22.9 C
Milano
martedì, Luglio 16, 2024

Rovigo CVB: 4 tematiche raccolte in un’unica app

Si chiama APPDiscover Rovigo lo strumento gratuito, con versione anche in lingua inglese, che permette di scaricare le guide Latitudes della città di Rovigo, piccola ma sorprendente città, e della sua provincia.
L’APP vi condurrà alla scoperta del territorio con immagini, video, mappe e informazioni dettagliate per programmare il vostro prossimo viaggio.

Rovigo
Torre Donà

Scopri Rovigo con la APP Discover Rovigo

Sono 4 i volumi tematici che si possono approfondire in base ai propri gusti ed esigenze: “Rovigo, piccola ma sorprendente”, “Delta del Po”, “La Vita è una Giostra”, “Saperi e Sapori“.

“Rovigo, piccola ma sorprendente”, una terra veneta che fonda le sue radici nel mito, plasmata dal corso dei due fiumi più lunghi d’Italia che ancora oggi ne disegnano le peculiarità, i suoni e i colori, vuole essere lo scenario di chi preferisce una vacanza “eco e slow” tra luoghi poco affollati lasciandosi trasportare dall’emozione di una campagna rigogliosa, che si offre come elemento architettonico e umano di arti, mestieri, tradizioni. Ville, palazzi e luoghi sacri custodiscono piccoli e grandi tesori che regalano stupore e meraviglia a chi ama la natura, la storia e la cultura.

Rovigo
Palazzo Roncale

Ad esempio, a testimonianza dell’antico castello, i giardini pubblici all’interno del centro storico presentano fortificazioni medioevali come la Torre Donà e la Torre Grimani, sorelle che si innalzano da Piazza Matteotti. Nei pressi di piazza Vittorio Emanuele si trova Palazzo Roverella, che prende il nome dal Cardinale che lo commissionò nel 1474, colpisce per la sua armoniosa bicromia: in basso le colonne e il porticato in marmo bianco, e sopra la facciata in mattone rosso. A fianco troviamo il cinquecentesco Palazzo Roncale, custode di opere artistiche e sede di convegni e mostre d’arte, e tanto altro da scoprire scaricando l’app.

rovigo
Tempio della Beata Vergine del Soccorso detta la “Rotonda”, internoRovigo, Veneto, Italy

“Delta del Po”, un tesoro naturalistico, un luogo magico in cui il Po incontra le correnti del mare, dove l’acqua dolce si mescola con l’acqua salata. Il territorio del Delta del Po si è guadagnato il titolo di Riserva di Biosfera del Programma MAB (Man and the Biosphere). Visitare questi territori significa regalarsi un’esperienza a strettissimo contatto con la natura, che qui si manifesta in molteplici forme. Grazie agli affascinanti scenari che caratterizzano quest’area, il Delta del Po rappresenta un vero paradiso per gli uccelli, sia migratori sia stanziali, un’ottima opportunità per gli amanti del Birdwatching.

Rovigo

Con oltre 300 specie di uccelli, il Parco del Delta del Po è la più importante area ornitologica italiana e una delle più rilevanti d’Europa. Il periodo migliore per l’avvistamento? La primavera, quando gli uccelli migranti lo utilizzano come luogo di sosta nel loro viaggio di ritorno nei Paesi del Nord Europa, mentre i maschi delle specie stanziali, impegnati nel corteggiamento, sono maggiormente visibili. Numerose sono le proposte per la visita: in barca, bicicletta o a cavallo, troverete tutte le informazioni nell’ APPDiscover Rovigo.

“La Vita è una Giostra”, vi svelerà una realtà del territorio che tutti noi da bambini abbiamo adorato. Si perché Bergantino e Melara, sono il fulcro del distretto delle giostre della provincia di Rovigo. Era l’inizio del ‘900 quando 2 meccanici di biciclette in cerca di lavoro vedono una giostra in una sagra di un paese vicino. Intuiscono che potrebbero costruirne una e guadagnarsi da vivere girando per le feste di paese visto che l’ennesima crisi ha drasticamente ridotto il numero dei loro clienti tradizionali. Diventano così artigiani e costruttori di piccole giostre: pionieri di un movimento che non solo salverà gli abitanti di Bergantino dall’emigrazione permanente ma crescerà costantemente fino a diventare ai giorni nostri, un comparto leader a livello mondiale nel settore dei parchi divertimenti e degli spettacoli pirotecnici.

rovigo
Museo storico della giostra – Bergantino

“Saperi e Sapori”, un viaggio alla scoperta dei prodotti che questa terra dona e che capaci mani artigiane sanno trasformare, una terra di pianura e insieme di acqua, figlia di due fiumi, l’Adige e il Po, che l’hanno disegnata nei secoli. Una tradizione che parla di agricoltura e di pesca, di produzioni eccellenti che vengono dagli orti e dalle valli da pesca e che si sono guadagnati la prestigiosa certificazione di prodotti DOP-IGP, come l’insalata di Lusia, il radicchio di Rosolina, il riso del Delta, l’aglio bianco polesano e la cozza di Scardovari.

Oltre che ortaggi, salumi, panificati e prodotti gourmet come l’ostrica rosa. Poco distante da Fratta Polesine, dove si può visitare la palladiana Villa Badoer, patrimonio Unesco, si trova Pincara, patria polesana dei distillati, prodotti dalla prima metà dell’800 dalle Antiche Distillerie Mantovani. Una storia affascinante nella cultura dei liquori che accoglie esperti e neofiti al Museo d’impresa, che raccoglie alambicchi, bottiglie griffate, antichi manoscritti, preziose ricette per la preparazione di distillati di qualità. A Rovigo accanto alle tipiche trattorie ed osterie, anche piatti sofisticati che alternano menù di terra e di acqua, trasformando le tradizioni in piatti gourmet.

rovigo
Villa Badoer

Una curiosità? A due passi dal centro di Rovigo, fate una sosta a Borsea, per una immersione totale nel mondo delle noci. All’Azienda Agricola Valier c’è da perdersi tra filari di noci antiche e giovani, noci verdi, noci in guscio e sgusciate, farina di noci e Nocino, salse, zaleti alle noci (biscotti preparati con la farina di mais e quindi gialli), crema di noci e cacao, panettoni e cioccolatini alle noci!

Realizzata in collaborazione con Latitudes Travel Magazine e Rovigo CVB, l’ APP “Discover Rovigo” è scaricabile su cellulari e tablet da Apple Store e Google Play.

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles