Sapori e tradizione al Mercatino di Natale di Trento

0
683

Trentino. Il 25° Mercatino di Natale di Trento, dal 24 novembre 2018 al 6 gennaio 2019.

In piazza Fiera e piazza Battisti oltre 90 casette con il meglio dell’artigianato e dell’enogastronomia locale.

Da non perdere: una sosta golosa tra le casette del Mercatino.

Per assaporare davvero la magia del Natale occorre dedicarsi tempo. Concedersi il lusso di passeggiare senza fretta tra le oltre 90 casette del Mercatino di Natale di Trento e scoprire un po’ alla volta tutti i prodotti che lo rendono unico. È un modo questo anche per valorizzare il lavoro dei tanti artigiani che espongono i prodotti nelle storiche piazza Fiera e piazza Battisti e per gustare le leccornie della cucina regionale. Ecco quindi tutti i prodotti “imperdibili” del Mercatino di Natale di Trento, dal 24 novembre 2018 al 6 gennaio 2019.
Dagli artigiani prodotti unici per le feste

Girare tra una casetta e l’altra per scovare i prodotti più originali e quelli più tipici, lasciarsi stupire dalla creatività degli artigiani e dalla passione che traspare dai loro manufatti, realizzati per il Mercatino. Ne sono un esempio le palle di Natale decorate a mano, simbolo per eccellenza delle feste, ma anche i gioielli realizzati ad hoc e gli oggetti in vetro dipinti uno a uno. Ideali per un regalo di pregio, gli addobbi natalizi in legno, ornati a mano utilizzando materiali naturali del territorio, come pigne, bacche e frutta. E poi le decorazioni artigianali per la casa, fino a vere e proprie sculture, creazioni in legno scolpite a mano che stupiscono per precisione e arte.
Chi ama i tessuti può trovare morbidi guanti, sciarpe e pantofole che riprendono i motivi tipici della tradizione trentina e altoatesina, ma anche scaldamani, cappelli e articoli in lana cotta, in alcuni casi da personalizzare su richiesta. Non mancano le candele, altro pezzo forte, immancabile sulla tavola preparata a festa. Ce ne sono di artistiche e profumate, di galleggianti e realizzate a mano: la scelta di certo non manca.
Tra le casette del Mercatino si trovano anche numerosi prodotti naturali per la cura di sé e il benessere della persona. Oli essenziali e creme a base di ingredienti naturali o realizzati con preziose acque termali, fino ai cuscini con cirmolo, noccioli di ciliegie e semi d’uva, deliziosamente profumati e da riscaldare, per una sensazione di profondo relax.

Sapori e profumi della tavola trentina e regionale

Passeggiando tra le casette del Mercatino, fra temperature rigide e profumi invitanti, è d’obbligo una tappa culinaria per assaggiare qualche tipicità regionale. Un ottimo metodo anche per capire cosa portare a casa come “dolce” ricordo della vacanza!
Chi non rinuncia mai al primo piatto può concedersi una pietanza classica del posto: i canederli, serviti in brodo o con burro, preparati con lo speck, la luganega o con altri prodotti, per chi vuole sperimentare abbinamenti più insoliti. Tipica è anche la polenta da accompagnare magari ai buonissimi formaggi locali. Per un pasto più pratico ma altrettanto gustoso si possono scegliere tortel di patate, Brezel farciti o sfiziosi panini gourmet.
Se a questo punto siete troppo pieni, si può programmare una seconda sosta a distanza di un po’ di tempo, l’importante è non dimenticare di assaggiare idessert! Strudel di mele, Brezel dolci, Strauben, una sorta di frittelle a forma di chiocciola con marmellata di mirtilli rossi, Zelten, la torta del Natale ricca di frutta secca, treccia mochena, dolci a base di castagne e deliziosi biscotti: ce né davvero per tutti i gusti.
Un’ampia scelta di bevande arricchisce il menu del Mercatino, alcoliche e non, da accompagnare ai piatti o da passeggio. Si va dal tipico vin brulé alle birre artigianali trentine, dalle grappe locali al bombardino caldo. E poi ancora Parampampoli a base di grappa, caffè, vino, zucchero, miele e altri aromi, e Mochen Brulé, la versione più dolce del vin brulé con piccoli frutti di Sant’Orsola. Non mancano infusi, tè e tisane a base di erbe del territorio, cioccolata calda, succhi realizzati con prodotti locali e brulé di mela.
Una volta assaggiati, i prodotti si possono acquistare e portare a casa, perfetti per le strenne natalizie ad amici e parenti, ma anche, perché no, ideali per riproporre una cenetta con i piatti della tradizione regionale, una volta tornati dalla vacanza. Numerose sono le casette del Mercatino dove trovare ad esempio salumi locali, prodotti caseari, dolci tradizionali e Strudel di mele, articoli a base di miele trentino, infusi, tè e tisane con erbe alpine, eccellenze enologiche del territorio. A rendere unici questi prodotti è la provenienza certa e l’alta qualità delle materie prime utilizzate.

Weekend romantico al Mercatino di Natale

Nel periodo delle feste Trento si riveste di magia e diventa la “Città del Natale”. Le luci e gli addobbi allestiti nel centro cittadino accompagnano grandi e piccini in un’atmosfera unica, la musica dei concerti itineranti e il canto dei cori di montagna risuonano tra le vie, mentre il trenino porta i visitatori a scoprire la città. E poi il grande albero illuminato e la casa dove Babbo Natale incontra i bambini e distribuisce i suoi doni! Durante il periodo natalizio inoltre Trento organizza un ricco programma di eventi e tante attività educative divertentida vivere nei musei della città.
Lasciarsi contagiare dalla magia del Natale è facile, basta concedersi una vacanza per respirare aria di festa e tradizione. Se poi si vuole approfittare dell’occasione per un weekend romantico, si può scegliere il pacchetto “La Magia del Mercatino di Natale”, valido dal 24 novembre 2018 al 6 gennaio 2019. L’offerta comprende: 2 pernottamenti con prima colazione, 1 cena con menù tipico natalizio presso ristorante a Trento aderente all’iniziativa “Natale a tavola” e 1 buono di 5 euro spendibile presso le casette del Mercatino aderenti all’iniziativa, inoltre a scelta visita guidata al Castello del Buonconsiglio o in alternativa visita guidata alla città con degustazione di Trentodoc a Palazzo Roccabruna, e la Trentino Guest Card valida per oltre 100 attrazioni tra castelli, musei e parchi naturali e per l’utilizzo gratuito dei mezzi pubblici urbani ed extraurbani. Il tutto a partire da 132 euro a persona.

Informazioni tecniche

Il Mercatino di Natale di Trento si sviluppa sulle due piazze storiche della città: Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti, dal 24 novembre 2018 al 6 gennaio 2019. È aperto da lunedì a giovedì dalle 10.00 alle 19.30; venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 20.00. Chiuso il giorno di Natale. Il 26 dicembre 2018 e l’1 gennaio 2019 sarà aperto dalle 12.00 alle 20.00.
Tutte le informazioni su www.mercatinodinatale.tn.it e nelle pagine Facebook, Instagram e Twitter (#nataletrento).

Info: APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi – Tel. 0461 216000 – www.discovertrento.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here