4.4 C
Milano
mercoledì, Aprile 24, 2024

48° corso di formazione Gist online “Come realizzare presentazioni di lavoro efficaci”

6 MARZO 2024 ore 9-12

48° CORSO FORMAZIONE GIST ONLINE

accreditato CNOG 3 crediti formativi CFU

Prosegue l’impegno del GIST nel settore dei corsi di formazione.

Il secondo appuntamento 2024 è fissato per il 6 marzo 2024, giorno in cui si svolgerà il 48° corso di formazione GIST dal titolo  Come realizzare presentazioni di lavoro efficaci “, organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Molise, con cui da anni il GIST collabora in modo proficuo.

Il corso costa 50,00 euro ed è già prenotabile nella piattaforma www.formazionegiornalisti.it

Ricordiamo che il versamento della quota di iscrizione di 50,00 euro deve essere fatto contestualmente all’iscrizione.

Una volta effettuata la prenotazione, è necessario inviare copia del bonifico a: odgmolise@gmail.com. Info: 087.4418158.

Per la realizzazione del corso ringraziamo Vincenzo Cimino presidente ODG Molise, Alessandra Gesuell iresponsabile formazione del GIST Academy e la collega Claudia Cannone, docente del corso.

DATA

6 MARZO 2024: ore 9-12

CREDITI FORMATIVI

3 CFU

TITOLO

“Come realizzare presentazioni di lavoro efficaci”

Corso teorico pratico online su come creare presentazioni di lavoro per comunicare in modo chiaro, inclusivo, accessibile ed efficace. In perfetto equilibrio tra storytelling e immagini

DOCENTE: CLAUDIA CANNONE

Claudia Cannone nasce nel 1972. È laureata in Lettere Moderne, è giornalista, web copywriter, ghostwriter, coach e consulente di comunicazione digitale. Per 17 anni ha lavorato in alcune testate della Casa editrice Universo, poi nel 2017 ha scelto la libera professione.  

DESCRIZIONE DEL CORSO

Quante volte ci siamo trovati ad assistere a presentazioni noiose, con slide zeppe di muri di testo o di dati statistici indecifrabili?  

Questo corso di formazione nasce per rispondere al bisogno di rendere le proprie presentazioni realmente professionali, chiare, accattivanti, efficaci e, perché no, anche belle.  Che si tratti di presentazioni per la divulgazione, per promuovere un progetto editoriale, per proporre nuove idee o comunicare informazioni, nelle slide le parole vanno sempre usate con parsimonia, perché il pubblico ha una semplice scelta: può ascoltare le nostre parole o leggere le nostre slide. Non può fare entrambe le cose. 

Il corso fornirà ai partecipanti il metodo per progettare presentazioni professionali chiare ed efficaci, che fanno la differenza. Durante il corso infatti conosceremo gli strumenti del content design per organizzare i contenuti come tappe di un percorso narrativo, capace di catturare l’attenzione e di coinvolgere il pubblico; e impareremo a trattare le slide come una scenografia, costruita con poche parole chiave e immagini memorabili.

OBIETTIVI DEL CORSO

Il docente coinvolgerà i partecipanti nel processo di progettazione di una presentazione. Non occorre alcuna conoscenza pregressa.

Obiettivo del corso è acquisire un metodo per strutturare in autonomia le proprie presentazioni di lavoro, nel rispetto delle principali regole della User Experience, per favorire la leggibilità, l’accessibilità e l’efficacia delle informazioni essenziali in un layout pulito ed equilibrato. Per questo vedremo anche gli strumenti con cui creare slide professionali ed esteticamente accattivanti e le app gratuite con cui risparmiare un mucchio di tempo.

Gli elementi essenziali del corso sono:

  • Il metodo per organizzare i contenuti
  • Le slide che guidano e scandiscono le tappe e quelle di approfondimento
  • Il concetto di spazio e le regole base di impaginazione
  • La leggibilità e la User experience
  • Il data storytelling: come raccontare i numeri
  • Le accortezze per gestire una presentazione da remoto
  • Gli strumenti: l’efficacia e la versatilità di Google presentazioni
  • Le app delle banche immagini free e delle banche icone
  • Il look delle tue slide per essere coerente e professionale
  • La checklist per il controllo finale

Sono previste parti interattive per fissare i contenuti chiave. I partecipanti potranno rivolgere domande via chat e alla fine del corso saranno fornite slide e  materiali di approfondimento.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles