Il socio Guido Barosio insignito del premio internazionale “I Bronzi di Riace”

0
253
Premio Internazionale I Bronzi di Riace, premiato Guido Barosio

Premio Internazionale ” I Bronzi di Riace”

presso il “Centro Congressi Unione Industriale di Torino”

premiato il socio Gist Guido Barosio, di Torino Magazine

 

 

La storica sede del “Centro Congressi Unione Industriale di Torino” ha ospitato lo scorso 9 ottobre la premiazione della XIX edizione del “Premio Internazionale Bronzi di Riace”, ideato dal Patron Giuseppe Tripodi Presidente dellíassociazione turistica Pro-loco Città di Reggio Calabria, dal Presidente onorario Giuseppe Viceconte e dalla Testimonial del Premio Elena D’Ambrogio Navone.

È patrocinato dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria, dalla Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria, dal Comune di Reggio Calabria, dalla Città Metropolitana di Torino, dalla Regione Piemonte e dallíassociazione Polis Cultura. Una edizione, questa del 2020,  ricca di personaggi illustri, innanzitutto perchè sono stati premiati gli sforzi dell’Associazione Turistica Pro Loco Città di Reggio Calabria che, attraverso la sua politica di contributo allí’dea di Reggio Calabria, quale città turistica del futuro, continua senza sosta il suo percorso di promozione artistico-culturale della Calabria.

Il Premio Internazionale Bronzi di Riace, associato alle due splendide opere bronzee di manifattura unica al mondo, oltre che apportare prestigio personale agli assegnatari, identifica, ancor di più, l’operato quotidiano di donne e uomini che, come i fieri guerrieri, sono gli eroi dei nostri giorni; quelle persone che con umiltà e dignità compiono il loro lavoro spendendosi al servizio della comunit‡.

Anche in questa edizione, non è mancata un’illustre rosa di premiati composta da personaggi insigniti quali “Fieri Guerrieri” per la significativa attività a sostegno della ricerca, dell’innovazione, della cultura, dell’arte, della comunicazione e tanto altro cui verrà dato modo di raccontare la propria identificazione professionale, soprattutto alle prese con il periodo storico in corso.

Premiati: Barosio Guido (Direttore di Torino Magazine), Bitonti Salvo (Professore-Regista), Costas Varotsos (Scultore Greco internazionale), Cavallo Rossana (Medico ricercatore), Ceniti Francesco (Giornalista Sportivo), Geuna Stefano (Rettore Universit‡ di Torino), Giugiaro Fabrizio (Designer), Glanuzov Ivan (Presidente Accademia di Mosca), Gribaudo Paola (Editore, presidente Accademia Albertina), Leo Gianpiero, (Vice Presidente Diritti Umani Regione Piemonte ), Lucidi Massimo (Giornalista-Professore Universit‡), Pompeo Laura (Archeologa, Docente e Consulente per la valorizzazione dei beni e delle attivit‡ culturali), Mangialardi Piergiorgio (Presidente Hotel Golden), Martini Alviero (Stilista), Maurilio del ìCiau Del Tornaventoî (Ristoratore ), Meluzzi Alessandro (Psichiatra), Munnia Roberto – Gerla (Industria), Pelliccia Danilo ìDu Cesariî (Ristoratore ), Pignatelli Carlo (Stilista), Rossi Guido (Direttore Centro produzione Rai Torino), Salizzoni Mauro (Direttore del centro trapianti di fegato di Torino), Serravalle Gabriella, (Giornalista), Signoretti Riccardo (Direttore Nuovo), Maria Pia Ursida (Campionessa di Sci).

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here