbraio 28, 2024

IL KENYA OSPITE SPECIALE ALLA MARATONA DI ROMA

 

 

 

 


IL KENYA OSPITE SPECIALE ALLA MARATONA DI ROMA

 

Il Ministro del Turismo, Najib Balala, ospite d’onore della Maratona di Roma premierà il podio
e i due primi atleti italiani – uomo e donna – con il Premio Speciale, "Kenya, una destinazione vincente"

Milano 16 marzo 2009 – Per la prima volta assoluta, il Kenya è ospite d’onore della 15° edizione della Maratona di Roma che si terrà domenica 22 marzo prossimo, tra le bellezze dei fori imperiali e della città eterna. L’Hon. Najib BalalaI, Ministro del Turismo del Kenya premierà uno dei vincitori sul podio e, a testimoniare l’amicizia e le relazioni proficue che ci sono con l’Italia – che per il turismo, rappresenta il terzo mercato internazionale -, offrirà ai primi maratoneti italiani – uomo e donna – il Premio Speciale "Kenya, una destinazione vincente": un magnifico safari in Kenya con visita ai running fields d’alta quota, percorsi d’allenamento dei maratoneti kenioti.

Durante l’incontro del maggio scorso, il Ministro Balala ha colto con grande orgoglio l’invito del Presidente Castrucci a partecipare come ospite d’onore della Maratona. L’Hon. Balala avrà l’onore di premiare gli alteti sul podio. La presenza del Ministro sta a sottolineare che Roma è da anni meta preferita dei campioni maratoneti kenyoti, che qui hanno saputo collezionare il maggior numero di record e premi, e che l’Italia rappresenta per il Kenya il terzo mercato internazionale: solo nel dicembre 2008, 9.718 italiani hanno trascorso le loro vacanze invernali in Kenya.

L’atleta più atteso è il kenyota Paul Kiprop Kirui, personale 2:06.44. Con lui i connazionali Hosea Rotich Kiprop (2:07.24) e Philip Manyim Kipkurgat (2:07.41). A seguire l’etiope Jufar Robi Tariku, classe 1984 (2:08.10) e il kenyota Francis Kiprop (2:08.30). E poi il cinese Gang Han, con un personale di 2:08.56. In campo femminile, le atlete straniere contenderanno la vittoria alla migliore azzurra: Anna Incerti. Tra queste spiccano la cinese Weiwei Sun (2:25.15); la kenyota Lena Jemutai Cheruiyot (2:26.00); l’etiope Eyerusalem Mutal Kuma (2:26.51). Quest’anno sono 14.894 gli iscritti provenienti da 78 nazioni. Sono 24 gli atleti detentori di prestazioni sotto le 2 ore e 12 minuti.

Abbinata alla maratona competitiva di 42,195 km, fiore all’occhiello dell’evento, si tiene la Roma Fun Run di 4,2195 km al via dai Fori Imperiali alle 9.15, il cui successo progressivo è tale da rendere ipotizzabile la cifra di oltre 85.000 partecipanti di ogni età. Dato che, abbinato a quello della prova competitiva, farebbe raggiungere quota 100.000 partecipanti domenica 22 marzo. Ciascuno per realizzare il proprio sogno, come recita lo slogan della maratona 2009 "Start your dreams".

Il Kenya Tourist Board è entusiasta di essere protagonista dell’evento romano e orgoglioso che per la prima volta in assoluto sia proprio un Ministro del Kenya ad essere invitato a officiare i momenti salienti della Maratona, evento tra i più frequentati al mondo dagli atleti kenyoti. La Maratona di Roma presenta una doppia opportunità per il Kenya di presentarsi come terra di campioni e come destinazione unica e affascinante con il tema "Kenya, una destinazione vincente!".

 

SCOPRI IL KENYA….A ROMA

Dal 19 al 21 marzo, il Kenya e i ritmi e le danze coinvolgenti dei Waza Afrika in collaborazione con Alba Tour, African Explorer, Air Italy, Aquarius Watamu, Brussels Airlines, Condor Flugdienst attendono al Marathon Village – Palazzo delle Esposizioni EUR – il grande pubblico e gli atleti per mostrare le bellezze del Paese, l’offerta turistica e le molte attività, safari, mare e tanti sport, tra cui la corsa sugli altipiani – un’esperienza indimenticabile tra scenari mozzafiato e animali selvatici!

Sempre al Marathon Village, venerdì 20 ore 16 il Ministro Balala visiterà lo stand del Kenya, mentre sabato 21 marzo, ore 17 è previsto l’arrivo dei campioni kenyoti con un’esibizione speciale di danze di benvenuto da parte dei Waza Afrika.

Il 22 marzo, al Colle Oppio all’arrivo della Fun Run, gli artisti Waza Afrika e il gazebo del Kenya con Alba Tour, African Explorer, Air Italy, Aquarius Watamu, Brussels Airlines e Condor accoglieranno i partecipanti e il folto pubblico per far "vivere" le emozioni e i ritmi del Kenya a Roma.

Inoltre, sempre domenica 22 marzo, a partire da mezzogiorno e fino alle 18 in Piazza Madonna di Loreto nei prezzi di Piazza Venezia i Waza Afrika si esibiranno durante il Festival Folklorististico Internazionale "Una città in festa. Sotto un comune cielo" con tre diverse performance – a rappresentare tre delle 42 etnie che fanno del Kenya un partimonio culturale unico.

Il Kenya Tourist Board, l’Ente del Turismo del Kenya, è a Milano in via Monte Rosa 20
Tel. 02 36561179 – e-mail magicalkenya@aviareps.com – www.magicalkenya.com

Per informazioni e materiale fotografico, contattare:
Federica Volla, ufficio stampa Kenya Tourist Board
Tel. 02 4810 4420 – cell. 347 9779110 – ufficiostampa@aviareps.com

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles