MCG MantovachiamaGarda festeggia 15 anni anni di attività.

0
188

DI Stefano Passaquindici

 

MCG MantovachiamaGarda compie 15 anni

 

Il periodico bimestrale cartaceo festeggia 15 anni di attività, un traguardo davvero significativo in un’epoca di grande sofferenza per l’editoria che sta con orgoglio reagendo allo strapotere del web.

In edicola ogni bimestre in abbinamento con il Giornale e con La Voce di Mantova MCG è diffuso in tre province (Mantova-Brescia-Verona e lago di Garda) seguendo anche il canale del free press e del formato digitale, quest’ultimo spedito a oltre 90.000 contatti mirati. MantovachiamagGarda ogni bimestre raccoglie news, storie, opinioni, idee e le trasforma in notizie originali, interviste, racconti, approfondimenti e dossier con un unico intento: pubblicare un giornale che piaccia, stupisca, interessi una larga fascia di lettori che va dai 25 ai 75 anni.

“Ci siamo riusciti? – si chiede il direttore Marco Morelli – Credo che questi quindici anni di attività, durante i quali abbiamo assistito purtroppo alla chiusura di numerose testate giornalistiche, nonché a quella di tanti giornali minori, rispondano per noi alla domanda. In ugual misura ci confortano i tanti consensi che abbiamo ricevuto, e che ci hanno spronato a resistere sul mercato e a far sempre meglio”.

“In questi 15 anni ho conosciuto un territorio meraviglioso” – conclude il direttore Marco Morelli –“quello dell’alto mantovano, del basso Garda bresciano e veronese, permeato di storia, cultura, saggia imprenditoria, amministrazioni locali di grande disponibilità, enti ed associazioni attente a cogliere la bontà della nostra iniziativa. Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra: collaboratori, tipografi, grafici, amministrazione, diffusione, hanno permesso a MCG MantovachiamaGarda di entrare ad ogni scadenza, mensile o bimestrale, nelle case della gente, con l’unico intento di raccontare qualcosa di diverso. Speriamo vivamente di esserci riusciti e con questo intento proseguiremo, finchè il mercato ce lo permetterà, in quello che è un lavoro splendido, ogni giorno diverso, motivante e soprattutto gratificante. A tutti i miei collaboratori un grazie di cuore per aver raggiunto questo ambizioso traguardo.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here