9.7 C
Milano
domenica, Dicembre 10, 2023

Kenya, alla riscoperta della savana dove Karen Blixen trov

testo di Stefano Passaquindici

 

 Tra parchi e spiagge questo Paese africano offre veramente di tutto.

Ecco perché oggi è una delle mete più richieste dal turismo italiano


 

 

Emozionanti safari nelle terre incontaminate e selvagge delloTsavo,
ilparco naturale più grande del mondo tra leoni,elefanti zebree giraffe.Oppure all’interno del più piccolo e famoso Masai Mara, noto soprattutto per l’affascinante fenomeno
della migrazione di milioni di bufali, zebre,gnu e antilopi che ogni anno attraversano il
confine con la Tanzania alla ricerca dei pascoli migliori. Maanche il Lago
Nakuru: uno specchio d’acqua salmastra nella Rift Valley – dove centinaia
di migliaia di fenicotteri rosa si specchiano eleganti sulla sua superficie –
circondato da boschi, prati e colline rocciose. Il Kenya riavvicina la mente
e i sensi al magicomondo dell’infanzia, lo risveglia, vestendolo con icolori
e i suoni della realtà che scorre davanti agli occhi come in un documentario.
Un gioiello tutto da scoprire,terra di guerrieri Masai e sconfinate savane, situato
sulla costa orientale dell’Africa, il Kenya è attraversato dall’equatore e ospita i parchi e le riserve trai più belli del pianeta. In questo meraviglioso Paese è stata
inventata la parola Safari,
che in lingua Swahili significa viaggio,un tuffo incredibile in un’altra dimensione alla
scoperta di specie animali e abitudini di vita, in perfetta armonia con tutto quello che è lo scorrimento del tempo ei ritmi della natura africana.
E’l’Africa degli scrittori ispirati dal suo fascino primordiale, dei grandi libri
fotografici, dei documentati naturalistici, dei film e della letteratura,da Mogambo di Jonh Ford a Le nevi del Kilimangiaro di Ernst Hemingway a la Mia Africa di Karen Blixen.
Ma il Kenya è anche mare:le sue coste, lambite dall’Oceano indiano, seducono con le loro acque cristalline e le spiagge lunghissime e incontaminate vi accoglieranno per il relax al sole,bagni,immersioni,uscite in barca, passeggiate e aperitivi al tramonto. In nessun Paese d’Africa alla mattina siete a nuotare tra i pesci corallini e al pomeriggio a spiare i leoni, ippopotami e giraffe.
Proprio per questo motivo i tour operator italiani e gli operatori locali hanno messo a punto una serie di pacchetti che consentono di abbinare il soggiorno mare a uno o più safari. Senza trascurare l’aspetto culturale e antropologico( in Kenya convivono pacificamente 42 diverse etnie, ciascuna
con le sue tradizioni, i suoi costumi e le sue usanze); quello ludico (a Malindi ci sono i migliori ristoranti, resort, locali notturni, discoteche e anche il casinò); e quello sportivo tra kite surf, immersioni, golf, tennis e avventura.
Il Malindi Key’s Group (www.malindikey com ) insieme con Passatempo (www.passatempo.it; tel. 035.403530)- oltre a soggiorni mare al romantico Blue K ey e al rinomato CoralKey di Malindi con prezzi a partire da 1.090 euro comprensivi di volo e pensione completa da metà luglio in
avanti – offre «Safari Academy»,combinazioni di viaggio di mare, avventura e safari, che permettono di vivere esperienze indimenticabili attraverso paesaggi senza tempo, che evocano culti, costumi e usanze delle popolazioni locali. Le combinazioni Discovery e Legend sono ideali per coloro che per la prima volta arrivano in Kenya e, in una sola settimana, hanno la possibilità di assaporare il fascino della savana, le lunghissime spiagge dai riflessi dorati, scoprendo i bianchissimi atolli di sabbia che appaiono con la bassa marea. Per chi vuole scoprire l’Africa imparando a guidare fuoristrada attraverso terre incontaminate, su piste poco battute, «Safari Academy» propone il pacchetto «Off Road». Un orso di guida 4X4, condotto da istruttori professionisti, che ha come scopo quello di fornire ai partecipanti il «know how» indispensabile per padroneggiare veicoli speciali come i Land Cruiser nella savana e su ogni altra tipologia di terreno, migliorando la tecnica di guida e imparandole soluzioni da adottare per far fronte alle
più diverse difficoltà.
Il Malindi Key’s Group,che mette a disposizione le sue strutture ed i mezzi, fornirà ai partecipanti con trattamento esclusivo, grazie alla lunga, consolidata esperienza e all’attenta assistenza che da sempre offre ai suoi ospiti in Kenya. Per chi ha già vissuto la magia di un safari e cerca una nuova avventura, al di fuori dei soliti itinerari turistici, Safary Academy propone la combinazione
«Cruiser» lungo il fiume Tana a Kipini, circondati da un autentico paradiso in un paesaggio
dove foresta, fiume, spiaggia dune e mare si fondono insieme.
Safary Academy offre,infine, anche l’avventura «àlacarte», ossia esperienze disegnate su misura del cliente, per viaggiatori esperti, come l’ascesa al Kilimangiaro e Mount Kenya; rafting su
fiumi selvaggi; corso di fotografia aerea; safari a piedi accompagnati da esperti masai; lanci con il paracadute; kite surf e pesca d’altura; passeggiate a cavallo. Info e prenotazioni: 035.403530;
www.passatempo.it; www.malindikey.com.; per quelle più generali sul Paese: Kenya Tourist Board: www.magicalkenya.it ; www.magicalkenya.com

 

articolo pubblicato su Il Giornale del 21 aprile 

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles