NUOVE REGOLE PER SPOSARSI ALLE ISOLE VERGINI BRITANNICHE

0
2878

Le modifiche alla legge sui matrimoni alle BVI semplificano la vita ai futuri sposi

Milano, 5 novembre 2012 – Grazie alle nuove regolamentazioni attivate da settembre 2012, sposarsi alle Isole Vergini Britanniche è diventato ancora più facile: le coppie che lo desiderano potranno infatti iniziare le procedure di matrimonio prima di arrivare alle BVI, inserendo i propri dati direttamente sul sito dell’ufficio civile governativo www.crisvi.gov.vg e celebrare le nozze dopo solo 24 ore dall’arrivo a destinazione.

 

Il governo delle BVI ha apportato significative modifiche al BVI Marriage Act: il requisito minimo di residenza è stato ridotto da 3 a 1 giorno, è stato introdotto un tariffario e tutte le procedure burocratiche sono unicamente di competenza dell’ufficio civile. In precedenza, infatti, le coppie che volevano convolare a nozze alle BVI dovevano recarsi in tre sedi diverse per ottenere tutta la documentazione necessaria ad effettuare la domanda di licenza di matrimonio. Con le nuove procedure è possibile espletare l’intero processo presso gli uffici civili dove fornire i documenti d’identità (passaporto, per i cittadini italiani) e di stato civile; inoltrare la domanda per licenza di matrimonio, ottenere un certificato di matrimonio e presentare i due testimoni.

Per richiedere personalmente una licenza di matrimonio o per qualsiasi altro servizio che riguardi i matrimoni è necessario visitare l’Ufficio Passaporti a Wickham’s Cay, Road Town, Tortola. L’ufficio è aperto da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 15:00. Per informazioni chiamare il +(284) 468-3442.

La tassa per ottenere la licenza speciale corrisponde a $ 220; a cui possono essere applicati dei supplementi: $ 220 per il funzionario di stato civile , $ 120 per svolgere la cerimonia nel palazzo dell’ufficio civile e $ 25 per ricevere la copia certificata della licenza di matrimonio.

Le BVI, con i loro panorami e spiagge da sogno, sono una meta ideale per la luna di miele o per chi volesse celebrare un matrimonio esotico: che sia in chiesa, su uno yacht, in un resort o in una villa privata, l’arcipelago offre l’imbarazzo della scelta per celebrare cerimonie e ricevimenti. Inoltre, chi volesse avvalersi di wedding planner professionali per organizzare le proprie nozze alle BVI può consultare l’elenco completo sul sito del BVI Tourist Board: http://www.bvitourism.com/wedding-planners

Di seguito un pacchetto di viaggio ideale per coppie che vogliano soggiornare alle BVI per sposarsi o durante la loro luna di miele:

Proposta di viaggio PRESS TOURS http://www.presstours.it

 

PETER ISLAND

Pacchetto Romantico in camera doppia Ocean View in pensione completa:

Validità: dal 4 gennaio al 31 ottobre 2013

Durata soggiorno:7 notti/9giorni

Quota per persona:

Dal 04 gennaio al 31 marzo 2013 € 3.785

Dal 01 aprile al 31 maggio 2013 € 2.953

Dal 01 giugno al 31 ottobre 2013 € 2.685

 

LA QUOTA INCLUDE:

voli di linea da/per l’Italia con Air France e Liat con cambio a Parigi e St. Martin in classe economica; trasferimenti alle Isole Vergini dall’apt di Beef Island/Tortola a Peter Island e ritorno (taxi+barca privata); sistemazione in camera Ocean View in FB; cocktail di benvenuto; bottiglia di champagne; invito al Gourmet Dinner; day trip a St. Thomas o Virgin Gorda; bottiglia di vino ed escursione al Loop per vista del tramonto.

LA QUOTA NON INCLUDE:

spese ed assicurazione annullamento, medico e bagaglio "no risk" extra € 114; tasse aeroportuali a partire da € 500 (da riconfermare all’atto dell’emissione); eventuale adeguamento Euro/Dollaro; tutto quanto non espressamente indicato.

 

 

Per maggiori informazioni sulle Isole Vergini Britanniche:
British Virgin Islands Tourist Board
c/o AIGO
tel +39 02 66714374
www.bvitourism.it
Le BVI sono anche su

 

Ufficio stampa: Sara Cusmà /Monica Tagliabue
Tel: +39.02.669927.241 – +39.02.669927.229
e-mail: s.cusma@aigo.it – m.tagliabue@aigo.it

 

 

BVI Tourist Board – Ente del Turismo Isole Vergini Britanniche c/o AIGO
Le BVI fanno parte delle Piccole Antille: sono posizionate nella porzione nord orientale dei Caraibi, a nord dell’equatore e a sud del Tropico del Cancro. L’arcipelago conta circa 60 isole compresi gli isolotti minori: le più grandi e note sono Tortola, Virgin Gorda, Anegada e Jost Van Dyke.
Il BVI Tourist Board ha l’obiettivo di promuovere le Isole Vergini Britanniche in tutti i suoi aspetti, dallo sviluppo dell’industria turistica all’aumento dei flussi turistici verso questa destinazione, a livello locale, regionale ed internazionale. Dal 1997, BVI Tourist Board ha affidato la rappresentanz a italiana ad AIGO.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here