Le Terme di Comano naturali amiche della pelle

0
998

 

di Elena Pizzetti

Un centro termale d’eccellenza a livello europeo, dove uno staff medico specializzato si prende cura di malattie della pelle come eczema, dermatite e psoriasi. Alle Terme di Comano, nelle Giudicarie trentine, si curano 12.000 pazienti ogni anno, di cui 3000 bambini (dagli otto mesi di età) attraverso un approccio “full care”  globale e multidisciplinare che prosegue anche a casa. “Con la Scuola dell’Atopia e  la Scuola della Psoriasi diamo il valore aggiunto dell’educazione terapeutica – spiega il dottor Ermanno Baldo, pediatra e immunologo “per insegnare a pazienti e a genitori come gestire la malattia tutti i giorni”.

Dal Brenta sgorga una preziosa acqua bicarbonato-calcio-magnesiaca conosciuta fin dall’antichità per le proprietà antifiammatorie. Virtù che oggi non sono più solo imputabili alla composizione salina,  ma anche alla sua composizione microbiologica. Lo sostengono le ricerche del Centro di ricerca G.B. Mattei, diretto dal prof. Mario Cristofolini, persuaso che lo studio del microbiota aprirà nuovi importanti scenari di cura.

Chi alloggia al Grand Hotel Comano, 4 stelle S, ha accesso alle cure direttamente dalla camera, così come alla nuova spa 5 Sensi: un percorso di benessere articolato in saune, bagni di vapore, docce emozionali e piscina interna. Quest’acqua ha anche una declinazione estetica: il centro benessere offre trattamenti ad hoc, ed è attivo il centro di dermatologia estetica correttiva. Non mancano i programmi di rémise en forme e i trattamenti olistici grazie alla naturopata Filomena Mistrorigo.

E’ un lago luccicante, dove si specchiano gli abeti,  la nuovissima piscina esterna riscaldata di 25 m in acciaio inox. Attorno si estende il grande parco termale secolare di 14 ettari dalla bellezza fiabesca.  Una valle,  quella Comano Valle Salus tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, nominata Riserva della Biosfera Unesco per la sua straordinaria biodiversità.  Una ricchezza che si ritrova a tavola, dove il bravissimo chef Christian Venturini esalta la tradizione all’insegna di gusto e leggerezza. Sono numerosi i piccoli produttori e le curiosità gastronomiche, così come gli antichi borghi in questo angolo di Trentino tutto da scoprire. Info: www.ghtcomano.it, www.termecomano.it.

Articolo pubblicato su Il Giornale domenica 17 marzo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here