25.7 C
Milano
giovedì, Giugno 20, 2024

IL RILANCIO DI NAPOLI

 

Due membri del Governo e due della Regione Campania nella task force per il rilancio di Napoli

 

 

testo di Annarosa Toso

Presentati a Roma da Michela Vittoria Brambilla, Sottosegretario di Stato per il turismo e da Matteo Marzotto, presidente dell’Enit, i componenti della cabina di regia per il rilancio di Napoli e Campania. Si tratta di Roberto Rocca e di Valeria della Rocca per il governo con la supervisione di Angelo Canale capo dipartimento, e di Giovanna Martano e Raffaele Cercola che lavoreranno insieme a Claudio Velardi, assessore al turismo della regione Campania.
"La capacità di promuovere la Campania all’estero sarà per l’Enit una specie di prova del fuoco. E’ proprio su questa esperienza di rilancio del turismo in Campania, che intendiamo misurare le reali capacità di questo ente, per assolvere i compiti per i quali è stato creato". Lo ha dichiarato Michela Vittoria Brambilla, che si è detta anche in accordo con il neo presidente Matteo Marzotto per ristrutturare o rifondare l’ente con altre caratteristiche, piuttosto che tenere in vita un carrozzone che pesa sui soldi del contribuente. "E’ necessario convogliare nuovamente il turismo internazionale su Napoli – ha precisato. Non basta qualche cartellone pubblicitario esposto dall’Enit nelle grandi città, ma occorre stipulare accordi con i grandi tour operator esteri con anni di anticipo per convogliare turisti in Italia".
Per Matteo Marzotto è necessario comunicare con forza le peculiarità della Campania, grazie anche a un prestigioso testimonial, che per ora rimane ora top secret. Matteo Marzotto ha anche precisato che nei prossimi giorni ci saranno incontri con importanti tour operator internazionali per mettere a punto pacchetti mirati sulla Campania. E parlando dell’accoglienza ha precisato: "Io viaggio molto e posso assicurarvi che spesso vengo trattato male a Parigi come in altre città d’Europa. In Campania ci saranno delle lacune nei diversi passaggi del soggiorno, ma nulla di imparabile. L’accoglienza dei meridionali è sempre calorosa e soddisfacente".
Claudio Velardi, assessore al turismo della regione Campania ha poi annunciato che i programmi per le iniziative per il 2009 sono pronti e che esistono anche i fondi per attuarli. "Sono lieto che la cabina di regia per Napoli e Campania sia in fase di partenza e che ci sia la volontà di trovare soluzioni per alleviare i disagi causati dalle difficoltà provocate dalle carenze nei trasporti ferroviari e marittimi, importanti come il problema rifiuti". Velardi ha voluto sottolineare che nella maggior parte dei casi, i turisti che da Napoli e dalla Campania rientrano nei loro paesi di origine, sono soddisfatti dell’accoglienza e del loro soggiorno".

 

 

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles