“AI Poli Estremi”: il nuovo portale di Evolution Travel dedicato agli “estremi” del globo

0
3139

Milano, novembre 2014 – E’ online il nuovo portale Evolution Travel dedicato ai viaggi Ai Poli Estremi! Un portale dedicato ai viaggi nelle regioni polari, le zone del nostro pianeta situate a Nord e a Sud del 66° parallelo: Groenlandia, Svalbard, Antartide sono le principali mete proposte.
“Sono viaggi “non per tutti” perché sono rivolti a chi ha una forte passione per la natura, per gli ambienti ancora incontaminati e per chi predilige cosa vedere a dove dormire o cosa mangiare.” – spiega Carlo Ossola, l’ideatore del nuovo portale di Evolution Travel – “ Sono però viaggi per tutti da un punto di vista climatico. Sia in Artico, che si visita durante la nostra estate, che in Antartide, accessibile solo durante il nostro inverno, le temperature sono generalmente sopra gli 0° C e il clima molto secco rende meno intenso il freddo. Fatta eccezione per alcuni viaggi, dedicati appositamente a sportivi, non sono richieste particolari doti fisiche ma più semplicemente una minima dose di capacità di adattamento.”

 

La passione di Carlo per gli “estremi” è cominciata durante gli anni dell’università, quando collaborava con il Museo Nazionale dell’Antartide (http://www.mna.it) con il compito di raccontarne le caratteristiche e l’importanza degli studi che svolgevano i ricercatori italiani.

 

L’ Antartide è la memoria del nostro Pianeta. La neve caduta sull’Antartide, e che forma una calotta di ghiaccio spessa in alcuni punti oltre 4 km, può raccontare come è cambiato il clima del nostro Pianeta negli ultimi 800.000 anni.” – racconta Carlo Ossola – “ E questo rappresenta un tassello fondamentale nello studio dei cambiamenti climatici. L’Antartide è un luogo unico anche da un punto di vista politico ed è disciplinata da un trattato firmato nel 1959, che proibisce, almeno fino al 2040, lo sfruttamento delle risorse presenti sul territorio; è in pratica un immenso laboratorio naturale, dove migliaia di ricercatori, all’interno di basi scientifiche, svolgono studi nelle più svariate discipline scientifiche. In Antartide si può andare in due modi solamente: come ricercatori o come turisti (40.000 l’anno). I viaggi sono perlopiù sono crociere di 10-12 giorni con partenza da Ushuaia a bordo di navi perfettamente attrezzate per la navigazione tra i ghiacci. Dopo un percorso di circa 2 giorni in mare aperto si raggiungono le coste dell’Antartide. Non c’è solo navigazione ma durante il viaggio sono organizzate escursioni a terra dove è possibile fare trekking o anche pernottare in un campo tendato. Si può navigare tra i ghiacci in kayak e i più coraggiosi possono immergersi nelle gelide acque antartiche. Da alcuni anni è possibile anche raggiungere l’Antartide in aereo e proseguire il viaggio a bordo di una nave da crociera. Esistono anche viaggi per veri sportivi alla ricerca di esperienze estreme come scalare vette inviolate o addirittura raggiungere il polo Sud a piedi!”

 

Ecco alcune proposte di Evolution Travel:

 

DESTINAZIONE CIRCOLO POLARE ANTARTICO

Un viaggio per chi ha voglia di scoprire, in tutta sicurezza, un ambiente completamente incontaminato La crociera sulla M/V Plancius, parte da Ushuaia, la città più a sud del mondo, e offre la possibilità di sbarcare sul continente antartico. Tutto questo nel totale rispetto verso una terra protetta e ancora completamente incontaminata. Sarà possibile effettuare diverse escursioni a terra per fare trekking, escursioni in canoa o con le racchette da neve, osservare più da vicino le colonie di pinguini Gentoo e le foche di Weddel e Crabeater. Se le condizioni meteo lo permettono è previsto lo sbarco anche a Paradise Bay con i gommoni Zodiac tra iceberg e fiordi. In questa zona ci sono buone possibilità di vedere la balene megattera e la balenottera minore. Itinerario: Ushuaia, Canale di Beagle, Stretto di Drake, arcipelago delle South Shetland, le Isole Melchior, Canale Schollaert, Isole Brabante e Anvers. Il tour di 10 giorni/9 notti parte da 4.295 euro per persona, in cabina doppia, in pensione completa.

 

 

 

TREKKING E KAYAK LUNGO LA PENISOLA ANTARTICA

Un itinerario sulla M/V Plancius tra i ghiacci della penisola antartica, per scoprire paesaggi mozzafiato e osservare da vicino numerose specie animali che popolano queste zone durante la breve estate antartica (da novembre a marzo). Itinerario: Ushuia, il Canale di Beagle, Stretto di Drake, l’arcipelago delle South Shetland, le Isole Melchior, il Canale Schollaert, le Isole Brabante e Anvers. Previste le seguenti attività: CAMPEGGIO (per gruppi minimo 8, massimo 30 persone)” all’aria aperta” offre una intensa esperienza del deserto antartico. KAYAK (per gruppi minimo 4, massimo 14 persone) E’ fondamentale una buona forma fisica ma non è essenziale una pregressa esperienza in Kayak. SPECIALE ALPINISMO: si tratta di una attività tecnica e più faticosa rispetto ai semplici Trekking. E’ dedicato agli alpinisti che desiderano camminare più lontano al fine di raggiungere vette più alte e punti di osservazione diversi. Il tour di 11 giorni/10 notti parte da 5.200 euro per persona, in cabina doppia, in pensione completa.

 

 

UN SALTO NEL CONTINENTE BIANCO

Una crociera a bordo della M/V Ocean Nova, alla scoperta di un ambiente ancora incontaminato e una ricchezza di vita che l’Antartide poco fa immaginare: navigando tra i ghiacci si avvistano balene, orche, pinguini, foche e numerose specie di uccelli marini. Itinerario: Punta Arenas (Chile), Isola di Re Giorgio (Isole Shetland Meridionali), Base Frei (Cile), Base Bellingshausen (Russia), crociera lungo le isole Shetland del Sud e la costa occidentale della Penisola Antartica, percorrendo  navigando tra il pack (mare ghiacciato) e gli iceberg. Ogni giorno è previsto uno sbarco con i gommoni Zodiac per esplorare il paesaggio insieme a guide esperte polari. Il tour di 7 giorni/6 notti parte da 7.100 euro per persona, in cabina doppia, in pensione completa.

 

Motonave Plancius: stata varata nel 1976 come nave oceanografica di ricerca per la Reale Marina Olandese (come “Hr.Ms.Tydeman”), nel giugno 2004 è stata ceduta e completamente ristrutturata al servizio di ricerca civile e dalla stagione 2009 opera nelle regioni polari. Ospita 112 passeggeri in 54 cabine (4 triple con servizi, 40 doppie con servizi di circa 15 mq, 10 doppie superior di circa 21 mq). L’equipaggio è composto da 36 persone di varie nazionalità, da 6 persone dello staff di spedizione e da un medico.

 

Motonave Ocean Nova: moderna e confortevole, è stata costruita in Danimarca nel 1992. Il suo scafo rompighiaccio è ideale per le spedizioni in Antartide. Ha una capacità di 68 passeggeri distribuiti in cabine esterne (singole, doppie e triple) completamente equipaggiate. Dispone di una sala conferenze, una spaziosa sala ristorante, un bar, una biblioteca e una infermeria. E’ attrezzata con gommoni zodiac adatti per lo sbarco e l’osservazione della fauna.

 

 

http://viaggiaipoli.evolutiontravel.it

http://www.evolutiontravel.it

 

 

Ufficio Stampa Evolution Travel:

AT Comunicazione – Milano

Tel.: 349.2544617

Alessandra Agostini: agostini@atcomunicazione.it

Angela Giordano: giordano@atcomunicazione.it

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here