3.3 C
Milano
domenica, Dicembre 3, 2023

Easyweeks: a TTG tutte le anteprime 2024

Sembra ieri che il covid aveva quasi annullato le partecipazioni a eventi fieristici, ma con la ripresa del turismo, per il terzo anno consecutivo Easyweeks tour operator sarà presente a TTG Travel Experience al Padiglione C1 139-203

Vista la specializzazione del tour operator che fa capo a Gianna Forlastro, managing director la presenza sarà all’interno dell’area Nord Europa insieme alla Finlanda, Islanda, Norvegia, dove insieme anche ad alcuni collaudatissimi fornitori, Easyweeks presenterà i prodotti oramai collaudati quali: Le Rotte Artiche percorribili grazie ad  Arctic Bus (da Tromso a Rovaniemi, da Narvik a Tromso, da Tromso a  LyngenAlps) per rendere più sicuro e agevole viaggiare in itinere nel Nord, oltre il circolo Polare Artico, combinando più destinazioni e senza sobbarcarsi lo stress di guidare l’auto con grande attenzione perdendosi la bellezza dei paesaggi.

Easyweeks
I paesaggi nordici che vi aspettano

È il terzo anno che Easyweeks propone questa tipologia di prodotto che va riscuotendo sempre più successo, soprattutto per i Viaggi di Nozze che non scelgono solo destinazioni Mare o Paesi Tropicali, ma cercano destinazioni alternative e attrattive.
In aggiunta allee Rotte Artiche, per restare sul tema portante la programmazione principale, il Nord, ecco la versione invernale dell’Happiness Finnish (winter) tour, nel quale viene riproposta la tappa ad Oulu con visita della città e incontro con una famiglia locale, per confrontarci sul valore della felicità per questo Paese e su come si sia aggiudicato per la VI volta il premio quale Paese più Felice al Mondo!

Il viaggio prosegue alla volta della destinazione di Kuusamo, che il mercato italiano conosce molto poco, ma che sta cominciando ad apprezzare per la bellezza dei suoi paesaggi e la sua fitta natura sia d’inverno che d’estate, il tutto ovviamente “condito” da attività ed esperienze indimenticabili.

Easyweeks
Easyweeks Manila Salvatelli e GIanna Forlastro

L’estate 2023 di Easyweeks

«È stata un’estate incredibile sotto tutti i punti di vista, quella appena conclusa, la crescita attesa si è concretizzata – spiega Gianna Forlastro –  Non amiamo sparare numeri, che vanno sempre letti in un contesto, ma  proseguiamo sulla rotta tracciata da un decennio perché il nostro focus è la soddisfazione del cliente finale, ma soprattutto del nostro irrinunciabile punto di forza, rappresentato dagli Agenti di Viaggio. Ci ha sorpreso il vedere come sta cambiando anche la voglia di viaggiare e, debbo riconoscere, questa estate ‘23 è stata premiata la nostra caparbietà e la voglia di promuovere destinazioni insolite per l’Hiking: diversi gruppi ci hanno seguito nell’area di Iso-Syote in Finlandia per scoprire nuove destinazioni».

Le Novità di Easyweeks 2024

«Finalmente dopo i vari stop dettati dal covid siamo prontissimi a ripartire con il Lungo Raggio, che per noi significa: Brasile, Argentina, Cile, Messico, Mauritius, Seychelles – aggiunge Manila SALVATELLI, ad di Easyweeks – Sul Brasile abbiamo già programmato e caricato sul nostro sito www.easyweek.it  i nostri cavalli di battaglia pre-pandemia: tour ecoturistici come la Chapada Diamantina, la Chapada dos Veadeiros, Ecotour dei Tre Ecosistemi, La Rotta delle Emozioni, affiancate agli itinerari classici tra cultura, spiagge, natura, Amazonia, e gastronomia.

Il Messico ci ha già dato le prime soddisfazioni all’inizio del 2023, ma stiamo lavorando per proporre itinerari alternativi, così come per Argentina e Cile.
Per l’area Oceano Indiano anche quest’anno riproponiamo nello specifico a Mauritius e Seychelles, non con i soli soggiorni mare, ma combinati con attività ed escursioni per rendere sempre più differente e accattivante la nostra proposta».

«Siamo consapevoli che, chi ci conosce sul Nord Europa – concludono Forlastro e Salvatelli – difficilmente ci possa identificare per acquistare dal nostro tour operator un prodotto sul Lungo Raggio, ma se ci avete testato e dato fiducia per il Nord Europa, beh, allora, perché non farlo anche per il resto del mondo?».

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles