Verona Folk 2019, rassegna internazionale di musica folk e d’autore

0
348
DAVIDE VAN DE SFROOS

Di Claudia Farina

Tris d’assi musicali alla quindicesima edizione di “Verona Folk 2019”, rassegna internazionale di musica folk e d’autore, organizzata da Box Office Live. Apre il prestigioso cartellone la storica band America il 7 luglio al Teatro Romano, in un concerto che celebrerà i 50 anni della loro attività artistica. Segue lunedì 8 luglio Fiorella Mannoia, ancora sul palco del Teatro Romano che, di per sé, è già uno spettacolo e ci regala la prima esibizione del nuovo tour, con la presentazione del disco di inediti “Personale”. Terza imperdibile serata nel parco di Villa Venier a Sommacampagna (Vr) con il cantautore Davide Van De Sfroos, che presenterà un concerto arricchito da nuove sonorità, ad esaltare il suo noto repertorio. Gli eventi inizieranno alle ore 21.30

Di prospettiva in fieri parla Lorella Pasetto di Box Office Live, forte del successo di aver portato al Teatro Romano, l’anno scorso, l’icona del folk Joan Baez: «Stiamo lavorando affinchè la rassegna diventi un festival vero e proprio per ospitare altri gruppi nazionali e internazionali. Come abbiamo realizzato il sogno di avere qui la cantautrice americana, spero che l’edizione 2020 riservi liete sorprese». Dannia Pavan dell’associazione Applausi, sottolinea i caratteri della musica folk vera e propria, rappresentata quest’anno da America e Van De Sfroos: «Questa rassegna presenta artisti che raccontano le persone e l’animo umano attraverso le canzoni, in un progetto culturale che, oltre alla musica, fa leva su valori e impegno civile», di cui è testimone proprio la Mannoia. Un cenno storico, tante idee e brevi note illustrative espone Leonardo Rebonato di Box Office che, con Enrico Garnero, ha curato la direzione artistica: «Le prime Verona Folk ospitavano fino ad 8 concerti. Poi sono mancati i finanziamenti pubblici ed è stato difficile continuare a proporre un calendario così fitto. Ma i tre appuntamenti sono molto importanti: l’anno scorso è arrivata Joan Baez e ripartiamo da lì, dal folk americano, in questo caso dagli America, che festeggiano con questo tour i 50 anni di carriera. La sera dopo, Fiorella Mannoia, già ospite 12 anni fa di un grande concerto in piazza a Zevio; e la sera dell’11 luglio chiudiamo a Sommacampagna, con il concerto di Van De Sfroos, già ospite di Verona Folk, con tutta la sua band. E in apertura, il blues poetico-dialettale delle Fughe de le Matonele».

America

AMERICA

Icone del rock classico, gli America, con più di quattro milioni di copie vendute, si sono aggiudicati sei certificazioni tra dischi d’oro e di platino con la loro prima collezione, History. La band, vincitrice di un Grammy Awards e con due nomination alle spalle, si è posizionata in modo fisso nella TOP 40 e nelle chart delle radio rock negli anni ’70 con pietre miliari del genere, tra cui Horse With No Name, Sister Golden Hair, I Need You, Ventura Highway, Don’t Cross the River, Tin Man e Lonely People. Abbracciando un arcobaleno di culture, il pubblico degli America è sempre in continua espansione e accanto ai fan della prima generazione si sono aggiunti fan di seconda e di terza generazione, a testimonianza del successo duraturo della band.

Fiorella Mannoia

 FIORELLA MANNOIA

In prima data estiva nazionale, ecco il concerto della grande artista, cantautrice ed interprete tra le più acclamate in Italia. La Mannoia presenterà dal vivo il suo nuovo album “Personale”, composto da 13 brani, con le collaborazioni di grandi artisti del panorama musicale: Federica Abbate, Giulia Anania, Amara, Luca Barbarossa, Bungaro, Antonio Carluccio, Cheope, Cesare Chiodo, Marialuisa De Prisco, Ivano Fossati, Daniele Magro, Rakele, Zibba. L’album è stato anticipato in radio dal singolo “Il Peso Del Coraggio” (scritto da Amara e Marialuisa De Prisco), brano con un forte messaggio di rispetto e umanità e un invito a non perdere mai la speranza e la forza di mettersi in gioco. Il video del brano, girato da Gaetano Morbioli, ha già superato un milione e mezzo di visualizzazioni.

DAVIDE VAN DE SFROOS

Dopo il successo del “Tour de Nocc”, il cantautore e scrittore DAVIDE VAN DE SFROOS, propone “VANTOUR 2019”, live estivo dalla veste coinvolgente che farà ballare e cantare il pubblico. Lo spettacolo, infatti, sarà arricchito da nuovi strumenti e suoni, in particolare dal basso e dalla fisarmonica, che regaleranno ai brani più famosi del suo repertorio sfumature nuove. Il cantautore sarà affiancato sul palco da musicisti del calibro di Angapiemage Galliano Persico (violino, tamburello, cori), Riccardo Luppi (sax tenore e soprano, flauto traverso), Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica e acustica, cori) e Francesco D’Auria (batteria, percussioni, tamburi a cornice, hang), Alessandro De Simoni (Fisarmonica), Simone Prina (basso).

 

INFO E PRENOTAZIONI Verona Box Office tel 0458011154 www.boxofficelive.it

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here