25.7 C
Milano
domenica, Ottobre 1, 2023

ROYAL CARIBBEAN ANNUNCIA GLI ITINERARI DI OASIS OF THE SEAS

 


ROYAL CARIBBEAN ANNUNCIA GLI ITINERARI DI OASIS OF THE SEAS
LE PRENOTAZIONI APRIRANNO IL 03 SETTEMBRE 2008
VIAGGIO INAUGURALE PREVISTO PER IL 12 DICEMBRE 2009

 

 

Le straordinarie attrazioni introdotte sulla nave di nuova generazione di Royal Caribbean International renderanno indimenticabile l’esperienza di vacanza degli ospiti di Oasis of the Seas.

La Compagnia ha annunciato gli itinerari per l’anno inaugurale della nuova ammiraglia che inizierà il 12 Dicembre 2009: crociere di sette notti alternate nei Caraibi Occidentali e Caraibi Orientali. Le prenotazioni per Oasis of the Seas apriranno il 03 Settembre 2008. La nave avrà come home-port Port Everglades a Fort Lauderdale in Florida.

Oasis of the Seas comincerà la sua stagione inaugurale con 19 crociere consecutive di 7 notti nei Caraibi Orientali, con scalo a Charlotte Amalie, St. Thomas; Philipsburg, St. Maarten; e Nassau, Bahamas.
Dal 01 Maggio 2010 Oasis of the Seas effettuerà anche un itinerario (alternandolo ai Caraibi Orientali) nei Caraibi Occidentali con scalo a Labadee, la spiaggia privata di Royal Caribbean ad Haiti, nel nuovo porto di Falmouth in Giamaica e a Cozumel, Messico.

"Royal Caribbean è orgogliosa di aver portato in queste rinomate destinazioni milioni di ospiti soddisfatti nel corso dei 40 anni di attività – ha dichiarato Adam Goldstein, Presidente e CEO di Royal Caribbean International – Ringraziamo il governo di Haiti, l’Autorità Portuale della Giamaica, il Governo Statale di Quintana Roo, l’Isola di Cozumel, SSA Messico, il Ministro dei Lavori Pubblici e l’Autorità Portuale delle Bahamas, l’Autorità Portuale delle Isole Vergini, la Compagnia delle Indie Orientali e il Porto di St. Marteen per il loro supporto e collaborazione nell’offrire itinerari così irresistibili ai nostri ospiti".

Royal Caribbean lavora a stretto contatto con i porti dove effettuerà scalo Oasis of the Seas, per assicurare agli ospiti un’esperienza di crociera perfetta. La Compagnia e St. Maarten miglioreranno le strutture di accoglienza per gli ospiti, mentre il molo di Cozumel sarà allargato. Gli attracchi di St. Thomas, St. Maarten e Nassau saranno adattati tramite operazioni di dragaggio.
Royal Caribbean sta inoltre lavorando in partnership con l’Autorità Portuale della Giamaica per completare il nuovo terminal crociere di Falmouth a Marzo 2010 e per organizzare le infrastrutture necessarie per accogliere gli ospiti delle navi da crociera.
Falmouth, importante insediamento del diciottesimo secolo, era un centro coloniale della Giamaica per il commercio dello zucchero e del rum. La ricca storia della città e l’architettura dell’epoca georgiana hanno attirato l’attenzione di Sua Altezza il Principe del Galles, che da tempo si impegna nel sostenere e promuovere il restauro di edifici storici della Gran Bretagna.
Royal Caribbean sta anche lavorando con il Governo di Haiti per costruire un terminal crociere a Labadee, la spiaggia privata della Compagnia. Altri progetti riguardano l’arricchimento delle attività con escursioni in motoscafo e la costruzione di montagne russe tra le colline, che andranno ad aggiungersi alla Dragon’s Breath Flight Line,
(una specie di skilift all’inverso, che permette di scivolare sospesi tra la rigogliosa natura) che si è dimostrata una delle attrazioni di maggior successo.

Oasis of the Seas, che quando sarà inaugurata a fine 2009, sarà la nave più grande e rivoluzionaria del mondo, introdurrà una nuova idea di "ambienti di bordo", offrendo agli ospiti nuove esperienze a seconda dei propri gusti personali.

Il Boardwalk, sarà uno spazio mozzafiato dedicato alle famiglie; evocando l’atmosfera dei moli della costa inglese e dei parchi divertimento come Coney Island, i ristoranti, negozi e divertimenti della Boardwalk coinvolgeranno le famiglie in un divertimento dal gusto classico, fatto sia per i giovani che per i giovani di spirito. Un’autentica giostra di fattura artigianale, per la prima volta su una nave, sarà l’attrazione centrale di questo vivace ambiente.

L’Aquatheatre sarà il primo anfiteatro sul mare con la più grande piscina d’acqua dolce su una nave da crociera e offrirà esperienze uniche: permetterà agli ospiti di nuotare nella grande piscina, di rilassarsi sulle sdraio delle terrazze a bordo piscina, o prendere lezioni di immersione subacquea nel pomeriggio.
Alla sera si animerà di spettacoli pluri-sensoriali, con straordinarie performance teatrali, acrobazie, nuoto sincronizzato, coreografie acquatiche e elaborati giochi d’acqua accompagnati da musica e luci.

