Premio GIST Green Travel Award

0
4016

Milano, febbraio 2015 – BIT Borsa Internazionale Turismo

Cinque le categorie premiate, scelte tra soggetti che si impegnano nella realizzazione
di servizi e nella promozione del turismo sostenibile e responsabile

Cari colleghi soci Gist,

anche quest’anno il GIST, Gruppo Italiano Stampa Turistica, consegnerà il premio Green Travel Award per le eccellenze del turismo sostenibile e responsabile.

I vincitori del prestigioso premio saranno proclamati a Milano a febbraio 2015 alla 35a edizione della BIT, in concomitanza con la nostra assemblea annuale (data da confermare).

Si tratta di un premio istituito nel 2013 dall’attuale presidenza e Consiglio Direttivo, che ha ottenuto grande successo sia sui media che presso gli operatori turistici e che pone il GIST al centro di una tematica di grande attualità e interesse.

Questa terza edizione di “Green Travel Award – Premio GIST per le eccellenze del turismo sostenibile e responsabile” si basa ancora sulle candidature sollecitate e verificate dai nostri soci, anche attraverso la rete degli uffici stampa che collaborano con noi.

Resta sempre valido il riferimento alle linee guida della “Carta europea per il turismo sostenibile e responsabile” che il socio e collega Alberto Dragone (coordinatore del comitato scientifico di AITR – Associazione Italiana Turismo Responsabile), in appoggio ai membri della commissione (Paolo Crespi, Diana de Marsanich, Bruno Gambarcorta, Elena Pizzetti ed Edoardo Stucchi), così sintetizza per noi:

“In occasione della terza edizione del premio, il Gist rinnova l’impegno ad essere parte attiva nella segnalazione di realtà che realizzano attività turistiche innovative sul doppio fronte della sostenibilità e della responsabilità, due temi che insieme rappresentano la chiave di volta per un duraturo turismo nel futuro delle comunità locali italiane. In particolare per le strutture ricettive si dovrà tenere presente il loro coinvolgimento nella comunità locale, l’attenzione alle specificità culturali e ambientali, la presenza di informazioni sugli aspetti sociali della destinazione dove sono collocate, la minimizzazione degli impatti ambientali dell’attività turistica e il rispetto delle normative vigenti”.

Il premio è riservato agli esercizi e alle iniziative che operano nel territorio italiano e i riconoscimenti di terza seconda edizione saranno attribuiti alle eccellenze individuate nell’ambito di queste 5 categorie:

1. green accomodation (agriturismi/bed & breakfast)
2. bio spa
3. villaggi eco
4. ospitalità con gusto, a km zero
5. tour operator/organizzatori di viaggi

Tutti i soci Gist sono invitati a segnalarci via mail all’indirizzo greentravelawards@gmail.com le loro preferenze, motivate da conoscenza/esperienza diretta e accompagnate da adeguata documentazione, tra i soggetti che meglio rispondono ai requisiti indicati, specificando per quale categoria/sottocategoria concorrono.

Ogni socio non può presentare più due candidature per ciascuno dei 5 premi da attribuire (totale max 10 candidature per ogni socio). Il materiale può essere inviato direttamente dalla struttura che si candida, accompagnato dalla dicitura “segnalato da ……………..”.

Confidando nella vostra competenza e nel vostro interesse per un premio che ci qualifica come associazione di giornalisti specializzati sensibili e attenti alle nuove tendenze del settore turistico, vi auguriamo buone vacanze e aspettiamo un segno concreto della vostra adesione allo spirito di Green Travel Award.

Il Presidente Gist                                Il Coordinatore del Premi
Sabrina Talarico                                 Paolo Crespi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here