14.5 C
Milano
mercoledì, Febbraio 21, 2024

In BIT ’24 “in orBita” con Welcome Travel Group

Welcome travel group, nell’ambito della BIT 2024, la fiera del turismo appena conclusasi a Milano, ha portato “in orBita” oltre duemila addetti ai lavori durante la propria convention, un momento particolarmente interessante della manifestazione milanese.

Welcome
Simona Greco e Adriano Apicella

A parte l’importanza della sede, il MiCO a Milano, per Welcome Travel Group, e il suo ad, Adriano Apicella, la cosa eclatante è stata che si è trattato della prima Convention dopo il covid, ed in effetti, come da premesse alla conferenza stampa di presentazione dell’evento in partnership con BIT a dicembre scorso, si è trattato un evento senza precedenti, dove Bit non è solo stato il contenitore, ma anche il coprotagonista e un attrattore d’eccellenza della convention sulla quale il network ha puntato molto .
E i risultati ottenuti durante l’evento hanno confermato la previsione dell’ad di Welcome travel network.

Welcome Travel Group, la prima convention in partnership con una fiera

Superate le aspettative, dunque, per un evento “eclatante” nella Travel Industry.
È stata la prima volta, infatti, che una Convention di tale portata è stata organizzata in concomitanza e in partnership con una fiera, coinvolgendo oltre 2mila addetti ai lavori per tutta la durata della manifestazione.

“In OrBita – Insieme verso il turismo di domani” il tema, scelto perché rappresenta perfettamente l’equilibrio tra il network, paragonabile al pianeta al centro dell’orbita, che aggrega i partner commerciali ed eroga le attività di marketing, i servizi, le soluzioni tecnologiche, l’assistenza e il supporto alle agenzie che vi orbitano intorno beneficiando dell’equilibrio, della sicurezza e della protezione garantita dalla rotazione intorno al “pianeta” giusto.

Welcome

Durante la Convention si sono svolte due sessioni plenarie moderate una da Matteo Caccia, conosciuto attore teatrale, autore e conduttore radiofonico e l’altra da Marco Berry, conduttore televisivo, mago, illusionista ed escapologo.

Adriano Apicella, affiancato da Simona Greco, direttore delle manifestazioni di Fiera Milano, ha dato il via ai lavori con l’apertura della sessione plenaria del primo giorno che ha visto la presenza del Ministro del Turismo on. Daniela Santanchè e l’intervento di Nicola Minasi, Capo dell’Unità di Crisi della Farnesina che, sul tema della sicurezza, ha manifestato grande vicinanza alle adv e lo ha fatto direttamente dal luogo in cui si trova attualmente in missine speciale per la tutela e il salvataggio di bambini coinvolti nel conflitto Medio Orientale. Dopo il momento dedicato alle Istituzioni, sono saliti sul palco Gabriele Burgio, presidente e ad di Alpitour World e Mario Zanetti ad di Costa Crociere.

Neos, la compagnia aerea del Gruppo, Allianz, ITA Airways, Amex e Sekurest, si sono poi intrattenuti con Adriano Apicella in un interessante talk show per delineare l’evoluzione del mercato turistico e la sua inevitabile trasformazione.

Welcome

La seconda giornata di lavori ha visto come protagonisti i vertici delle direzioni generali e commerciali di Alpitour World e Costa Crociere, quindi, il ceo di Welcome Adriano Apicella, insieme al direttore network Dante Colitta e al chief information officer Ludovico Baiano, ha condiviso il percorso del network presentando iniziative, progetti e servizi. Il focus è stato posto sulla chiara visione del futuro e sugli strumenti messi in campo per sostenere le agenzie Welcome e Geo nel processo di cambiamento e nell’evoluzione del ruolo della rete nei prossimi anni. Un processo che andrà gestito con l’impegno e la collaborazione di tutti e dunque: “ InOrbita insieme verso il turismo di domani”.

A chiudere la Convention, l’eccezionale intervento di Maurizio Cheli, ufficiale pilota, il primo Astronauta nella storia dell’Aeronautica Militare Italiana a partecipare ad un volo di ricerca scientifica a bordo dello Shuttle, in qualità di specialista della missione.

Welcome
Un momento della convention

Attraverso il suo motivante intervento, Cheli è riuscito a coinvolgere la platea, portando davvero “in Orbita” tutti i presenti con messaggi efficaci su come interpretare al meglio il cambiamento e mostrando fantastiche immagini dallo spazio degli angoli più celebri della terra, noti in particolare agli Agenti per i quali quei luoghi sono i “prodotti in vendita” e suscitando in essi grande emozione e apprezzamento.

Il programma della Convention si è dimostrato ricco e articolato: ha offerto interessanti contenuti professionali attraverso le due sessioni plenarie, l’area espositiva dedicata che ha visto protagonisti della Fiera partner commerciali e agenti del Network, tour guidati a Milano e due serate di eccezionali: la Costa Special Night e la festa celebrativa dei cento anni di Turisanda1924.

Per la portata degli interventi, la qualità degli ospiti, per la varietà delle attività in programma, per la complessità organizzativa, per l’impatto in comunicazione, per la visibilità e per i numeri dell’evento, la convention Welcome Travel Group “In Orbita” ha rappresentato tutta la forza e il valore del network e l’autorevolezza che lo contraddistingue nel settore.

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles