Si alza il sipario su Wine&Siena

0
570

Dall’1 al 3 febbraio, Wine&Siena celebra le eccellenze premiate da The WineHunter Award.

Su il sipario su Wine&Siena

 

 

 

Count down per Wine&Siena. Saranno protagonisti oltre 200 produttori tra vino, food, spirits, birra, extrawine da tutta Italia. E poi seminari, showcooking, wine masterclasses e convegni. La manifestazione è la prima in Toscana dedicata alle eccellenze enogastronomiche e alle produzioni enologiche premiate da The WineHunter Award. L’apertura, domani 31 gennaio, con la conferenza inaugurale di apertura alle 18:30 presso Rocca Salimbeni, sede di Banca Mps, che ha accettato di ospitare l’avvio della manifestazione. A seguire, a Palazzo Squarcialupi, alle ore 20 lo Small Plates Dinner in cui sono protagonisti i ristoratori senesi e i loro piatti tipici in abbinamento ai vini presenti a Wine&Siena.

Wine&Siena è stata voluta dal The WineHunter e Patron di Merano WineFestival, Helmuth Köcher, e da Confcommercio Siena, immerge produttori e visitatori a Siena dove il patrimonio culturale sposa le migliori produzioni enologiche. Ci saranno circa 700 vini, 200 produttori selezionati da tutta Italia per un percorso che porterà a scoprire le migliori produzioni enologiche premiate da The WineHunter Award e le migliori produzioni gastronomiche. Wine&Siena 2020 si arricchisce di una giornata, il 3 febbraio, che sarà dedicata agli operatori del settore e della stampa.

Wine&Siena prende in realtà il via già domani mattina 31 gennaio. Anteprima dell’evento fieristico sarà il convegno in collaborazione con ”, soprattutto riferito alle possibilità di accesso al credito. Lo studio realizzato dallo staff del professor Lorenzo Zanni porterà dati in controtendenza rispetto alle più recenti ricerche sull’argomento. Il 31 gennaio si parte dunque con “Donne nel mondo del vino. “L’impresa femminile nel settore e l’accesso al credito”, alle 10,30, nella sala San Donato di Rocca Salimbeni presso la sede del Monte dei Paschi di Siena. Il programma prevede la partecipazione della giornalista del Corriere della Sera Anna Di Martino a moderare il convegno. A portare i saluti ci saranno Maurizio Bai, responsabile della Direzione Rete di Banca Monte dei Paschi di Siena, Helmuth Köcher, presidente Gourmet’s International e The WineHunter, Stefano Bernardini, presidente Confcommercio Siena. A seguire la tavola rotonda con Donatella Cinelli Colombini, presidente Associazione Donne del Vino, e Lorenzo Zanni, docente all’Università degli Studi di Siena che interverranno su “Donne nel mondo del vino e accesso al credito: primi risultati di ricerca” e presenteranno dunque i dati del lavoro che è stato svolto. A seguire, “Leggere il vino: un’analisi tra le aziende della Provincia di Siena” con Roberto Di Pietra e Giacomo Landi dell’Università degli Studi di Siena. Interverranno Donatella Prampolini, vice presidente nazionale Confcommercio, che parlerà di “Istantanea nazionale dell’imprenditoria femminile”, Massimo Guasconi, presidente della Camera di Commercio Arezzo Siena, con “Il sistema imprenditoriale al femminile in provincia di Siena. Focus sul settore vitivinicolo”, Lilly Ferro Fazio, imprenditrice e donna del vino che parlerà di “Case history dai numeri alla realtà”, Marisa Nigro del Settore autorità di gestione FEASR Regione Toscana che illustrerà “Gli strumenti Finanziari nel PSR 2014-2020 della Toscana” e Fabiano Fossali, responsabile della Direzione Mercati e Prodotti di Banca Monte dei Paschi Di Siena con “Non solo credito alle eccellenze del nostro paese”. Per partecipare al convegno ci si può prenotare al link:

Al taglio del nastro della conferenza inaugurale presso Rocca Salimbeni, sede della Banca Monte dei Paschi di Siena ci saranno Maurizio Bai, responsabile della Direzione Rete di Banca Monte dei Paschi di Siena, Helmuth Köcher, presidente Gourmet’s International e The WineHunter, Stefano Bernardini, presidente Confcommercio Siena, Alberto Tirelli, assessore alle Attività Economiche del Comune di Siena, Carlo Rossi, presidente della Fondazione Mps, Massimo Guasconi, presidente Camera Commercio Arezzo Siena, Francesco Frati, rettore Università di Siena. Questa sarà anche l’occasione in cui sarà consegnato il premio Michele Incarnato Borghi e Cantine. A seguire la Small Plates Dinner con i ristoranti di Siena e i produttori di Wine&Siena a Palazzo Squarcialupi.

Wine&Siena 2020
Wine&Siena nasce dall’ideatore di Merano WineFestival e da Confcommercio di Siena con cui viene organizzato, in collaborazione con la Camera di Commercio di Arezzo Siena e il Comune di Siena e dà il via a un intero anno di appuntamenti siglati The WineHunter. Con Wine&Siena The WineHunter presenta un percorso tra location uniche come la Rocca Salimbeni, sede di Banca Monte dei Paschi, il Palazzo Comunale, il Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Siena, e, per la prima volta, Palazzo Squarcialupi Santa Maria della Scala, che diventa la location principale delle degustazioni. Wine&Siena ha il patrocinio e della Regione Toscana.

Insieme a tutti i produttori, di cui è possibile avere tutte le informazioni sul sito www.wineandsiena.com, agli showcooking, ai seminari, ai convegni, Il 1 di febbraio ci sarà anche la Cena di Gala Tra Borghi e Cantine al Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione, cena a quattro mani con lo Chef Ciaffarafà del Ristorante Sapor Divino del Grand Hotel Continental ed Elmira del Ristorante il Giardino di Montalcino, uno dei vincitori del premio Incarnato 2019 del programma Tra Borghi e Cantine. Torna, come ogni anno, l’asta di beneficenza domenica 2 febbraio alle 15 al Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione, grazie alla collaborazione con Rotary Siena, Siena Est e Rotaract Siena, ci saranno in asta oltre 100 bottiglie prestigiose. Wine&Siena è anche musica. Domenica 2 febbraio, alle 10, in collaborazione tra Accademia Chigiana, Fondazione Monte dei Paschi e Etruria retail- Carrefour, si terrà presso l’Accademia Chigiana di Siena il concerto Musica e Vino. L’evento è gratuito con priorità ai possessori di biglietto Wine&Siena che si sono prenotati sulla piattaforma https://www.eventbrite.it/e/biglietti-musica-e-vino- concerto-speciale-in-occasione-del-winesiena-2020-89732627705 entro il 31 gennaio alle 13. Saranno protagonisti del concerto Anna Roberta Sorbo soprano, Carmine Giordano, baritono, Francesco De Poli pianoforte. Wine&Siena è anche cultura, con il biglietto della manifestazione si può entrare gratuitamente al Museo Civico presso il Comune di Siena.

Radio ufficiale di  Wine&Siena è Radio Monte Carlo. Sono media partner i Grandi Vini, Firenze Spettacolo, popEating, Toscana Tascabile, Rtv 38, Canale 3, Le Guide de L’Espresso.

Collaborano a Wine&Siena Aicoo, Associazione italiana conoscere l’olio d’oliva, Ais Toscana, Associazione Italiana Sommelier Delegazione Siena, Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti Associazione della Toscana, Fisar, Federazione Italiana sommelier, albergatori e ristoratori Delegazione Siena Valdelsa, Onav, Organizzazione nazionale assaggiatori di vino, Slowine, Udb, Unione Degustatori Birre, Fondazione Italiana Sommelier, Associazione Le Mura Odv. Sono partner tecnici Ip Industrie, Pulltex, I Bibanesi, Fonte de’ Medici, Tosoni Auto, Angelo Po SPF Services, Frog.

Si ringraziano l’Istituto di Istruzione Superiore Pellegrino Artusi, Federalberghi Siena e Provincia, Rotaract, Rotary Siena Est e Rotary Siena, Etruria Retail e Carrefour, Itinera, Accademia Musicale Chigiana, Consorzio Agrario di Siena e FIFA Security.

https://meranowinefestival.midaticket.it/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here