8.4 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

Gfk: passeggeri in calo, ma fatturato "stabile"

In anteprima a Bergamo i dati del turismo organizzato.

Federviaggio presenta l’indice di fiducia

Milano, 26 settembre 2014
Importante riposizionamento del prezzo medio, che compensa i ricavi a segno meno

Passeggeri a segno meno, ma fatturato pressoché stabile, grazie al deciso incremento del prezzo medio. E’ il quadro che emerge dai numeri targati GfK Retail & Technology presentati questa mattina a NoFrills, in scena oggi e domani a Bergamo. Anche per il 2014, per il sesto anno consecutivo, la società di consulenza e di ricerche di mercato, ha scelto la platea del multievento tecnologico per presentare in anteprima al mercato i dati del turismo organizzato, raccolti in agenzia di viaggi e relativi alle prenotazioni di tour operator e crociere.
I dati, aggiornati alle prenotazioni di agosto e relativi alle partenze maggio-ottobre, evidenziano una flessione di passeggeri e fatturato rispettivamente del 5% e dell’1%, ma un incremento del prezzo medio del 4%. “C’è un importante riposizionamento del prezzo medio – sottolinea Daniela Mastropasqua, account manager GfK Retail & Technology -, che determina la stabilità del mercato, in termini di fatturato”.

In termini di destinazioni, dominano la hitlist la vacanza in Italia, la crociera nel Mediterraneo e la vacanza in Spagna, tutte di una settimana, seguite da quella in Italia ma short break e da quella in Grecia, sempre di una settimana. “Da notare – prosegue Mastropasqua- che l’anno scorso al quinto posto figurava la vacanza in Egitto di una settimana, che oggi è scesa al settimo posto”.

Le previsioni per l’autunno-inverno, che si basano sulle prenotazioni aggiornate a luglio, stimano un +0,4% di passeggeri prenotati da settembre a dicembre. Guardando i singoli mesi, settembre si attesta su un -12%, ottobre, su un +17%, novembre su un +51% e dicembre su un +45%. Il dato negativo di settembre, raffrontato con quello positivo di fine anno, va letto anche alla luce del fatto che la vacanza di settembre si prenota abbastanza sotto data, mentre quella di dicembre, periodo in cui ci si sposta al caldo, solitamente è pianificata con un certo anticipo. Nell’esame globale dei dati non va dimenticato che “l’anno scorso – sottolinea Mastropasqua – è scattato lo sconsiglio sull’Egitto il 16 agosto e la situazione era piuttosto caotica”.
Nel corso dell’evento, inoltre, Federviaggio ha illustrato alla platea il neonato indice di fiducia, nato con l’obiettivo di essere “uno strumento utile per dare indicazioni tempestive e fruibili per indirizzare gli investimenti e per individuare nuove opportunità per le aziende del turismo e non solo”, ha spiegato il direttore Francesco Sottosanti. Dagli ultimi dati elaborati di agosto emerge una leggera diminuzione della propensione al viaggio da parte degli italiani passando da 59 del mese di luglio a 58″, (indice calcolato su base 100). La situazione internazionale e la recessione economica in cui si trova il Paese hanno contribuito a far scendere l’indice di fiducia per il 44% degli intervistati. Anche il maltempo ha avuto un ruolo in questo risultato: 15% degli italiani, pari a 4,2 milioni di persone ha modificato i propri programmi di vacanza, cambiando destinazioni, anticipando il rientro o cancellando il viaggio.

Nota per i redattori:
NoFrills è l’unica manifestazione b2b turistica italiano che negli ultimi anni continua a crescere. Un evento con 120 eventi rivolti alla tecnologia, allo sviluppo, al cerco/offro lavoro, all’utilizzo di strumenti digital, a seminari e corsi di formazione, tavole rotonde, a numeri e statistiche, a focus sui viaggi di nozze sul mercato gay & lesbian e sul turismo accessibile. Nel 2013 oltre 12mila operatori hanno partecipato alla dodicesima edizione, di cui circa 8.700 agenti di viaggi e 3.300 espositori facendo registrare un incremento dell’5% rispetto all’edizione precedente.

Ufficio Stampa NoFrills
ufficiostampa@nofrills-expo.com
tel. 02 20204334

Source: Comunicati Stampa

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles