8.7 C
Milano
giovedì, Dicembre 1, 2022

Milano, riaperta la Cripta del Santo Sepolcro

di Maurizio Pavani

 

Mentre si avvicina l’inizio dei restauri, ben 20000 presenze di fedeli e appassionati sottolineano l’interesse per questo lo straordinario monumento artistico e archeologico, ubicato nei pressi del Centro storico di Milano. Molto interessante sarà anche l’apertura straordinaria del Foro romano, prevista dal 1 al 9 ottobre 2016

 

A Milano, dopo cinquant’anni, riapre la Cripta della Chiesa del Santo Sepolcro, straordinario monumento artistico e archeologico nel cuore dell’antica civitas romana. Il sito sta riscuotendo un grande interesse da parte del pubblico di fedeli e appassionati d’arte e archeologia.

La Cripta, in soli sei mesi, è stata visitata da oltre 20.000 persone che hanno spesso usufruito delle iniziative organizzate dal gestore, Milano Card. Tra queste, particolarmente apprezzate, sono state le visite teatralizzate Da Gerusalemme a Mediolani; Alle origini della Cripta tra Storia e Leggenda; le visite guidate notturne a lume di lanterna; l’Aperitivo Apiciano organizzato all’interno del Foro Romano adiacente alla Cripta.

La Cripta del Santo Sepolcro è attualmente compresa nell’area urbana, tra piazza Pio XI, piazza San Sepolcro e via della Zecca, ed è posta a fianco del complesso architettonico che comprende la Biblioteca Ambrosiana. L’isolato che include la chiesa ricopre alla perfezione la zona centrale dell’antica Mediolanum. Leonardo da Vinci, affascinato dalla bellezza e del valore simbolico del sito, nel tracciare la sua pianta di Milano ‘a volo di uccello’, prese come centro proprio il tempio di San Sepolcro.

Grazie a parte dei ricavi derivanti dalla vendita dei biglietti di accesso, è sempre più vicino l’avvio dei lavori di restauro che vedrà interessati diversi spazi della Chiesa Ipogea. Un bell’esempio quindi di come si possano recuperare monumenti con il sostengo dei visitatori.

Sempre a Milano, dal 1 al 9 ottobre 2016, dalle 12.00 alle17.30, nelle immediate vicinanze della cripta, ci sarà l’apertura straordinaria del Foro romano. Un’occasione imperdibile per visitare la piazza dove passeggiarono Santi e Imperatori quali Costantino, Teodosio e Ambrogio. Il Foro Romano di Milano, uno dei luoghi più affascinanti dell’antica città romana, consentirà ai visitatori di scendere nel cuore della Milano nascosta, sotto la Pinacoteca Ambrosiana, a pochi passi dalla Cripta del Santo Sepolcro.

Per info, biglietti e prenotazioni: http://www.clponline.it/

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles