4.9 C
Milano
mercoledì, Novembre 30, 2022

PUGLIA. VACANZE IN MASSERIE

di Carlo Torriani

Un elegante catalogo sulle masserie in Puglia è stato realizzato dal tour operator Nicolaus che da alcuni anni si occupa di turismo ed è appunto questo settore che è dedicato il raffinato opuscolo con una precisa descrizione dello stato dell’immobile trasformato da antiche dimore in raffinati alberghi con relative fotografie, i centri di particolare interesse da visitare nonché i relativi prezzi validi per tutto il 2012. Ovviamente in base alle strutture del sito il costo varia da 150 euro a camera fino a un massimo di 1.000 euro.
La masseria risale al Medioevo e il caseggiato era situato su un vasto terreno tipico del latifondismo molto presente nella Regione e in particolare nella zona di Otranto. Qui la vita costituiva il centro della comunità familiare dedita alle attività agricole e al bestiame ed era la principale fonte del lavoro. Generalmente la parte inferiore della casa era adibita ai soli contadini e alle stalle mentre la parte superiore era riservata al proprietario che abitava saltuariamente.
Con il passare degli anni queste masserie, dove se ne contano oltre 300 nel territorio pugliese, divennero preda del mercato immobiliare. Successivamente queste dimore storiche hanno subìto ristrutturazioni pur conservando gran parte degli elementi di antiquariato e adeguate alle esigenze dei turisti. Si può dire che è scoppiato un boom redditizio a seguito delle richieste dei viaggiatori che desideravano trascorrere in quelle case che offrirono pace, tranquillità nonchè le bellezze paesaggistiche e la degustazione dei prodotti locali. Questo concetto ha dato notorietà grazie anche a molti personaggi famosi per un soggiorno e tra questi George Clooney, Francis Ford Coppola, Giorgio Armani, Gerard Depardieu, Donatella Versace, Gigi Proietti, ecc. che hanno ritenuto la masseria a un passo dal mare e dalle città un luogo in cui l’intimità è preziosa e intangibile. C’è da registrare che ciascuna masseria è diversa dall’altra così pure i servizi disponibili: ci sono alcune che dispongono di campo da golf, piscine, vicinanza dalle spiagge, percorsi jogging, percorsi in bicicletta tra gli ulivi secolari, campi da tennis, centro benessere. Insomma tutto ciò che il turista richiede viene soddisfatto nei suoi desideri e la proposta viene poi
ratificata dalla Nicolaus fra le 60 di cui dispone compresi gli undici conventi, palazzi padronali, dimore storiche con varie tipologie. La Puglia dispone di molti voli collegati con numerose località italiane e straniere.
E’ possibile anche partecipare, sempre tramite Nicolaus, a un giro di sette giorni per scoprire i tesori pugliesi a partire da euro 320 a persona.
Il t.o. Nicolaus dispone anche di un catalogo "Mare Italia" per alberghi e villaggi che riguardano in particolare la Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna. La Puglia può contare su molti voli collegati con numerose località italiane e straniere.
Molto curato è il catalogo per riguarda le località di Dubai, Abu Dhabi, Maldive, Mauritius, Seychelles.
Informazioni e prenotazioni: tel. 0831.181.09.39 – www.nicolaus.it

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles