3.9 C
Milano
venerdì, Dicembre 9, 2022

UN GIORNO NELLA STORIA

di Carlo Torriani

L’Associazione "Abitare la storia" sorta nel 1995 senza scopo di lucro ha come obiettivo di conservare lo stile e la tradizione dell’ospitalità italiana nelle residenze storiche cioè ricreare quello spirito antico per ritrovare quell’atmosfera di eleganza e raffinatezza che l’immobile ci propone sin dalla sua costruzione. L’amore, la passione, l’eleganza dei "proprietari-gestori" di queste antiche dimore, in molti casi ereditati da secoli da discendenti, spesso della stessa famiglia hanno la vocazione di trasmettere agli ospiti quella passione acquisita nel tempo dai loro avi nell’accogliere gli ospiti proponendo lo stile di una vacanza ripercorrendo le stupende tappe del passato e proponendo itinerari poco conosciuti, le prelibatezze gastronomiche dei luoghi nonché lavorazioni artigianali di cui l’Italia è molto orgogliosa di questo settore.
Queste dimore che costituiscono un patrimonio culturale spingono i proprietari di questi "tesori di famiglia" a trasformarle in strutture ricettive di alto livello consentendo di conservare le antiche testimonianze e nel contempo di contenere i costi per la manutenzione. D’altra parte è anche un ricordo per gli ospiti l’aver soggiornato anche una o due notti in un luogo dove nel tempo hanno lasciato l’impronta noti personaggi come ad esempio il Grand Hotel et de Milan a pochi passi dal Duomo e dal Teatro alla Scala che fu la casa di noti personaggi della cultura, dello spettacolo, della musica tra i quali Giuseppe Verdi.
Presidente e membro di questo sodalizio è attualmente Alissia Mancino della famiglia proprietaria dello STRAF che gestisce appunto lo storico Grand Hotel et de Milan che ha annunciato il nuovo sito (www.abitarelastoria.it ) e diverse novità di comunicazione e marketing, compresa una applicazione costantemente aggiornata. A far parte del Gruppo sono castelli cinquecenteschi e antichi bagli, ville e abbazie immerse nel verde, eleganti palazzi arroccati su promontori a picco sul mare: la costruzione dell’immobile non deve essere posteriore al 1920. Attualmente gli associati in Italia sono 28 e quest’anno si prevede un aumento del 10 – 15 per cento di adesioni che saranno vagliati dal Consiglio Direttivo. Le richieste di questi siti avvengono anche dagli operatori del settore turistico per soddisfare un mercato che richiede strutture ricettive di alto livello e che dispongono sale da 15 a 600 persone e banchetti da 30 a 500 posti e degne dei migliori standard dell’ospitalità italiana per eventi privati come matrimoni, anniversari, feste originali, meeting, viaggi incentive, convention aziendali, ecc.
Le strutture ricevono un sostegno costante in tutte le attività per promuovere l’immagine e la consulenza della gestione, la formazione, nuovi canali di comunicazione e opportunità di vendita.
L’Associazione "Abitare la storia" raggruppa venti analoghe associazioni in 19 paesi diversi per un totale di 700 dimore e sono stati creati quest’anno i Gift Experience per la vendita sul sito di ogni associato la possibilità di pagare direttamente tramite carta di credito dei voucher online con un servizio a 360°.
Ecco un esempio di offerta:
Palazzo Arzaga Hotel SPA Golf Resort – Calvagese della Riviera (Brescia).
Una villa del XV secolo armoniosamente convertita in uno dei più prestigiosi golf resort del Nord Italia con piscina idrotermale coperta.
Pacchetto: Golf e Benessere Lago di Garda comprende 3 pernottamenti in camera doppia, colazioni, un ingresso per persona al percorso relax "Sentiero delle Nuvole, 1 trattamento della selezione Arzaga Spa by Clarins per persona, 2 Green Fees 18 buche per persona, 10% di sconto al ristorante "Il Moretto" e al ristorante Club House, 10% di sconto su trattamenti e prodotti Arzaga Spa.
Da euro 415 per persona.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles