Presentato il Rapporto Enac 2010

0
1283

testo di Annarosa Toso

Nel 2010 il trasporto aereo in Italia è cresciuto del 7% rispetto al precedente anno. Si tratta di 139 mln di passeggeri che hanno viaggiato in Italia e che, secondo le stime, arriveranno, entro il 2030 a 230 mln. E’ quanto emerso durante la presentazione del Rapporto Enac 2010 illustrato dal presidente Vito Riggio e dal direttore generale Alessio Quaranta, che ha sottolineato le attività relative a processi di certificazione e sorveglianza che hanno portato a 3.125 ispezioni, alla registrazione di 12.128 aeromobili commerciali e al rilascio di 419 licenze di polita commerciale.
Il ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli, durante il suo intervento, ha evidenziato che la crescita del trasporto aereo è un indice dello stato di salute di un paese. "E’ un’interessante testimonianza dell’evoluzione della domanda del trasporto aereo in Italia, in un anno, il 2010, peraltro funestato dal blocco degli aeroporti per le polveri del vulcano. La crescita del trasporto aereo è un valido premonitore dei processi di crescita. La crisi economica, ora in fase di risoluzione, era stata annunciata già nel 2008 proprio dalla diminuzione dei passeggeri".

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here