Sudafrica: esperienze per famiglie

0
424

Parchi divertimento, acquari e safari: il divertimento per i più piccoli è assicurato

 

Milano, 15 marzo 2019 – Il Sudafrica offre una vasta gamma di attività per le famiglie, tra parchi a tema, acquari spettacolari e escursioni avventurose nella natura. Ecco sette esperienze dedicate a grandi e piccoli, per scoprire il territorio divertendosi.

1. Dinokeng Game Reserve

La riserva privata di Dinokeng è un’oasi di biodiversità ad appena un’ora di macchina da Johannesburg. Ideale per un pranzo in compagnia, circondati dalla vegetazione lussureggiante, la riserva è ideale per chi è alla ricerca di tranquillità e attività all’aria aperta, come crociere al calare del sole, visite guidate nel bushveld, picnic, birdwatching e ovviamente safari, all’alba o al tramonto, e persino in mongolfiera! All’interno della riserva vi sono diversi lodge, spartani o di lusso.

2. uShaka Marine World, il quinto acquario più grande del mondo

Situato ad Addington Beach, vicino al porto di Durban, questo grandissimo parco acquaticoconsente ai giovani viaggiatori di trascorrere una giornata all’insegna del divertimento: qui i bambini potranno interagire con gli animali che popolano l’oceano, accarezzando delfini e stelle marine, nuotando con gli squali e provando l’ebbrezza delle immersioni. Il centro propone anche numerosi eventi e attività di gruppo, come feste a tema e workshop di pittura. Inoltre, è presente un grande parco acquatico con scivoli e giochi adatti a tutte le età.

3. Gold Reef City, per rivivere la Gold Rush

Costruito intorno ad una miniera d’oro ancora attiva, questo parco tematico situato a Johannesburg unisce l’utile al dilettevole. La location, simile a quella dei film,  fa da sfondo a 30 itinerari tra passeggiate nella natura, tour nei sotterranei e visite guidate nei musei che riportano indietro al XIX secolo per mostrare il procedimento di estrazione dell’oro dalle miniere.

4. Kruger National Park e i Big Five

Non tutti sanno che il Kruger è adatto anche alle famiglie. Per chi vuole avventurarsi in un safari guidato, fare un’escursione nella savana, guidare un camper o dormire sotto le stelle, questo parco, famoso in tutto il mondo, è il posto ideale. I bambini rimarranno a bocca aperta alla vista di leopardi, elefanti, rinoceronti, bufali, giraffe, antilopi e una miriade di specie di uccelli.

5. Two Oceans Aquarium, per la gioia dei più piccoli

Apprezzato sia  dai turisti che dagli abitanti della città, il Two Oceans Aquarium di Cape Town custodisce varie specie di fauna e flora marina provenienti dall’Oceano Atlantico e dall’Oceano Pacifico (da qui il nome di “Two Oceans Aquarium”). Le attività e le visite guidate sono studiati su misura per realizzare i sogni dei bambini, che qui potranno osservare da vicino foche, razze e pinguini.

6. Boulders Beach e i pinguini del Capo

Da gennaio ad agosto, sulle spiagge nei dintorni di Cape Town è possibile ammirare e fotografare intere colonie di pinguini africani. Per osservarli, la spiaggia migliore è quella di Boulders Beach, ma vale la pena esplorare anche le calette circostanti: queste infatti, oltre ad essere meno affollate, permettono anche di fare il bagno con i pinguini. A partire da giugno invece, è possibile visitare la Bird Island, un isolotto raggiungibile in barca da Port Elizabeth, dove si trovano oltre 250.000 esemplari di sula del Capo, ma anche balene, foche, delfini e pinguini. Per una crociera in famiglia visitare il sito: https://www.raggycharters.co.za/

7. Le sorgenti di acqua calda di Bela-Bela e il Waterberg

Bela-Bela è un centro abitato situato nel distretto di Waterberg, nella provincia di Limpopo. Qui si trovano le famose sorgenti di acqua calda che in passato venivano utilizzate a scopo terapeutico e curativo dalla tribù degli Tswana. Dichiarata Riserva della Biosfera dall’Unesco, il Waterberg offre un mosaico di paesaggi e panorami eccezionali, un affascinante patrimonio culturale nonché un’immensa varietà faunistica. La zona offre diverse opzioni di safari malaria-free e, per chi cerca spazi sconfinati, tramonti spettacolari, natura selvaggia e il silenzio assoluto, questo è il posto ideale.

 

SOUTH AFRICAN TOURISM
South African Tourism è la DMO per la repubblica sudafricana e fa capo al National Department of Tourism. South African Tourism lavora con l’industria turistica e con il governo per promuovere il Paese a livello nazionale e internazionale ed accrescere il numero di visitatori in viaggio di piacere o affari con l’obiettivo di aggiungere 5 milioni di turisti nazionali e internazionali nei prossimi 5 anni. South African Tourism ha uffici in Australia, Brasile, Cina, Francia, Germania, India, Paesi Bassi, Regno Unito e Stati Uniti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here