Tra le altre sorprese: le due pareti per il Free-climbing e la prima fune sospesa che si sviluppa per nove ponti sopra la Boardwalk, per permettere emozionanti "voli" scivolando lungo la fune da un estremo all’altro.

Central Park, una vera e propria rivoluzione del design navale. Si tratta di un ambiente senza precedenti nel settore crocieristico: il centro della nave, lungo quanto un campo da calcio, sarà aperto verso il cielo! Central Park sarà caratterizzato da lussureggianti giardini tropicali, uno spazio pubblico incantevole, con sentieri tranquilli, giardini con fiori di stagione e viali alberati, che offrirà agli ospiti molte possibilità di divertimento e relax in un ambiente esterno unico.

Anche la Royal Promenade sarà migliorata con un nuovo design che la metterà in collegamento con il Central Park sovrastante, la luce del sole passerà attraverso le Crystal Canopies, illuminando di luce naturale la Promenade
La Royal Promenade accoglierà una vasta scelta di negozi, ristoranti e intrattenimenti incluso il Rising Tide Bar – il primo bar in movimento in alto mare, che attraverserà tre ponti e permetterà di godersi un cocktail mentre si sale lentamente al Central Park. Punto focale sarà la gigantesca sfera di bronzo sopra il Globe and Atlas Club, che si aprirà trasformandosi in un palcoscenico.

Con l’introduzione del concetto di "ambienti di bordo", su Oasis of the Seas vi saranno 37 diverse categorie di camere, molte con una vista davvero unica. Le categorie con balcone che si affacciano su Central Park e sulla Boardwalk offrono una vista straordinaria su questi ambienti a cielo aperto.

L’introduzione di 28 loft suites a due piani ridefinirà gli standard dell’accoglienza sulle navi e delle cabine, con ambienti sofisticati e spaziosi dai colori ispirati all’oceano. Novità assoluta del settore, i loft offriranno vista mare attraverso le grandi finestre, dal pavimento al soffitto, per assicurare un panorama mozzafiato da ogni punto di vista.
Altre caratteristiche particolari saranno: il design contemporaneo corredato da opere d’arte astratta; una spaziosa area da soggiorno al piano inferiore con dettagli contemporanei; un balcone privato con chaise longue e vista mozzafiato per aiutare gli ospiti a rilassarsi. Ciascun loft misurerà 51 metri quadrati o anche di più se combinato e sarà arredato con gusto contemporaneo dal sapore caraibico.
L’area includerà una zona notte al piano superiore con vista sulla zona giorno e sull’oceano. I letti saranno provvisti di piumoni bianchi con accenti di blu e verde tropicali in perfetta armonia con l’ambiente circostante. Ogni loft sarà fornito di Tv LCD, aree toilette separate, bagno per gli ospiti al piano inferiore e bagno principale al piano superiore, con docce per lui e per lei, specchi anti appannamento e decorazioni a mosaico.

Quando sarà inaugurata a fine 2009, Oasis of the Seas sarà la nave da crociera più grande e più rivoluzionaria del mondo. Una vera meraviglia tecnologica in alto mare, alta 16 ponti, 220.000 tonnellate di stazza, potrà ospitare 5.400 passeggeri in 2.700 camere. Oasis of the Seas sarà la prima delle navi Royal Caribbean a presentare il nuovo concetto di ambienti di bordo con sette diversi temi, tra cui il Central Park, BoardWalk e Royal Promenade.
La nave avrà come home-port Fort Lauderdale in Florida. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.oasisoftheseas.com

Ulteriori informazioni sui siti www.royalcaribbean.it e www.rclinvestor.com.
Numero verde in Italia per gli operatori: 800 333303. Per il pubblico: 848 000977 al costo di una chiamata urbana.
Royal Caribbean Cruises Ltd, seconda compagnia crocieristica a livello mondiale, opera con i marchi Royal Caribbean International, Celebrity Cruises, Azamara Cruises, Pullmantur e CDF Croisières de France. Con 38 navi in servizio e 7 in costruzione vanta di fatto la più moderna flotta del mondo. Offre oltre 200 itinerari in Alaska, America Latina e Sud America, Asia, Australia, Bahamas, Bermuda, Canada, Canale di Panama, Caraibi, Europa, Galapagos, Hawaii, New England, Nuova Zelanda, Oceano Pacifico.
Royal Caribbean International è un marchio crocieristico globale e vanta una flotta di 21 navi in servizio e 2 in costruzione. Con le crociere, la compagnia offre esclusivi itinerari a terra in Alaska, Canada, Europa, Australia e Nuova Zelanda.

Royal Caribbean International & Celebrity Cruises Corporate Communications – Italy
Ufficio Stampa: Tel. 010 54582214, mobile: 349 3107432, e-mail: publicrelations.it@rccl.com.

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles