21.8 C
Milano
venerdì, Giugno 9, 2023

Memphis, Tennessee: una delle 23 migliori mete al mondo

Memphis Tourism, è l’organizzazione che si occupa di promuovere sul mercato turistico Memphis e la Shelby County. Proprio da loro è arrivato l’annuncio che Memphis è stata nominata da Condé Nast Traveller come uno dei “23 migliori luoghi da visitare negli Stati Uniti nel 2023”.

Un grande successo di apprezzamento, per Memphis, una delle uniche due destinazioni USA che compare anche nella classifica delle “23 migliori mete dove recarsi nel 2023” che copre 22 paesi e 6 continenti. L’elenco annuale è selezionato da un gruppo di specialisti della carta stampata, di tutto il mondo, pluripremiati e che nelle loro esplorazioni comprendono in base alle proprie esperienze dove i lettori vorranno maggiormente viaggiare nei prossimi 12 mesi.

Memphis

Una delle motivazioni principali per cui Memphis, Tennessee, ha ricevuto l’ambito riconoscimento, è di certo l’impegno della municipalità nella rivitalizzazione e nello sviluppo della scena culinaria, un aspetto sempre più importante della cangiante esperienza turistica odierna.

«La città di Memphis si è rimodellata senza clamore, per divenire la mete più “hot” del Tennessee” – ha scritto Kelsey Ogletree, collaboratore di Condé Nast Traveller – Negli ultimi dieci anni, il suo centro ha investito miliardi in progetti nel rinnovamento ed ora, chi la visita, può raccogliere i frutti di questi investimenti».

La pubblicazione ha evidenziato la presenza di nuovi spazi pubblici, ristoranti e hotel che mettono in risalto il patrimonio delle tradizioni della città cosa che ha fruttato la doppia nomination.

L’ammodernamento e la nuova vita per il Tom Lee Park, che si estende per un miglio sulle rive del Mississipi, e quindi il ritorno alla fruibilità completa del lungofiume sono stati evidenziati come eventi significativi per la città nel 2023, insieme alle recenti aperture di hotel che includono il Caption by Hyatt a One Beale e The Memphian Hotel a Overton Square.

Memphis
Sunset on Beale Street photocredit: Joshua Brown

Dal 1987, Condé Nast Traveller è una rivista di viaggi mensile leader di mercato e una pubblicazione online con nove diverse edizioni internazionali. Il motto “Truth in Travel” funge da ispirazione per la pubblicazione per fornire contenuti illuminanti su destinazioni, hotel, enogastronomia e tutti gli aspetti del turismo.

Conde Nast Traveler vanta 16 milioni di utenti unici digitali, 16 milioni di follower sui social e 5 milioni di lettori mensili di carta stampata.

«Questo riconoscimento celebra la nostra città e la nostra destinazione, ed il fatto chei stato assegnato da un marchio globale come Condé Nast Traveller, è un incredibile onore e parla non solo della forza della nostra scena musicale e culinaria, ma anche dell’enorme investimento nelle infrastrutture turistiche che ha avuto luogo qui nella patria del blues, del soul e del rock ‘n’ roll” – ha affermato Kevin Kane, ceo di Memphis Tourism – Il turismo è un motore economico per la nostra comunità e la destinazione di Memphis continua a superare il tasso di recupero nazionale nella domanda di pernottamenti in hotel e ha superato i livelli pre-pandemia del 2019 già nell’anno appena concluso».

Nel 2021, Memphis ha accolto 10,7 milioni di visitatori, con un impatto economico locale di quasi 4 miliardi di dollari spesi dagli ospiti nell’economia turistica. Come destinazione principale, Memphis è stata precedentemente riconosciuta come “World’s Greatest Places” di Time Magazine nel 2021, “Best Places to Go” di Frommer nel 2019 e “Go List” di Fodor nel 2018.

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles