20.9 C
Milano
domenica, Luglio 14, 2024

THE COLONY: VILLE PRIVATE NEL PARADISO DEI CARAIBI

 

THE COLONY: VILLE PRIVATE NEL PARADISO DEI CARAIBI

 

 

Un progetto real estate all’interno di Half Moon, per possedere una proprietà elegante e godere al tempo stesso di tutti i servizi di un raffinato resort

Private Ownership: un concetto nuovo nel campo del real estate, ma che si sta diffondendo sempre più rapidamente. Godere di tutti i lussi di un resort 5 stelle, ma essere a casa propria, con la possibilità di lasciare in gestione la proprietà nei periodi in cui non la si occupa e trarne dei profitti. The Colony at Half Moon propone 30 lussuose ville, tutte con accesso a spiaggia e a giardino, all’interno dell’elegante resort Half Moon, in Giamaica. A disposizione degli ospiti anche Fern Tree, una delle migliori spa dei Caraibi, campi da golf, tennis, ogni tipo di sport acquatico e kindergarten per i bambini. E, la sera, i ristoranti dove sono stati ospiti Jacqueline Kennedy, Fidel Castro e la Regina d’ Inghilterra.

THE COLONY – A CASA IN UN 5 STELLE
The Colony sorgerà all’interno di Half Moon, storico resort giamaicano situato ad est di Montego Bay, nella zona soprannominata la gold coast della Giamaica per la concentrazione di investimenti di lusso in atto. Le ville, la cui inaugurazione è prevista per il 2010, saranno composte da 3, 4 o 5 camere e spazieranno dai 275 ai 500 m², tutte con piscina privata e vista incantevole sull’oceano e la natura circostante. Le costruzioni, immerse nella vegetazione tropicale, sono pensate per offrire una varietà di opzioni ideali per vivere all’aperto e in totale contatto con la natura, senza però rinunciare al massimo comfort. Lo stile architettonico delle ville porrà l’accento sugli spazi aperti, con strutture a "pavilion" e camere collegate con patii e vialetti per sfruttare al massimo il clima tropicale. Altri elementi compresi nel design delle ville saranno grandi verande, terrazze, giardini e camere luminose, che verranno arredate con materiali locali e finiture di pregio e includeranno lussuosi bagni, Great Room, sale da pranzo e una spaziosa cucina gourmet. Dotate delle più moderne attrezzature tecnologiche, le ville disporranno ognuna di servizio maggiordomo, cuoco, domestica e giardiniere.
Il contratto di private ownership di The Colony prevede che la proprietà alberghiera inserisca le ville in un programma di locazione per ogni notte che non viene prenotata dal proprietario o da un ospite.E’ previsto inoltre che ogni proprietario delle ville contribuisca alle spese di gestione e condivida i profitti del programma generale, in base al tipo di unità. I proprietari riceveranno il 70% dei profitti raggiunti con la locazione. I prezzi pre-costruzione delle ville The Colony at Half Moon partono da 2,4 milioni di dollari americani (ville con tre camere da letto).

IL GOLF AD HALF MOON: UN’OFFERTA PER INTENDITORI
Green estesi ed ondulati, buche impegnative, drive stimolanti e panorami mozzafiato compongono il pluripremiato campo da golf par 72 di Half Moon. Incluso nei Great Golf Resorts of the World, il golf di Half Moon è stato progettato da Robert Trent Jones e recentemente rinnovato da Roger Rulewich. Nominato Best Caribbean Golf Resort dal Caribbean World Magazine, il golf di Half Moon è anche parte della Rose Hall Golf Association, che comprende tre campi nella esclusiva zona di Rose Hall, nel nord della Giamaica, ed offre un totale di 54 buche. Il White Witch e il Cinnamon Hill Ocean Course – che insieme ad Half Moon compongono l’offerta della Rose Hall Association – sono situati a pochi minuti da Half Moon e aperti agli ospiti del resort. Half Moon offre anche una Golf Academy, che propone lezioni private per giocatori da principianti ad esperti, diretta da Ewan Peebles, il golfista più esperto della Giamaica. E dopo le ore di gioco, ci si può rilassare alla Clubhouse oppure, per un drink, al 19th Hole Bar. Fern Tree, la spa di Half Moon offre infine il massaggio Up To Par, specifico per preparare i muscoli dei golfisti alla gara o per distenderli e tonificarli dopo lo sforzo.
Course Details
• Par 72
• Lunghezza da competizione: 7119 iarde (ca. 6509 m)
• Lunghezza standard: 6585 iarde (ca. 6021 m)
• Lunghezza donne: 5972 iarde (ca. 5460 m)
• Lunghezza ridotta: 5148 iarde (ca. 4707 m)
• Erba tipo Bermuda 318 su tee e green
• Erba tipo Bermuda Comune su Fairway e Roughs
• Sottopassaggi che collegano le Royal Villas al campo per un accesso facilitato

MERAVIGLIOSA SPA
Ampi spazi all’aria aperta, fontane e corsi d’acqua, piante rigogliose, ambienti intimi e profumati per rilassarsi e prendersi cura di sé: Fern Tree – annoverata tra le 76 migliori Spa del mondo da Condé Nast Traveler – occupa una superficie di 6.300 metri quadri che comprendono anche uno Spa Café, piscina per l’idroterapia, giardino con sculture e un padiglione per lo yoga dove distendersi prima o dopo i trattamenti. Fern Tree unisce moderne tecniche curative con tradizionali rimedi giamaicani a base di erbe, frutta e flora locali, sapientemente preparati da Stella Grey, una professionista con esperienza trentennale nell’arte di utilizzare le soluzioni della tradizione locale. I trattamenti proposti da Fern Tree comprendono diverse tipologie di massaggi, come ad esempio il Fern Tree Signature Massage – che unisce tecniche cinesi, hawaiane e thai per 80 minuti di puro benessere – terapie per il viso, riflessologia, ma anche percorsi personalizzati e momenti di consultazione con gli esperti, per trovare le soluzioni individuali più mirate.
Per chi lo desidera, i massaggi vengono eseguiti anche in due gazebo che affacciano direttamente sul mare cristallino dei Caraibi, dove distendersi nel silenzio e nel relax più assoluti.

RISTORANTI GOURMET
Jacqueline Kennedy, Fidel Castro e la Regina d’Inghilterra sono stati ospiti dei ristoranti di Half Moon. Oggi, il resort propone piatti di cucina giamaicana e tradizionale nei suoi tre Signature Restaurants: il Seagrape Restaurant affaccia direttamente sul mare, con i suoi tavoli all’ombra di profumati alberi di mandorlo. Lo Sugar Mill custodisce un antico mulino diroccato, illuminato di notte e ricoperto di piante e fiori. Sulla fresca terrazza dello Sugar Mill si possono degustare, al lume delle candele, piatti di cucina locale rivisitati, insieme a molteplici proposte di stampo internazionale. Il Giardino, infine, sotto la supervisione dello chef Andrea Jolly, propone raffinata cucina italiana.

HALF MOON – TUTTI I SERVIZI
Half Moon è uno dei resort più raffinati dei Caraibi. Oltre ai servizi sopra citati, offre anche 13 campi da tennis, 53 piscine, un centro equestre, club per bambini Anancy con servizio di baby sitting, centro per lo shopping e centro medico con servizio continuativo di infermeria.

Per ulteriori informazioni sul progetto The Colony at Half Moon si può visitare il sito www.thecolonyathalfmoon.com o chiamare il numero 00 1 888 876 2211.

Per ulteriori informazioni su Half Moon e i suoi servizi, consultare: www.halfmoon.com
NOTA:
Oleander Development Limited, azienda con sede alle Isole Cayman Islands, è responsabile dello sviluppo di The Colony at Half Moon. The Colony at Half Moon sarà gestita dalla Oleander Management Limited. I lavori di costruzione saranno intrapresi dalla Oleander Development Limited. Tutte le ville The Colony at Half Moon saranno gestite quale parte del programma di affitti gestiti da Half Moon Resort.

Per ulteriori informazioni su questo comunicato contattare:

Via F.lli Ruffini, 9 – 20123 Milano
Tel. 02 89032599 Fax 02 463532
Email martinengo@martinengo.it
www.martinengo.it

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles