Lufthansa introduce nuovi voli dall’Italia per Berlino

0
602

 


Voli diretti da Roma, Bologna, Catania e Milano La capitale tedesca vede la più grande espansione con 49 destinazioni
 

 

L’apertura del nuovo aeroporto di Berlino-Brandeburgo "Willy Brandt" a giugno 2012 va di pari passo con l’introduzione di nuovi collegamenti giornalieri tra l’Italia e Berlino. Lufthansa collegherà l’Italia con la capitale tedesca con voli diretti. "L’apertura del nuovo aeroporto ‘Willy Brandt’ il prossimo anno consente dinamiche di crescita e nuove opportunità di mercato", ha dichiarato Carsten Spohr, CEO di Lufthansa Passenger Airlines. "Puntiamo su Berlino e abbiamo deciso di partecipare fortemente alla crescita futura dell’aeroporto", ha aggiunto.
"L’Italia è uno dei nostri mercati più importanti a livello mondiale ed è ovvio che sarà uno dei Paesi con il maggior numero di collegamenti verso la nostra nuova base a Berlino. Il nostro focus sarà rivolto ai collegamenti tra Milano e la capitale tedesca, operati dodici volte alla settimana. Questo aumenterà ulteriormente la nostra già consolidata posizione nell’area di Milano" ha dichiarato Thomas Eggert, Direttore Generale Lufthansa in Italia. "Inoltre, stiamo anche investendo nei collegamenti da Bologna e Roma servite con sei voli settimanali così come da Catania con due collegamenti alla settimana", ha aggiunto. "Vediamo un enorme potenziale di passeggeri italiani in visita a Berlino, sia per piacere che per affari, come confermano recenti ricerche di mercato", ha concluso.
"Offriremo un nuovo sistema tariffario che contribuirà ulteriormente ad incrementare l’interesse per l’offerta Lufthansa per Berlino. 49€* solo andata tutto compreso per partenze da Milano, Bologna e Catania e 39€* solo andata tutto compreso per i voli da Roma. Queste nuove tariffe di sola andata includono l’accumulo miglia con il programma Miles & More, una franchigia bagaglio e il catering a bordo. Tutti i voli verranno operati con una configurazione di Business e Economy Class", ha spiegato Eggert.

 

* La tariffa, soggetta a specifiche restrizioni e alla disponibilità posti, include il diritto fisso di biglietteria applicato per biglietti acquistati su lufthansa.com con modalità di pagamento PayPal. Per prenotazioni tramite agenzia di viaggio, Call Center e biglietterie aeroportuali Lufthansa, la tariffa potrebbe subire delle variazioni rispetto al livello indicato in questa comunicazione stampa a seguito dell’applicazione di un diritto fisso di biglietteria diverso.
Gli aeromobili – 35 aerei sulle rotte da e per Berlino
Con il posizionamento di una moderna flotta di Airbus, una massiccia espansione dei voli, la creazione di diverse centinaia di posti di lavoro a Berlino ed investimenti di oltre 60 milioni di euro, il Gruppo Lufthansa aumenterà ulteriormente la propria presenza nella capitale tedesca. Attualmente, il Gruppo Lufthansa e le compagnie aeree partner trasportano un quarto dei 21 milioni di passeggeri degli aeroporti di Berlino. Al fine di aumentare questa percentuale in modo significativo, il Gruppo utilizzerà complessivamente 35 aerei sulle rotte da e per Berlino, a partire dalla prossima estate. Lufthansa posizionerà a Berlino 15 Airbus A320: con questi saranno 23 gli aeromobili Airbus (A321, A320, A319) impiegati sulle rotte per Berlino. Questi voli saranno aggiunti a quelli già operati dai partner Lufthansa quali Germanwings, SWISS, Austrian Airlines, Brussels Airlines e bmi.

