29.5 C
Milano
martedì, Luglio 16, 2024

Glamping: l’evoluzione del campeggio in USA e non solo

Dyrt è l’app numero 1 per verificare disponibilità, foto e recensioni sui campeggi.
Esaminando le ricerche effettuate, ha rilevato che sempre più campeggiatori continuano a scoprire il lusso e la gioia del glamping.
Sono quasi 8 i milioni di persone, ovvero il 9% di tutti i campeggiatori, che hanno sperimentato questa forma di “campeggio evoluto” nel 2023. Di questi il 42% era alla prima esperienza.

Le cifre Glamping emergono dall’analisi del Camping Report 2024 di The Dyrt

Glamping

Sarah Smith, fondatrice di The Dyrt racconta: «Il glamping rimane l’incursione perfetta nel mondo del campeggio per i non campeggiatori. È un po’ come il campeggio con le rulotte, dove le persone possono prendere confidenza senza sacrificare tutti i comfort di casa. Per altri è un’alternativa lussuosa al campeggio in tenda a cui sono abituati».

I campeggi stanno rispondendo alla continua popolarità del glamping, poiché lo scorso anno il 22,1% dei proprietari di immobili che già offrivano glamping prima del 2023 hanno aumentato il numero di posti dedicati a questo segmento nelle loro proprietà. Il campeggio per camper è stato l’unico tipo di campeggio, fin’ora, ad essere stato, più comunemente, ampliato fino ad una percentuale del 26,2%.

In più, il 10% delle strutture che hanno deciso di rinnovarsi aggiungendo un tipo di campeggio completamente nuovo ha scelto di aggiungere posti dedicati al glaming nel 2023. Sebbene sia ancora in aumento, la velocità con cui vengono aggiunti glampsite è leggermente rallentata. Nel 2022, tra le strutture che hanno aggiunto una nuova tipologia di campeggio, ben il 44% ha optato per i glampsite.

Glamping

I vincitori della terza edizione dei Glampy Awards annuali di The Dyrt, che riconoscono e onorano le destinazioni glampground più uniche e innovative negli Stati Uniti, dove la tendenza è iniziata, sono stati: Loving Heart Retreats, offre cupole e tende di lusso nel Texas Hill Country, ed ha ottenuto il massimo dei voti per il 2024.
I Glampys di quest’anno presentavano anche un container arredato in un festival musicale nel deserto del Nevada e una yurta ottadecagonale (18 lati) immersa nei boschi dello stato di Washington.

Oggi, mentre il glamping diventa sempre più diffuso, le proprietà stanno cercando di distinguersi. Non si tratta solo di mettere materassi di maggiori dimensioni su una piattaforma coperta da una tenda di tela. I proprietari di immobili stanno mettendo in campo tutta la loro creatività. Due dei desideri umani più forti sono provare cose nuove e sentirsi a proprio agio, proprio nella miglior ottica glamping.

glamping

Anche in Italia questa declinazione di campeggio sta prendendo piede.

Ad esempio “Vacanze col cuore” è dedicata con 11 strutture, alla vacanza glamping per gli amanti della natura, le famiglie che cercano svago e tranquillità, le coppie che chiedono libertà e romanticismo. Sistemazioni esclusive, abbracciate da paesaggi magici e impreziosite da un’atmosfera unica e indimenticabile.

Da un’idea dell’Olandese Loek Van De Loo da oltre trent’anni Vacanze col Cuore riunisce strutture adatte, collegate fra Italia e Olanda, immersi nel verde per offrire esperienze memorabili e per valorizzare autentici angoli di paradiso come il Lago di Garda, il Lago d’Idro, le morbide colline del Chianti, la costa Toscana, il Lago Trasimeno e la suggestiva regione olandese di Twente.

Le strutture del gruppo sono accomunate dalla stessa filosofia “glamping”: una vacanza a contatto con la natura, con il comfort, la privacy e la qualità dei servizi che vi faranno sentire come a casa.

Massimo Terracina
Massimo Terracina
Giornalista dal 1987 si è sempre occupato di sport e turismo, con incursioni su radio e tv. Ha sempre la valigia pronta per esplorare il mondo, inesauribile fonte di spunti. Viaggiare allarga la mente. "State viaggiati" (con licenza)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles