23.9 C
Milano
martedì, Giugno 18, 2024

A LUINO LA PRIMA DEL PRETORE CON MOVIE TOUR ABBINATO

Testo di Grazia Paganuzzi

Cresce l’atmosfera di attesa a Luino per la prima de “Il Pretore ” nelle sale cinematografiche , dal 3 aprile. “Il Pretore” di Cuvio è stato tratto dal romanzo di Piero Chiara(Ed. Mondadori, n1973), diretto da G.Basile e prodotto da Lima Film con RAI Cinema, con produttore assoc. Chichinsci..
Tra i cast d’eccezione spiccano Francesco Pannofino, Sara Maestri, Deborah Caprifoglio, Massimo Cavallari, per citarne solo alcuni…
Il film è ambientato a Varese e nei dintorni di Luino, la città dove nacque Piero Chiara(1913) e che ospiterà il film presso il Teatro Sociale , con la prima il 3 aprile alle ore 21.
La bella Luino, circondata dalle acque azzurre del Lago Maggiore, i verdissimi dintorni e le le sue antiche vie e palazzi, farà da incantevole cornice a questo importante evento.
A tale progetto alcuni operatori turistici hanno abbinato un pacchetto mirato, durante la settimana del film(Trotter Club, i Viaggi in MongolfieraSrl, Via XV°agosto,42 21016, Luino (Va), info@trotterclub.it)
Così si potranno visitare le location del film, vivendo dal vero i luoghi di Piero Chiara, gustare un momento di relax al Caffè Clerici, e godere di un ottimo pranzo con menù dedicato al romanziere in uno dei ristoranti cittadini.
Tra i luoghi più interessanti per una visita i palazzi d’epoca come casa Zanella, dove nacque lo scrittore e Pal. Verbania, magnifico esempio di stile liberty. Location del film sono il Municipio, Villa Hussy, Caffè Clerici e la stazione Internazionale.
La sala dove si celebrano i matrimoni è stata trasformata nel Gabinetto del Pretore, ospitando Francesco Pannofino. Nella magnifica Villa Hussy si ritrovano gli stupendi interni con le balaustre in ferro battuto e le vetrate decorate in marmo pregiato: vi hanno recitato Davide Rota e Adele Cossi. Caffè Clerici riprende l’ambientazione in stile anni ’30, con inquadrature del Porto Vecchio, circondato da dimore d’epoca, e giardini nascosti.. In Un’antica corte di un maniscalco è stato realizzato il primo “ciak” del “Pretore” : qui pare che il tempo si sia fermato.
Ancora molto si potrebbe dire di questa incantevole località che si riflette nell’azzurro, ma lasciamo ai visitatori e agli appassionati il piacere di scoprire ancora i tanti piccoli segreti legati alla bellezza e alla nostra cultura, che essa cela…

Source: Articoli

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles