“Il viaggio” On the road da Milano all’Himalaya di Osvaldo Verri

0
615

 

«Leggere questo libro è un po’ come stare in sella dietro a Osvaldo, vieni continuamente catturato dai colori e dalle tracce di culture sempre più differenti che fuggono oltre la visiera, accavallandosi e incespicando l’una sull’altra». Parola di Matteo Viviani, che nella sua prefazione al volume di Osvaldo Verri prosegue, ancor più incisivo «Un uomo così non affronta un viaggio del genere tanto per fare ma per rispondere a un profondo bisogno introspettivo».

Uno scorrere di strade e percorsi in moto con la marcia inserita in modalità meditazione, una riflessione personale lunga migliaia di chilometri, da zero a ottomila metri che trasporta ed emoziona l’autore e il lettore nella rivelazione di realtà e sfaccettature di Paesi sconosciuti. Il tutto con la testa sotto il casco e sopra a due ruote che sfrecciano dentro e fuori alla ricerca della propria anima dopo il sessantesimo anno di età, frontiera dopo frontiera, senza perdere approfondimenti di cronaca che Osvaldo Verri ha vissuto in prima persona nei suoi anni di carriera in qualità di regista, cittadino del mondo. Rotte che profumano di passato mentre accompagnano le riflessioni del presente: in silenzio e ad alta voce, in uno straordinario omaggio alla vita.

 

 

“Il viaggio” On the road da Milano all’Himalaya

autore: Osvaldo Verri

casa editrice: Dantebus Edizioni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here