4.9 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Verde e paesaggio urbano per riqualificare le destinazioni turistiche

37° CORSO FORMAZIONE GIST

Verde e paesaggio urbano per riqualificare le destinazioni turistiche

accreditato CNOG – 22 settembre 2022

(in collaborazione con FAST, Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche)

 

 

Riprendono i corsi GIST in presenza, in questo caso organizzati in collaborazione con FAST, Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, Ente Terzo accreditato presso il CNOG.

Il corso “Verde e paesaggio urbano per riqualificare le destinazioni turistiche”  è gratuito e in presenza, si svolgerà a PADOVA il 22 settembre 2022 dalle 9.30 alle 13.30 nella Fiera di Padova (Centro Congressi, sala 7A) e darà diritto a n.4 crediti formativi.

Il corso è già prenotabile nella piattaforma www.formazionegiornalisti.it

Ricordiamo che da inizio anno la piattaforma è cambiata, troverete le istruzioni nel sito https://www.odg.it/formazione-giornalisti-come-accedere-alla-nuova-piattaforma/42814

DATA

22 settembre 2022 – ore 9.30-13.30 (4 crediti formativi)

 

TITOLO

Verde e paesaggio urbano per riqualificare le destinazioni turistiche

 

DOCENTI:

EMANUELE BEGLIOMINI, giornalista

FRANCESCO MATI, imprenditore e divulgatore della cultura del verde e sostenibilità, collaboratore di università

MARCO FRATODDI, giornalista

SABRINA TALARICO, giornalista (moderatore)

SILVIA CAMILLA VIGE’, giornalista

 

PROGRAMMA E OBIETTIVI

L’Italia è tra le principali mete di viaggi internazionali; il turismo vale circa il 7° del PIL-Prodotto interno lordo e occupa quasi 1,7 milioni di addetti. L’importante settore della nostra economia va salvaguardato e valorizzato con cura del verde, edilizia controllata, rigenerazione urbana, sostenibilità delle tecnologie utilizzate per la salvaguarda dell’ambiente.

Le scelte relative a ecologia, fruibilità degli spazi, verde urbano, arredi, cartellonistica e comunicazione devono poter fare affidamento … su una comunicazione efficiente e continuativa per sensibilizzare i cittadini alla consapevolezza e al rispetto del loro territorio, specie se luogo di riferimento per il turismo e fonte di economia primaria.

Nel corso saranno approfonditi argomenti quali: il giornalismo per la transizione ecologica; rinnovamento del verde per realtà turistiche; qualità delle piante vivaistiche ornamentali; indirizzi per il paesaggio urbano; arredi verdi nelle attività ricettive.

SCHEMA DEL CORSO

Il docente coinvolgerà i partecipanti, anche senza alcuna preparazione pregressa, in un percorso di consapevolezza per creare e ottimizzare il proprio profilo partendo dai propri valori per distinguersi dagli altri.

Obiettivo del corso è arrivare a produrre contenuti propri efficaci inseriti in una strategia di personal branding, interagendo con la propria rete.

Gli elementi essenziali del corso sono:

Comprendere la propria unicità – Il percorso ha inizio con una serie di esercizi introspettivi che consentono a tutti i partecipanti di arrivare a una propria consapevolezza del mezzo e delle proprie risorse.

Il profilo – Crearlo, ottimizzarlo e renderlo più originale sulla base dei propri punti di forza, del proprio perché e delle proprie competenze.

La rete – Capire come costruirla e coltivarla per raggiungere i propri obiettivi professionali.

L’interazione e il networking – Come si interagisce con gli altri? Cosa predilige l’algoritmo? Creare le giuste interazioni e dedicarsi con efficacia a coltivare le relazioni professionali.

I contenuti – Come creare i contenuti e tra quali scegliere per dare armonia al proprio feed e alle attività del profilo.

Post, messaggi e articoli lunghi – In cosa si differenziano e con quale portata. Come li creo?

Condividere e commentare – Dalla rete ai contenuti, avendo cura delle relazioni.

Il piano editoriale – Come costruirlo e renderlo efficace

Sono previste parti interattive ed esercitazioni pratiche per fissare i contenuti chiave.

I partecipanti potranno rivolgere domande via chat. Saranno fornite slide e  materiali di approfondimento.

Siamo certi che questo corso, come gli altri organizzati finora dal GIST, sarà molto utile per i colleghi.

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles