ModenaFiere festeggia i 25 anni di Skipass 1-4 novembre

0
160

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia che torna a ModenaFiere dall’1 al 4 novembre.

 

Protagonisti della 25esima edizione il grande sport con la Coppa del Mondo FIS di Big Air e i sapori d’alta quota con il nuovo format Vette di Gusto. Turismo, attrezzature e attività all’aria aperta completano il palinsesto di una edizione ricca di novità.

Adrenalina, gusto, scoperta, innovazione: sono le parole chiave di Skipass, il Salone del Turismo e degli Sport Invernali, in programma dall’1 al 4 novembre a ModenaFiere, che proprio nel 2018 arriva al traguardo delle 25 edizioni, affermandosi come la fiera del turismo bianco più longeva d’Italia. Nozze
d’argento grande stile, con tante novità che vanno a integrare un programma già ricco di spunti e di attività per i tantissimi visitatori (l’anno scorso quasi 80 mila) che ogni anno a Modena celebrano l’inizio della stagione invernale.

Tra le novità più importanti spicca l’assegnazione da parte della FIS (Federation International de Ski) di una tappa della Coppa del Mondo di Big Air, per le discipline freeski e snowboard. Un evento storico per la manifestazione modenese, che ospiterà l’unica tappa italiana del circuito. Palcoscenico d’eccezione di
questo appuntamento il trampolino più grande mai costruito in Italia: 46 metri di altezza e 130 metri di lunghezza sono i numeri dell’immensa struttura che farà da cornice alle evoluzioni di quasi 140 atleti di caratura internazionale.

Un evento imperdibile per gli amanti degli sport invernali, possibile anche grazie alla collaborazione decennale con la FISI (Federazione Italiana Sport Invernali), da sempre partner di primo piano del Salone. Anche in questa edizione saranno tantissimi gli appuntamenti con gli azzurri dello sci, come ogni anno a Modena per dare il via ufficiale alla stagione agonistica.

Centro focale della manifestazione l’area dedicata alle località turistiche e quella dedicata alle attrezzature. Nella speciale cartina geografica di Skipass troviamo le più importanti località e stazioni sciistiche dell’arco alpino, che spaziano dalla Valle d’Aosta alla Valtellina passando per il Piemonte e il Trentino, fino all’Alto Adige, al Friuli-Venezia Giulia, all’Abruzzo, alla Calabria e, naturalmente, all’Emilia-Romagna, padrona di casa con l’Appennino. Piccola incursione anche fuori confine, con la Carinzia. Scelte le piste si potrà scegliere anche tra le ultime novità in termini di attrezzatura sportiva: sci, scarponi, snowboard e abbigliamento dei migliori brand del settore saranno infatti presentati in fiera e, grazie agli store specializzati in articoli sportivi, si potrà acquistare tutto il necessario per vivere un’esperienza di neve tra innovazione, performance e massimo comfort.
Valore aggiunto della manifestazione modenese la possibilità di provare tante attività outdoor: per chi ama l’equilibrio e le sfide tornano le “fettucce” dello slackline, ma anche le tavole dell’indoboard. L’emozione del surfing si potrà provare anche grazie al swurfer, una speciale e unica tavola da surf sospesa nell’aria, ma anche grazie allla longboard, una tavola lunga e larga che ricorda gli snowboard. Non solo tavola, ma anche ruote: tutta da provare la footbike, un monopattino sportivo perfetto sia per la mobilità urbana che per il divertimento. E per rimanere in sella, perché non approfittare della pump track allestita in area esterna per mountain bike ed e-bike. Oltre a pedalare, a Skipass si può anche scalare, grazie alla parete di arrampicata. Non potevano poi mancare le discipline invernali: la pista di pattinaggio sarà a disposizione dei visitatori ogni giorno, con la possibilità di noleggiare gratuitamente l’attrezzatura. Dal pattinaggio su ghiaccio a quello sulla neve, con l’anello dello sci di fondo gestito dalla Polisportiva Frassinoro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here