3.4 C
Milano
sabato, Dicembre 10, 2022

LA LUNGA NOTTE DEI MUSEI DI INNSBRUCK

City break: 2 notti a partire da 139 euro a persona.
Un weekend tra design e cultura circondati dalle imponenti Alpi tirolesi. Sabato 4 ottobre 2014, la Capitale delle Alpi resterà sveglia per la Lunga notte dei musei. Un appuntamento che vedrà aperti dalle 18 all’1 di notte i principali musei della città e dei suoi villaggi d’incanto, ma anche le gallerie con le mostre speciali. Chi decide di regalarsi un fine settimana in questa splendida città incastonata nelle Alpi tirolesi, dove la magnificenza dei palazzi asburgici si riflette su opere di design realizzate dalle più importanti archistar, si troverà coinvolto in programmi speciali organizzati dai musei che partecipano all’iniziativa. Attività per bambini e film cinematografici, eventi, letture e musica dal vivo: sono davvero numerosi i musei e le gallerie del capoluogo tirolese che apriranno le porte in notturna, tra questi il museo regionale Ferdinandeum, il Museo dell’Arsenale, il Castello di Ambras, la Galleria nel Taxipalais e il Kunstraum Innsbruck.
Il costo del biglietto La lunga notte dei musei è di 13 euro per gli adulti, ridotto 11 euro (ingresso gratuito per i bambini fino a 12 anni). Il biglietto comprende i viaggi con i bus navetta ed è acquistabile anche presso tutti i musei e le gallerie partecipanti.

1 weekend nella Capitale delle Alpi
La lunga notte dei musei diventa l’occasione per visitare una città tutta da scoprire, a pochi chilometri dal confine italiano del Brennero.
Innsbruck è città e montagna e anche se può sembrare strano basta un giorno per scoprire questo insolito connubio. Una passeggiata nel centro della città, da Maria-Theresien-Straße verso la città vecchia e la Capitale delle Alpi si mostra già nel suo splendore: gli edifici medievali del centro storico, il Tettuccio d’oro e sullo sfondo le cime di oltre 2.000 m della Nordkette. Se la giornata è piovosa si può tranquillamente approfittare dei portici della città vecchia, un riparo perfetto oltre che accesso a tanti negozi. Il tempo è bello e avete voglia di muovervi un po’? Non può mancare una visita alla torre della città: da qui la vista è grandiosa. Ci si trova proprio davanti al Tettuccio d’oro e contemporaneamente si ammira la magnifica Helblinghaus che, con la sua facciata in stile rococò, spicca dalla fila di edifici medievali. Tappa al Duomo e poi una passeggiata per vedere almeno gli esterni dello splendido palazzo imperiale l’Hofburg. Rimane comunque il tempo per visitare la Hofkirche, chiesa di corte, che sorge lì accanto e ospita il cenotafio dell’imperatore Massimiliano I e le gigantesche figure in bronzo chiamate “Schwarze Mander” (uomini neri).
Dopo un caffè e una fetta di torta in un bar all’aperto lungo le strade della città vecchia si può partire per una nuova avventura: la montagna chiama! Dal centro della città parte la funicolare progettata da Zaha Hadid, che in soli 20 minuti porta prima a Hungerburg e poi a Seegrube. Qui, a quasi 2.000 m di altitudine ci si può concedere una pausa all’Alpen Lounge Seegrube.
Di ritorno in città la meta è Maria-Theresien-Straße e la Rathausgalerien: non si può resistere al richiamo dei negozi cult nell’architettura accattivante di Dominique Perrault. Se poi si sale con l’ascensore fino in cima, si può ammirare una fantastica vista sulla città e fare una pausa nel caffè panoramico. Se si vuole continuare lo shopping proprio di fronte c’è il nuovo Kaufhaus Tyrol, con altrettanti negozi in cui curiosare e fare compere. Proseguendo si passa davanti al Landhaus, il palazzo della regione in stile barocco. La fine della Maria-Theresien-Straße è segnata dal Triumphpforte, il particolare arco di trionfo con una facciata “allegra” e una “triste”. Fu fatto erigere dall’imperatrice Maria Teresa in occasione del matrimonio di Leopoldo, uno dei suoi figli, durante il quale il consorte Francesco Stefano di Lorena morì.

City break 2 – Fino al 2 novembre 2014, 2 notti con colazione a partire da 139 euro a persona. L’offerta comprende 1 caffé e 1 fetta di torta nel ristorante Alpenlounge Seegrube a 2.000metri; 1 Innsbruck Card per 48h.

Info: Innsbruck Tourismus, tel. +43-512-59850, office@innsbruck.info , www.innsbruck.info .
Per immagini: http://www.innsbruckphoto.at/neu/

Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709 www.studioeidos.it.

Source: Comunicati Stampa

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
- Advertisement -

Latest Articles