La Pasqua latina a tutta natura di Vuela

0
498

Suggestioni amazzoniche, aroma di caffè, verde incontaminato e vestigia antiche nell’America Latina tailor made di Vuela

 

 

 

Colombia, Perù e Costa Rica. Ecco le destinazioni consigliate da Vuela per il periodo pasquale, con partenze di gruppo per le prime due destinazioni e individuale libera per la Costa Rica.

Colombia: Storia con aroma di caffè

E’ un viaggio inedito di 14 giorni/12 notti, con partenza di gruppo il 16 aprile (minimo 4 partecipanti), tra i tesori di Bogotà, le piantagioni a perdita d’occhio della “Regione Cafetera”, i colori del mercato degli Indios Guambianos a Silvia, le sculture megalitiche di  Popayan e Cartagena, la Perla dei Caraibi, città coloniale fiabesca sul Mar dei Caraibi raccontata da Márquez, con un centro storico conservato molto bene patrimonio Unesco cinto da 13 km di mura spagnole. Con esperienze esclusive che solo Vuela propone: un trattamento di benessere nella spa della Cattedrale di Sale di Zipaquirá, per rilassare il corpo e lo spirito; il mercato delle comunità indigene dei Guambianos a Silvia e la visita a San Basilio de Palenque, il cuore africano della Colombia. In più: servizi privati e guide locali in lingua italiana. 11 pranzi.

Le tappe principali sono:  Bogotà – Zipaquirà – la Regione del Caffè – Popayan – Silvia – San Agustin – Cartagena – San Basilio de Palenque

 Quota individuale di partecipazione, in camera doppia (esclusi biglietti aerei e tasse):  minimo 4 partecipanti 2.785 euro

Partenza di gruppo dall’Italia il 16 aprile, minimo 4 partecipanti (al raggiungimento di 7 partecipanti, è incluso l’accompagnatore dall’Italia).

 

Tesori della Colombia

Gabriel García Márquez ha raccontato attraverso il  “realismo magico”, la dimensione sognante e fantastica, le suggestioni arcaiche, i profumi, i sapori, i caratteri umani della Colombia. Un Paese che oggi si presenta al mondo con un volto profondamente

rinnovato all’insegna della sicurezza e dell’accoglienza. Questo viaggio di 16 giorni, 14 notti, con partenza di gruppo il 16 aprile 8minimo 4 partecipanti), accompagna in luoghi che rappresentano l’anima della Colombia: Bogotà, con la Candelaria, il barrio coloniale e il “Museo del Oro”, tra i musei più suggestivi di tutta l’America Latina; Villa de Leyva, una delle città più affascinanti città della Colombia, dal ricco passato coloniale; il deserto della Tatacoa, un tempo valle paludosa, oggi area desertica con il Parco Archeologico e i misteri legati all’antica civiltà che qui visse; Popayan, una delle più belle città coloniali del paese chiamata “la Ciudad Blanca”, con antiche lanterne che le conferiscono un’atmosfera incantevole; Silvia e la regione abitata dagli indios Guambianos; la Valle del Cocora, tra le montagne della cordigliera andina centrale e la zona Cafetera; Medellin, con le sculture di Botero e dalla grande innovazione urbana che assicura una mobilità veloce grazie a scale mobili che collegano il centro alle parti periferiche; Cartagena, la perla coloniale e caraibica.

Con plus esclusivi: un trattamento di benessere nella SPA della Cattedrale di Sale di Zipaquirá; il deserto della Tatacoa; il Parco Archeologico di San Agustin; il mercato delle comunità indigene dei Guambianos a Silvia; i villaggi di Salento e Filandia; Medellin e i siti della sua nuova identità; Piedra del Peñol e il villaggio di Guatapé (presso Medellin). Servizi privati e guide locali in lingua italiana. 11 pranzi.

Quota individuale di partecipazione, in camera doppia (voli e tasse esclusi):

Minimo 4 partecipanti 3.045  euro.

Partenza di gruppo dall’Italia il 16 aprile, minimo 4 partecipanti  (al raggiungimento di 10 partecipanti è incluso l’accompagnatore dall’Italia).

 

Gioielli del Perù ed esperienza in Amazzonia

E’ un tour avvincente, con partenza di gruppo (minimo 4 partecipanti) il 16 aprile, di 14 giorni/12 notti tra Lima, Arequipa, Cusco, Valle Sacra, Ollantaytambo, Aguas Calientes, Machu Picchu, Tarapoto in Amazzonia orientale, Sauce, Lima.

Si parte dalla vivacità e dai colori di Lima, con i suoi balconi coloniali in cedro e mogano, la Cattedrale, il Convento di Santo Domingo e quello di San Francisco. E’ poi la volta del fascino antico di Arequipa, la città bianca, con il convento di Santa Catalina e di Santa Teresa,  monastero carmelitano del 1700, meno conosciuto ma dall’atmosfera di altri tempi.

Sono emozioni a non finire quelle che si vivono tra l’imponenza di Machu Picchu, le suggestioni di Cusco, la vivacità del Mercato San Pietro, la maestosità di Sacsayhuaman, antica fortezza dalle mura ciclopiche. Si vola a Lima e poi a Tarapoto, nell’area centro-orientale del Perù, nella regione di San Martìn, ai margini della foresta amazzonica, dove si conosce la comunità di Pilluana, si dorme in un eco-lodge, il Sumaj Lagoon Lodge, si esplora la Laguna Azul, si visitano le miniere di sale di Pilluana, dove viene mostrato l’intero processo di estrazione. I plus esclusivi di Vuela:  il convento di Santa Teresa e la Casa de Moral ad Arequipa; il Mercato San Pietro a Cusco; in Amazzonia orientale: Lamas, la città del folklore; la comunità Quechua di Rumicallpa; le miniere di sale di Pilluana; la laguna Azul a Sauce. Servizi privati e guide locali in lingua italiana (escluso in Amazzonia). 6 pranzi e 9 cene

Quota di partecipazione per persona in camera doppia (voli e tasse esclusi)Minimo 4 partecipanti 2.190 euro.

 Partenza di gruppo dall’Italia il 16 aprile (al raggiungimento di 10 partecipanti, è incluso l’accompagnatore dall’Italia).

  

Costa Rica ecologica

È un viaggio di 11 giorni/ 9 notti, con partenza libera individuale, che accompagna nel cuore verde di questo Paese, dove sono concentrati 26 parchi nazionali, oltre 160 aree protette e 7 vulcani attivi. Tappe principali: San José, Tortuguero, Sarapiqui, Arenal, Monteverde e San Josè.

Da San Josè, la capitale, attraverso il Parco Nazionale Braulio Carrillo si arriva al Parco Nazionale del Tortuguero sull’Oceano Atlantico, creato per proteggere la tartaruga verde che ogni anno giunge qui per deporre le uova. E’ poi la volta di Sarapiquí, immersa nella foresta pluviale, dove viene proposta un’esclusiva visita a una piantagione di caffè. Il fragore della cascata La Fortuna annuncia l’imponenza dell’Arenal, cono perfetto che cattura le nuvole, dove si prova lo Sky Walk, un’escursione sui ponti sospesi. “Pura Vida” tra il calore delle piscine termali, la placida navigazione sul lago tra tappeti di giacinti d’acqua, aquile pescatrici e scimmie urlatrici. Un percorso sterrato tra pascoli conduce a Monteverde, famoso per la sua grandiosa foresta nebulosa e per l’insediamento quacchero, ultima tappa prima di ritornare alla capitale San Josè.

Partenza individuale libera, quota individuale di partecipazione, in camera doppia, minimo 2 partecipanti: 1.450 euro, voli e tasse esclusi.

Info: “Vuela con noi” tel. 02.26.80.91.17, info@vuela.it, www.vuela.it www.facebook.com/pages/Vuelait/

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here