14 C
Milano
mercoledì, Febbraio 28, 2024

UNA VACANZA SOSTENIBILE AL 100% NON SIGNIFICA SACCO A PELO E DIETA VEGANA: SCOPRITELO NEL BOUTIQUE HOTEL THE MAJLIS NELL’ARCIPELAGO DI LAMU IN KENYA

 

Milano, 28 giugno 2011

Dal primo sistema ibrido solare/eolico realizzato in Kenya, agli arredi creati da artigiani locali. Dalla cucina a chilometro zero ad un procedimento inedito e di successo per affrontare il fastidio degli insetti.
The Majlis è un resort eco-sostenibile, per l’ambiente e per il tessuto sociale.

A COME ARREDI
Le tre ville del resort sono state costruite con pietra corallina proveniente da una cava distante due chilometri. Porte, finestre e arredi in legno sono stati realizzati da 24 falegnami del posto. I tendaggi, le uniformi del personale e le tovaglie del ristorante sono state cucite da sarti dell’isola.

B COME BAMBINI
The Majlis sponsorizza l’attività di ANIDAN, Ong che si prende cura di bambini e ragazzi in Kenya. Sull’isola di Lamu, capitale dell’arcipelago dove è presente il resort, la Ong ha realizzato un centro per un centinaio di bambini; non solo li accoglie e li nutre, ma li protegge e li educa. L’aspetto educativo è uno dei cardini e agisce anche sulle famiglie, ove presenti.

C COME CUCINA
La totalità degli ingredienti freschi serviti nel ristorante – frutta, verdura, pesce, carne, riso, acqua e pane – è di origine keniota.
Il ristorante panoramico imbandisce cucina internazionale dove il pesce è sempre protagonista, ma non mancano piatti italiani (come la proprietà), africani e sushi; in alcuni periodi organizza anche interessanti corsi di cucina swahili.

E COME ENERGIA
The Majlis ha deciso di ridurre la propria dipendenza dai tradizionali combustibili fossili al di sotto del 30%, investendo in fonti alternative d’energia; la sua politica ambientale ha l’obiettivo di diminuire l’emissione di anidride carbonica, corresponsabile del surriscaldamento del pianeta. In quest’ottica, oltre all’utilizzo di generatori, The Majlis si è dotato del primo sistema ibrido solare/eolico in Kenya, con generatori eolici da 16,000 Watts e moduli fotovoltaici per una potenza di 18,000 Watts. Tale sistema è una fonte attraente di energia alternativa ai tradizionali combustibili fossili, dal momento che è abbondante, rinnovabile, ampiamente distribuita, pulita e praticamente non produce gas a effetto serra.

N COME NEEM TREE
Il resort ha adottato una tecnica sostenibile per combattere il fastidio di zanzare e insetti. L’isola di Manda è ricca di Azadirachta Indica, nota come Neem Tree, alberi di origine indiana della famiglia del mogano, che hanno una crescita rapida e facilmente raggiungono altezze di 15-20 metri. In Swahili questo albero sempreverde è chiamato Muarubaini ed è utilizzato per guarire ben 40 patologie. The Majlis ne fa bollire le foglie; l’essenza ottenuta viene spruzzata a terra. Tale tecnica ha un effetto sterilizzante sui cosiddetti sand flies, i moscerini invisibili che si annidano nella sabbia e si comportano come i mosquitos. Il successo è misurabile: oltre il 97% di questi insetti fastidiosi è stato eliminato dal resort.

O COME OSPEDALE
Nella località di Wamba – circa 400 km ad est di Nairobi – un medico italiano nel 1969 ha fondato il Wamba Hospital, ospedale cattolico di proprietà della diocesi di Maralal. Si tratta di un’arida area nella savana (nella provincia della Rift Valley), che i pazienti sovente raggiungono a piedi impiegando giorni di cammino; nel 2008 l’ospedale ha registrato 1.890 ricoveri, 38.000 visite mediche e 1.050 interventi chirurgici.
L’ospedale sopperisce al fabbisogno sanitario di un bacino di 200.000 persone.
The Majlis ha scelto di destinare regolarmente una parte dei proventi al Wamba Catholic Hospital; oltre a sostenere il progetto in prima persona, il resort sensibilizza i propri ospiti sull’iniziativa, lasciando a loro la decisione, all’atto del check-out, di contribuire o meno con una piccola donazione, di cui si fa garante.
Lo fa insieme a WAO, Wamba Athena Onlus, associazione che sostiene progetti internazionali di solidarietà nei settori dell’assistenza sanitaria e sociale. Il sistema adottato non è quello dell’assistenzialismo bensì fornire competenze professionali unitamente a fondi, e individuare soluzioni mirate a rendere indipendenti nel tempo i progetti avviati.

S COME STAFF
Oltre il 95% dello staff in forza a The Majlis è keniota. Ciascuno dei 75 dipendenti ha in media due o tre figli, quindi si può affermare che il resort sostenga a livello economico una comunità di 300-400 persone. Anche negli aspetti ludici, come la sponsorizzazione della squadra di calcio Bright Stars di Shela.

THE MAJLIS RESORT

The Majlis sorge su una splendida spiaggia di sabbia chiara sull’isola di Manda, nell’arcipelago di Lamu, in Kenya. La location idilliaca è valorizzata dall’architettura e dal design del resort; inaugurato nell’ottobre 2009, il boutique hotel con 25 camere e suites è uno scrigno di dettagli preziosi e servizi ad alto livello, che lo rendono il nido perfetto per viaggiatori esigenti e consapevoli.

La quotazione per persona al giorno in camera doppia con trattamento di pensione completa è da 240 Euro. The Majlis è commercializzato da una selezione di tour operator italiani.

Per informazioni al pubblico: www.themajlisresorts.com

Per richiedere informazioni, pacchetti e immagini: Sara Ferdeghini

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles