11.8 C
Milano
giovedì, Febbraio 29, 2024

Hotel "letterari" Hotels.com suggerisce i migliori hotel in cui sono nate le più celebri opere letterarie

Libri e viaggi rappresentano un binomio vincente; una buona lettura rappresenta un’ottima compagnia per rilassarsi e sognare ad ogni aperti. Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, suggerisce di soggiornare negli hotel in cui i più celebri scrittori di tutti i tempi hanno dato vita alle opere più famose della letteratura. Un modo originale per soggiornare in alcuni degli alberghi più esclusi del mondo e respirare l’atmosfera vissuta dai grandi autori.

Plaza, New York – F. Scott Fitzgerald
Dopo un precedente fallimento, Il Plaza di New York (5 stelle, a partire da €463 per camera a notte) riaprì I battenti nell’Ottobre del 1907. Nella lunga storia che lo caratterizza, il lussuoso hotel sulla 5th Avenue divenne uno dei più esclusivi d’America. Nei primi anni 20 del ‘900 la grande sala da ballo del Plaza ha ospitato numerose feste, a cui il noto scrittore F. Scott Fitzgerald partecipava di frequente. Nel 1925 l’autore americano pubblicò il leggendario romanzo “Il Grande Gatsby” nel quale il Plaza gioca un ruolo importante. In onore del recente film tratto dal romanzo interpretato da Leonardo di Caprio, l’hotel ha presentato la Fitzgerald Suite: una lussuosissima suite in stile anni 20 con gli stessi oggetti che compaiono nella scena del film girata all’interno del Plaza.

GoldenEye Hotel & Resort, Giamaica – I. Fleming

Ogni inverno, lo scrittore inglese Ian Flaming, autore delle storie di James Bond, raggiungeva le spiagge assolate della Giamaica. Proprio presso la sua villa privata che chiamò “GoldenEye” scrisse il suo primo libro “Casino Royale”. Si narra che era solito chiudere completamente le persiane della propria abitazione quando scriveva le sue opere perché costantemente distratto dalle vedute mozzafiato dell’isola caraibica. La leggendaria scena del film “Agente 007 – Licenza di uccidere” con la bond girl interpretata da Ursula Andress che esce dal mare è stata girata proprio davanti alla villa. Oggi la proprietà è parte del lussuoso resort sulla spiaggia GoldenEye Hotel & Resort (4 stelle, a partire da €1.044 per camera a notte) presso cui gli ospiti possono prenotare proprio la villa appartenuta a Fleming.

Shelbourne, Dublino – George Moore, Oscar Wilde, Elizabeth Owen

Solo un anno dopo la sua apertura nel 1842, l’hotel Shelbourne (5 stelle, a partire da €259 per camera a notte) è diventato l’hotel più popolare frequentato dai nobili di Dublino. L’autore George Moore scrisse due opere nella stanza che occupava in questo hotel e anche Oscar Wilde era solito frequentare lo Shelbourne. La scrittrice Elizabeth Bowen era talmente tanto incantata dalla struttura che nel 1951 scrisse un libro dedicato proprio all’hotel. Lo Shelbourne è anche legato alla storia politica dell’Irlanda: nel 1922 fu firmata la Costituzione nella stanza 112, rinominata successivamente “Stanza della Costituzione”

Sofitel Legend Metropole, Hanoi – Graham Green

L’imponente Sofitel Legend Metropole di Hanoi (4 stelle, a partire da €139 per camera a notte) è stato fondato nel 1901 da due coloni francesi che l’abbandonarono nel corso della decolonizzazione in Vietnam. In tempi di disordini politici, l’hotel ha ospitato famosi artisti e scrittori, inclusi Jane Fonda e Joan Baez durante la guerra del Vietnam e Graham Greene nel corso della Guerra Fredda. Greene scrisse nelle stanze del Sofitel Legend Metropole la famosa opera “Un Americano tranquillo” incrociando storie di amore e omicidi con l’interferenza dell’America nel Sud-Est dell’Asia. Per onorare la memoria di Graham Green, l’hotel ha intitolato una stanza al celebre scrittore. Inoltre, il suo ritratto spicca nella sala bar dell’hotel.

Referenze:
Homepage: http://it.hotels.com/

Hotels.com
Hotels.com è un’azienda leader nella prenotazione di hotel online con oltre 290.000 strutture disponibili in tutto il mondo, da hotel indipendenti a catene alberghiere fino a sistemazioni in appartamento e bed & breakfast, e fornisce tutte le informazioni necessarie per organizzare un soggiorno perfetto. Hotels.com si avvale di una delle più vaste reti di negoziatori del settore alberghiero in grado di ottenere le migliori tariffe per i suoi clienti e offrire frequentemente saldi, offerte speciali e promozioni. L’invio costante di newsletter ai clienti assicura la promozione di pacchetti esclusivi e anticipa l’inizio delle campagne di saldi. Hotels.com consente ai propri utenti di lasciare un commento sull’albergo nel quale si è soggiornato generando in modo del tutto indipendente una vera e propria classifica dei propri hotel (attualmente sul sito sono disponibili oltre 11 milioni di commenti). L’azienda, inoltre, promuove il programma di fedeltà Welcome Rewards che permette di ottenere una notte gratis ogni dieci prenotate tramite il sito in più di 85.000 strutture aderenti. Se un cliente dovesse trovare una tariffa più vantaggiosa in un hotel già pagato online su Hotels.com, verrà rimborsato con la differenza di prezzo. Gli utenti possono prenotare comodamente online oppure attraverso un call-center all’ 800 917957 (attivo dalle 8 alle 23 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 21 il sabato e dalle 10 alle 22 la domenica). Hotels.com ha lanciato applicazioni per telefoni cellulari e tablet, tutte scaricabili gratuitamente dal sito http://it.hotels.com/offerte/mobile_it/. Le applicazioni permettono agli utenti di cercare e prenotare una struttura scegliendo fra più di 20.000 offerte last minute in tutto il mondo. Negli ultimi otto anni, con una frequenza bi-annuale, Hotels.com ha pubblicato l’Hotels.com Hotel Price Index: un’analisi internazionale sull’andamento dei prezzi delle camere di hotel, ora prodotta in 31 edizioni locali http://it.hotels.com/customer_care/pillar/welcomerewards.html.
Per diventare fan di Hotels.com su Facebook visita il profilo Hotels.com Italia; segui Hotels-com Italia anche su Twitter.
Hotels.com è una società del Gruppo Expedia, la più grande compagnia online di viaggi a livello mondiale con un ampio portfolio che include i più rinomati brand internazionali.

Per ulteriori informazioni:
Noesis Comunicazione
hotels@noesis.net – 02 831051.1
Cristina Gavirati: cristina.gavirati@noesis.net
Gianna Arlotta: gianna.arlotta@noesis.net

Source: Comunicati Stampa

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles