Presentato l’annuario Gist 2020 dedicato alla Svizzera

0
720

Una sala gremita ha applaudito oggi, 10 febbraio, presso BitMilano, al nuovo Annuario Gist, quest’anno dedicato alla Svizzera. Presenti gornalisti, enti del tursimo e agenzie di comunicazione.

“Il Ministro Dario Franceschini ha annunciato che il 2020 è per l’Italia l’Anno Nazionale del Treno Turistico – ha spiegato Sabrina Talarico, presidente Gist. “Dopo il 2019 dedicato al turismo lento, anche l’Italia sta riscoprendo la bellezza dei treni storici “. E se c’è un Paese famoso per i suoi treni quello è proprio la Svizzera.

“Per differenziarci dagli altri paesi dell’arco alpino abbiamo pensato alla rete dei nostri trasporti pubblici ” ha detto Francesca Rovati, responsabile media di Svizzera Turismo. Una rete fittissima di trasporti pubblici tra bus, tram, battelli e treni accessibile con un solo pass grazie a Swiss Travel System.

“Sono 250 le aziende che formano questa rete” ha spiegato Dimitri De Man, market manager Europe South and West di Swiss Travel System, intervenuto alla presentazione.

Ogni giorno ben 10.000 treni circolano in Svizzera e sono molti i cittadini elvetici che hanno rinunciato all’auto grazie a questo sitema integrato.Basti pensare che la media nazionale è di 53 treni presi all’anno da ogni svizzero.

Ci sarebbe da imparare.

Buon viaggio anche a bordo dell’Annuario Gist.

Da sinistra Dimitri De Man, Swiss Travel System, Francesca Rovati, Svizzera Turismo,  Sabrina Talarico, presidente Gist e Ada Mascheroni, segretario Gist

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here