Il network – 49 destinazioni in Europa, Medio Oriente e Nord America
Il nuovo orario, attivo con l’apertura del nuovo aeroporto, prevede 49 destinazioni in Europa, Medio Oriente e Nord America. Questo rappresenta il raddoppio dell’offerta di voli già esistente. 38 di queste destinazioni in Europa e Medio Oriente saranno servite con voli diretti Lufthansa – quasi cinque volte in più rispetto all’attuale offerta Lufthansa. Le più importanti e ricercate metropoli europee saranno presto servite con nuovi collegamenti da Berlino, spesso operati con partenze nelle prime ore del mattino e nelle ore serali. Le nuove destinazioni Lufthansa che finora non sono mai state collegate a Berlino sono Valencia, Bologna e Birmingham. Il numero di decolli e atterraggi a Berlino salirà a più di mille a settimana a partire dall’orario estivo 2012. Questo rappresenta un aumento del 35%. L’orario Lufthansa è stato progettato per adattarsi perfettamente alle esigenze dei clienti in partenza dall’aeroporto di Berlino/Brandeburgo con orari ideali.

L’ aeroporto – sette ponti e tre isole
Il nuovo aeroporto di Berlino-Brandeburgo sarà un aeroporto ‘dai percorsi brevi’ per i passeggeri Lufthansa. Lufthansa offrirà in esclusiva ai propri passeggeri un’area con dodici banchi check-in nella hall principale. Nelle ore di punta il numero di check in potrà salire fino a dieci. Inoltre, i passeggeri potranno stampare le carte d’imbarco in una delle 23 postazioni per il check-in automatico. Gli aerei di Lufthansa e dei partner potranno parcheggiare nel terminal principale. Complessivamente saranno disponibili sette ponti passeggeri, due dei nove gate saranno riservati all’area non-Schengen.
Oltre 1.500 mq di lounge
Le lounge Business e Senator Lufthansa – tra cui una suite VIP – di 1585 mq e 150 mq rispettivamente saranno considerevolmente più grandi di quelle esistenti a Tegel. L’area check-in per i passeggeri di First Class, Senator e Soci HON Circle sarà più grande e più confortevole di quella attuale. In futuro, i clienti Premium potranno godere della comodità di una sala d’attesa di 100 mq con quattro postazioni check-in dedicate che ne esaltano l’atmosfera riservata.

Perché Berlino?
Con oltre 8,2 milioni di visitatori nel 2010, Berlino è una delle destinazioni più popolari d’Europa e la terza città per congressi & fiere del mondo. Berlino può essere descritta come la città dei superlativi che non è mai a corto di nuove esperienze. La sua diversità, le contraddizioni e le infinite opportunità attraggono visitatori provenienti da tutto il mondo. E’ una città che fa tendenza: il paesaggio, le gallerie, i ristoranti gastronomici, la musica e la moda. Con la sua leggendaria vita notturna, lo shopping, ma anche l’unicità del passato storico che fonde l’Europa occidentale e quella orientale, la città risulta essere più popolare che mai se si considera anche che il numero di visitatori cresce più rapidamente rispetto a città del calibro di Parigi, Londra e perfino New York.

Per attrarre sempre più gli ospiti internazionali, Lufthansa collabora con numerose istituzioni delle arti, della cultura, della moda, degli affari e della gastronomia.
Berlino è tra le zone economiche più dinamiche d’Europa. Inoltre, la capitale offre alle imprese e agli investitori condizioni ideali, tra cui una struttura di telecomunicazioni ultramoderna, un elevato numero di potenziali lavoratori qualificati, un’ eccellente comunità scientifica e di ricercatori.

Per ulteriori informazioni:
Burson-Marsteller s.r.l.
Lara Valenti/Maja Minino
Tel: 02.721431
Fax 02.87.89.60
E-mail: lara.valenti@bm.com
E-mail: maja.minino.ce@bm.com
chiara.montani@noesis.net

 

 

Deutsche Lufthansa AG
Aage Dünhaupt / Klaus Gorny
Corporate Communications
Phone +49 (0) 69 696 33686
Fax +49 (0) 69 696 95428
E-mail: lhnews@dlh.de

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here