In Mongolia, sulle orme di Gengis Khan

0
2749

di Maurizio Pavani

 

Un viaggio alla scoperta di un nuovo mondo, tra cielo e terra, attraverso aspri e infiniti paesaggi, steppe incontaminate e deserti di sabbia

La terra di Gengis Khan: un fiabesco tour di gruppo dedicato ai veri amanti dell’avventura, totalmente immersi nell’atmosfera mistica e selvaggia della Mongolia.

Da sempre in Mongolia, “cavaliere e cavallo”, hanno rappresentato il binomio inscindibile di antropologica memoria. Una linea retta è la freccia scoccata dal cavaliere verso la preda; un cerchio è l’accerchiamento. Il rito della caccia, metafora della vita e della morte che sempre si ripete. Oggi, l’uomo post moderno non ha più bisogno di cacciare! Oggi, la caccia si fa con gli occhi del turista osservatore.

Yurt in Mongolia

Il tour di 9 giorni, ripercorre idealmente le tracce dei cavalieri mongoli e del loro epico condottiero. Questo l’itinerario: 5 notti in ger (campi tendati), escursioni e trasferimenti by 4×4 con autista e guida parlante italiano. Dopo la visita di Ulan Bator, si toccano foreste lussureggianti, montagne impervie e fiumi impetuosi fino a raggiungere Karakorum, l’antica leggendaria capitale. Si fa il bagno nel lago Ogii, riserva faunistica ricca di pesci e uccelli; si percorre la striscia di dune delle Mongol Els a dorso di cammello e si attraversa il parco nazionale realizzato per salvaguardare i takhi, i cavalli mongoli selvaggi, rara specie equina difficilmente addomesticabile.

Gandan Monastery in Ulan Bator, Mongolia

Alle terme di Tsenkher, si fa il bagno di notte, sotto il cielo stellato mentre nella Valle dell’Orkhon si trascorre un’intera giornata insieme ad una famiglia nomade per scoprirne usi, tradizioni e costumi. Gli uomini si occupano di governare il bestiame, mentre le donne si dedicano alla cura dei bambini, al ricamo e alla preparazione del pranzo da consumare insieme ai turisti-viaggiatori.

Tra le praterie e gli antichi monasteri buddisti, si vive la vera essenza della Mongolia, e si impara a conoscere una cultura agli antipodi rispetto alla nostra.

Per info sul tour: Itinerario Ulan BatorParco Nazionale Hustai Nuruu – Lago Ogii – Terme di TsenkherKarakorum. Informazioni: tel. 06 36210140 –

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here