Terme dell’Emilia Romagna e bambini

0
247

CURA E PREVENZIONE CON IL PIU’ NATURALE DEGLI ELEMENTI: L’ACQUA TERMALE

 

Luoghi di prevenzione, cura e benessere noti sin dall’antichità, le terme sono l’ambiente perfetto per migliorare e diferndere la salute dei più piccoli. Alle Terme dell’Emilia Romagna, reparti pediatrici dedicati, medici esperti e personale qualificato, rendono sereno il completamento del ciclo di cure dei piccoli ospiti, consentendo la massima efficacia delle acque termali. Queste ultime rappresentano dei farmaci naturali irriproducibili, con proprietà terapeutiche riconosciute e garantite anche dal Ministero della Salute.

Ricerche scintifiche confermano da sempre l’efficacia delle terapie termali per la cura e la prevenzione di numerosi disturbi infantili legati essenzialmente alle patologie dell’apparato respiratorio e della cute. Le cure inalatorie con acque sulfuree e salsobromoiodiche delle Terme dell’Emilia Romagna sono ideali per curare le affezioni ricorrenti delle alte e basse vie respiratorie (frequenti in età infantile) e nelle ipertrofie adenotonsillari. Hanno inoltre un’azione antisettica e decongestionante. A livello dermalogico invece, il bagno con acqua sulfurea-salsobromoiodica, grazie ai suoi effetti antimicrobici, di esfoliazione e di miglioramento del trofismo cutaneo, attenua la secchezza, lenisce il prurito e favorisce una più rapida risoluzione delle lesioni.

La terapia termale in età pediatrica si avvale di un approccio dolce, semplice da effettuare, indolore e quindi non crea alcuna apprensione o paura anche per i più piccini. Accedere alle terme è facilissimo: è sufficiente andare dal proprio medico, il quale potrà prescrivere il ciclo di cure più indicato.

Con il contributo della Dott.ssa Mara Angela Mascherpa
Specialista in Idrologia Medica

AL VIA L’ACCORDO TRA SIMETIP E COTER PER VALORIZZARE LE TERAPIE TERMALI IN AMBITO PEDIATRICO.

PER I PEDIATRI PERCORSI FORMATIVI SPECIFICI.

 

Le cure inalatorie e le terapie termali in ambito dermatologico sono la soluzione ideale per trattare e prevenire numerosi disturbi dell’età infantile, quali sordità rinogena, bronchiti, faringiti, riniti, sinusiti, tonsilliti e otiti, ma anche dermatiti atopiche ed eczemi. È per questo che il COTER ha recentemente siglato un protocollo d’intesa con SIMETIP, Società Italiana di Medicina Termale e Idrologia Pediatrica, valido per il triennio 2018-2019.

Un accordo importante, stipulato con un obiettivo comune specifico: sensibilizzare i pediatri e promuovere l’utilizzo dell’acqua termale in ambito pediatrico. Il tutto attraverso seminari, convegni ed incontri formativi che avranno luogo nei principali centri termali della Regione.

SPECIALE BAMBINI stagione 2018:
ingressi gratuiti all’Acquario di Genova e all’Acquario di Cattolica per i piccoli ospiti delle Terme dell’Emilia Romagna

Per la stagione 2018/2019 le Terme dell’Emilia Romagna regalano* a tutti i bambini ospiti dei loro centri termali l’emozionante incontro con il mondo marino dell’Acquario di Cattolica e dell’Acquario di Genova, per vivere attivamente il mondo del mare e della natura attraverso esperienze che uniscono il divertimento e l’apprendimento.

* La gratuità per l’Acquario di Cattolica è valida per un bambino di altezza compresa tra 100 e 140 cm. La gratuità per l’Acquario di Genova è valida per un bambino da 4 a 12  anni. Gratuità valida su presentazione alle biglietterie dei due Acquari della certificazione rilasciata alle Terme. I bambini dovranno essere accompagnati da due adulti paganti biglietto intero. Validità fino al 31.12.2018. Operazione non cumulabile con altre scontistiche in corso.

informazioni contattare COTER srl al Numero Verde 800 888850

info@termemiliaromagna.itwww.termemiliaromagna.it

http://blog.termemiliaromagna.it/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here