VACANZE ECOSOSTENIBILI IN FRANCIA

0
1173

Estate 2008 nelle località francesi Alpine Pearls, il marchio di qualità simbolo di turismo sostenibile nelle Alpi

A Villard de Lans escursioni nel parco di Vercors e Salone Internazionale del Coltello;
a Les Gets gratis sul bus trekking e Festival della Musica Meccanica;
a Morzine-Avoriaz Festival degli sport all’aperto

Godersi alcuni dei più bei paesaggi montani europei e contribuire a mantenere intatto il loro splendore: è il non trascurabile valore aggiunto della vacanza Alpine Pearls, marchio di qualità simbolo di turismo ecosostenibile presente in 22 località di sei nazioni dell’arco alpino. Tra queste, la Francia, che annovera tre perle delle Alpi, Villard de Lans nel Rodano-Alpi, Morzine-Avoriaz e Les Gets in Alta Savoia.
In perfetto stile Alpine Pearls, le località invitano ad arrivare sul posto in autobus o treno piuttosto che in auto o aereo, fonti principali d’emissione di gas serra dannosi per l’ambiente. In cambio garantiscono all’ospite zone salvaguardate da traffico e rumori, un’efficiente rete di mobilità interna per spostarsi nei giorni di vacanza nonché un’ampia gamma di attività sportive per godersi "dolcemente" la bellezza del paesaggio.

A Villard de Lans, nella più grande riserva naturale di Francia – La località Alpine Pearls del Rodano-Alpi, Villard de Lans, si trova nel territorio del Parco Naturale di Vercors, la più grande riserva naturale di Francia, segnata da centinaia di chilometri di sentieri per chi ama camminare e da oltre 200 km d’itinerari per chi preferisce bici o mountainbike. Per il soggiorno ecco la proposta Alpine Pearls Estate a Villard de Lans, valida da giugno a settembre 2008 e comprensiva di 2 pernottamenti in hotel**, trattamento pensione completa, trasferimento in bus da/per stazione ferroviaria di Grenoble/hotel, tre escursioni con guide naturalistiche, costo a partire da 60,00 euro a persona al giorno in camera doppia.
La curiosità: dal 12 al 14 luglio 2008 a Villard de Lans si tiene il Salone Internazionale del Coltello (presso la Coupole hall, vicino all’ufficio del turismo), dove coltellinai francesi ed europei mettono in mostra i loro manufatti eseguiti e decorati secondo tradizione. Info: www.alpine-pearls.com oppure Ufficio del Turismo di Villard de Lans info@villarddelans.com

Les Gets: gratis sul bus trekking se consegni le chiavi dell’auto – A coloro che arrivano in auto a Les Gets, località Alpine Pearls dell’Alta Savoia, viene fatta subito una "dolce" proposta: quella di consegnare le chiavi della macchina per almeno 4 giorni di vacanza in cambio di 4 giorni di gratuità per il bus-trekking Ballad’Aulps, la navetta che trasporta escursionisti e mountain bike all’interno del comprensorio "Portes du Soleil" – vale a dire 580 km d’itinerari per bici ed escursioni a piedi – e che transita tra Les Gets, Morzine-Avoriaz e St-Jean-d’Aulps.
Dedicata alle "Famiglie attive" la proposta soggiorno Alpine Pearls della località, valida dal 5 luglio al 12 luglio 2008, che comprende 7 notti in appartamento** a 2 locali per 4 persone, transfer A/R in taxi dalla stazione di Cluses all’alloggio, biglietto per il bus-trekking Ballad’Aulps, visita di Les Gets in trenino, servizio navetta centro cittadino e dintorni, accesso agli impianti di risalita Portes du Soleil (costo pacchetto 479,00 euro per 2 adulti e 2 bambini). Chi acquista il Magic Pass (per 1 giorno 14 euro adulti, 10 euro fino a 15 anni, gratis fino a 5 anni, sconto 20% per famiglie) ha possibilità di fare escursioni guidate in mountainbike ed entrare gratuitamente al laghetto balneabile e al museo della musica meccanica di Les Gets, dove si possono ammirare strumenti meccanici di molti tipi: dagli organi da fiera ai piani a cilindro, dai serinette agli automi del ‘700, dai fonografi e grammofoni fino agli organi automatici usati ancor oggi nelle sale da ballo nordeuropee. Da non perdere: il Festival della musica meccanica, che si tiene a Les Gets dal 18 al 20 luglio 2008. Info: www.alpine-pearls.com oppure Les Gets Reservation reservation@lesgets.com

A Morzine-Avoriaz, lo sport diventa "festival"- Si trova in Alta Savoia anche la terza località francese Alpine Pearls, Morzine-Avoriaz.
Morzine (1.000 m) è un villaggio tipico di montagna circondato da boschi e splendide cime, Avoriaz invece è una moderna stazione sciistica costruita sopra Morzine a 1800 metri e chiusa al traffico. D’estate la zona è un paradiso per gli sportivi e offre un’ampia scelta di attività: dalla passeggiata in foresta alla vertiginosa discesa in gommone sul fiume, dal volo in parapendio all’escursione in mountainbike.
All’insegna dello sport anche la proposta soggiorno Alpine Pearls della località valida per l’estate 2008 comprensiva di 7 pernottamenti in camera doppia con mezza pensione, gita in carrozza trainata da cavalli, escursioni in montagna a piedi e mountainbike, arrampicate, canyoning, parapendio in tandem, discesa sulla pista estiva per slittini, escursioni in groppa a un asino. Il pacchetto comprende anche una degustazione degli straordinari formaggi locali nonché di pietanze tipiche, un picnic, visita di un caseificio e di una fabbrica di ceramiche del posto, costo da 50,00 euro al giorno a persona in camera doppia.
Da non perdere: il Festival degli sport all’aperto che si tiene a Morzine-Avoriaz dal 28 luglio all’2 agosto 2008. Nella settimana del Festival ogni giorno viene praticato uno sport diverso, dalla corsa agli sport con la corda, dalle attività d’acqua agli sport d’aria. Info: www.alpine-pearls.com oppure Comune di Morzine-Avoriaz, email lionel.boulens@morzine.fr

 

Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709 www.studioeidos.it

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here