Il turismo in Brasile registra cifre da record

0
923

Il turismo in Brasile registra cifre da record

Nel 2008 le spese dei turisti stranieri attestano una crescita del 16,8% rispetto all’anno precedente: oltre il doppio rispetto alla media mondiale

Le entrate generate dalle spese dei turisti in Brasile nel 2008 registrano una cifra da record: 5,785 miliardi di dollari, il 16,8% in più rispetto al 2007, che aveva chiuso con 4,953 miliardi entrati nelle casse del Brasile grazie al turismo internazionale (dati della Banca Centrale Brasiliana).

Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT), il valore di questa crescita è pari a oltre il doppio della media mondiale, che si attesta sul 7%.

Il mese di dicembre 2008 aveva già toccato un record, registrando il miglior risultato della serie storica, con l’ingresso di 527 milioni di dollari.
La crescita rispetto alla cifra raggiunta nel dicembre 2007 (469 milioni) è stata pari al 12,3%.

I dati confermano le buone previsioni che erano state fatte per il 2008 sulle entrate di valute nell’economia brasiliana per mezzo delle spese dei turisti stranieri.

"Questo risultato record dimostra che il Brasile sta andando nella direzione giusta, lavorando non solo con l’obiettivo di richiamare sempre più turisti, ma anche perché questi trascorrano periodi di visita sempre più lunghi nel nostro Paese", dichiara il Ministro Brasiliano del Turismo Luiz Barretto.

Per Jeanine Pires, Presidente di Embratur, il fattore di maggior rilievo è la notevole crescita delle entrate legate al turismo internazionale nel 2008, oltre il doppio rispetto alla media di crescita nel resto del mondo, che secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo, come già detto, è pari al 7%.

"Questo dato è molto importante per misurare i risultati dell’economia del turismo di un Paese. Dimostra che il Brasile ha saputo qualificarsi ed emergere sempre di più sul competitivo panorama internazionale", afferma Jeanine Pires.

Il risultato dell’entrata di 5,785 miliardi di dollari nel bilancio del Paese grazie al turismo internazionale rende il 2008 il migliore anno della serie storica, iniziata nel 1969. Il calcolo della Banca Centrale Brasiliana (BC) include i cambi ufficiali e le spese effettuate con carte di credito internazionali.

 

 

Ufficio stampa Embratur

Cohn & Wolfe – tel 02.202391 – fax 02.201584
Chiara.Roncaglio@cohnwolfe.com; Silvia.Colleoni@cohnwolfe.com; Marta.Marchi@cohnwolfe.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here