KENYA: L’AMBASCIATRICE IN VISITA A MILANO

0
3319

Visita ufficiale a Milano per l’Ambasciatrice del Kenya Ann B. Nyikuli che presso l’Astoi ha incontrato t.o. e stampa. Parola d’ordine: recupero del turismo italiano.

 

Testo di Adriana de Santis

 

"Lavorare insieme per una campagna di recupero dei turisti italiani che in 2 anni siamo riusciti a raddoppiare, dai 40mila del 2005 agli 80mila del 2007. Voi ci potete aiutare e noi stiamo valutando quali iniziative economiche prendere per favorire il ritorno dei vostri connazionali". Questo l’appello dell’Ambasciatrice kenyana a Roma Ann B. Nyikuli rivolto ai tour operator e ai giornalisti incontrati a Milano presso la sede dell’Astoi. La situazione nel Paese è rientrata nella normalità dopo gli accordi di collaborazione politica siglati tra il Presidente Kibaki e il neo Primo Ministro Raila Odinga. Del resto, tutte le zone abitualmente frequentate dai turisti (costa, lodge, parchi e safari in genere) non hanno mai risentito dei disordini post-elettorali verificatisi a nord-est del Paese. Una task force governativa dunque è già all’opera per promuovere la rinascita dell’industria turistica, affidata a iniziative economiche che presto, entro luglio, permetteranno di  accogliere gli arrivi con miglioramenti a livello di destinazione, aeroporti e transiti.

"La prima fase – continua Miss  Nyikuli – è quella di ricostruire l’immagine veritiera del Kenya in Italia, il nostro 3° mercato, crollato del 91%. La seconda è la partecipazione del governo in partnership con stampa e t.o., che sono pronti a ripartire ma ci vogliono anche gli agenti di viaggi che ci credano. Lavoriamo in team insomma, per stabilire adeguate strategie operative e di marketing. Per esempio, avevamo chiuso molti uffici turistici nel mondo per ragioni di budget. Ora abbiamo iniziato ad avere una diversa identità in aree importanti, come dimostra l’esistenza dell’ufficio turistico di Milano e la prossima apertura in Europa e nel mondo di nuovi consolati e ambasciate".

Adriana De Santis

http://www.magicalkenya.com/

http://www.astoi.com/

 

 

"per gentile concessione de "L’agenzia di viaggi", http://www.lagenziadiviaggi.it/.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here