3.2 C
Milano
venerdì, Dicembre 8, 2023

Oman Air celebra il lancio del nuovo servizio da Milano

 

Oman Air, la compagnia aerea di bandiera del sultanato dell’Oman, ha inaugurato il nuovo servizio diretto tra Muscat, capitale dell’Oman, e Milano, capitale italiana della moda e del commercio, lo scorso dicembre. I nuovi voli per Milano operano con i nuovissimi Airbus A330 lunedì , mercoledì, venerdì e sabato con ritorno su Muscat lo stesso giorno.

Un’importante delegazione è giunta a Milano per partecipare alla serata di gala d’inaugurazione della nuova rotta. Tra i presenti Peter Hill, Chief Executive Officer di Oman Air, Dr Juma bin Ali al Juma, Presidente del Consiglio d’Amministrazione della Oman Airports Management Company (OAMC) e altri importanti uomini d’affari.

Per celebrare i nuovi voli per Milano, Oman Air ha organizzato il 25 gennaio una meravigliosa cena di gala presso il lussuosissimo Hotel Principe di Savoia, con il patrocinio di Sua Eccellenza Darwish Bin Ismail Al Balushi – Segretario Generale del Ministero delle Finanze e Presidente del Comitato Esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Oman Air e una conferenza stampa.

Peter Hill, Chief Executive Officer di Oman Air, commenta: "Siamo stati estremamente entusiasti di lanciare questo nuovo collegamento per Milano, capitale italiana della moda, del design e della cultura e uno dei più importanti centri finanziari e d’affari del mondo. Milano sarà sicuramente una destinazione molto popolare per i viaggiatori che arrivano dall’Oman e da altre destinazioni collegate al nostro network. La città di Milano è innegabilmente una delle destinazioni europee più popolari, che attira milioni di visitatori ogni anno. Questa nuova rotta, inoltre, darà l’opportunità agli italiani di scoprire le bellezze e l’ospitalità dell’Oman.

Peter Hill continua: "Milano vanta uno dei teatri più importanti al mondo – La Scala. L’imminente completamento del Royal Opera House di Muscat sottolinea il perfetto tempismo dell’introduzione di questa nuova rotta. Siamo ansiosi di intrecciare nuovi legami in diversi settori tra i quali il turismo, il business e altri investimenti.
Inoltre, il nostro posizionamento nel competitivo mercato europeo ci darà l’opportunità di sviluppare nuovi mercati, soprattutto grazie all’eccellente prodotto che offriamo. Confido che i nostri nuovi voli per Milano accresceranno la forte relazione che esiste tra Oman e Italia".

Nell’ultimo anno Oman Air ha definito nuovi standard per il comfort e il lusso in ogni classe, introducendo un eccellente servizio di intrattenimento a bordo (inclusa TV satellitare), diventando pioniera dell’utilizzo del cellulare in volo e della connessione wi-fi.

Peter Hill conclude: "Essendo l’unica compagnia aerea che collega direttamente l’Italia all’Oman, invitiamo gli italiani a visitare il nostro paese e provare la leggendaria ospitalità del sultanato, il paesaggio mozzafiato e la costa incontaminata. L’Oman offre incredibili hotel, tantissime attività per il tempo libero e sole tutto l’anno. Non vediamo l’ora di offrire ai visitatori un caloroso benvenuto!" "Siamo inoltre certi che, grazie all’impareggiabile lusso della nuova flotta e agli ineccepibili servizi a bordo e a terra, rinforzeremo il nostro posizionamento su destinazioni a lungo raggio".

Milano è la 41° destinazione di Oman Air e la nona inaugurazione del 2010.

 

Alcune informazioni su OMAN AIR
Oman Air è la compagnia aerea di bandiera del sultanato dell’Oman fondata nel 1993.
La compagnia ha affrontato una forte crescita in questi anni e ha reso Muscat un importante hub per il traffico nel Medio Oriente, supportando il settore commerciale, industriale e turistico.
La compagnia opera attualmente voli internazionali diretti da Muscat per destinazioni del Golfo come Abu Dhabi, Bahrain, Doha, Dubai, Jeddah, Riyadh, Kuwait, Al Ain e Ras Al Khaimah. In Medio Oriente vola verso il Cairo in Egitto, Beirut in Libano e Amman in Giordania.
Oman Air, inoltre, opera verso dieci destinazioni in India: Mumbai, Chennai, Kochi, Thiruvananthapuram, Hyderabad, Delhi, Lucknow, Bangalore, Kozhikode e Jaipur.
La compagnia collega altre importanti destinazioni nel subcontinente indiano quali: Chittagong in Bangladesh, Karachi, Islamabad e Lahore in Pakistan e Colombo in Sri Lanka. Serve inoltre le Maldive e, in Asia, Bangkok in Tailandia e Kuala Lampur in Malesia.
Tra le destinazioni europee Oman Air opera su Londra, Parigi, Monaco e Francoforte e da dicembre 2010 anche su Milano Malpensa con quattro frequenze settimanali. Da giugno 2010 ha cominciato ad operare anche per Dar Es Salaam in Tanzania e, da settembre, per Damman in Arabia Suadita e per Kathmandu in Nepal.
La flotta di Oman Air è composta da Boeing 737 e Airbus A330. Attualmente possiede quindici B737-700/800, tre A330-200, tre A330-300 e due ATR 42-500. Nel 2011 verrà consegnato un altro A330-300.
Recentemente Oman Air ha siglato un contratto con Embraer per l’acquisto di 5 aeromobili Embraer 175 della famiglia E-Jets, con i diritti d’acquisto per altri 5 aeromobili. La prima consegna è programmata per il primo trimestre del 2011. Per il futuro Oman Air ha ordinato 6 Boeing 787 Dreamliners, la cui consegna è prevista per il 2014.
Oman Air ha introdotto ad ottobre del 2009 la sua First Class Mini Suite che rappresenta un ulteriore passo avanti nella qualità e comfort per il passeggero. All’inizio del 2009, ha presentato la nuova poltrona letto totalmente reclinabile della Business Class posizionandosi ai livelli della First Class di altre compagnie aeree. La poltrona è disponibile su tutti i nuovi Airbus wide-body.
Oman Air è stata la prima compagnia aerea del mondo ad offrire la totale connettività a bordo (cellulare e internet).
Oman Air e Maysia Airlines hanno siglato un accordo di code-share nel giugno del 2010, offrendo così ai loro passeggeri ancora più destinazioni internazionali. I passeggeri Oman Air che già volano direttamente a Kuala Lumpur e Bangkok, grazie all’accordo, hanno a disposizione quattro nuove destinazioni in Malesia – Langkawi, Kota Kinabalu, Penang, Kuching e due nuove destinazioni in Asia – Singapore e Hong Kong.

I passeggeri che invece volano da Kuala Lumpur a Muscat hanno collegamenti per Amman e Kuwait City e più scelta dall’Oman per Dubai e Beirut.
www.omanair.com

Per ulteriori informazioni sul comunicato contattare:

Massimo Martinengo / Alexandra Canner / Manuela Cera
Via F.lli Ruffini, 9 – Milano
Tel. 02 89032599 – Fax 02 463532
E-mail: martinengo@martinengo.it
Web: www.martinengo.it

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles