Il Made in Marche ad Alimentaria

0
250

Il made in Marche splende, in Costa Dorada: Marini Tartufi, Filotea Experience, Tre Mori, Pergola Tartufi, Cantina Boccafosca, NFS Food, Togni, Spinosi e Angelozzi Tartuficoltura T&C s.r.l.,Spinosi srl presenti ad Alimentaria, manifestazione internazionale di riferimento per tutti i professionisti dell’industria alimentare e food service, registrano segnali moti positivi, contatti con buyer, interesse verso il nostro made in. In generale un respiro di sollievo dopo i mesi dell’apnea pandemica. Accanto a loro Regione Marche e Camera di Commercio delle Marche che, attraverso la sua Azienda speciale per l’agroalimentare LINFA, ha organizzato col partner regionale la collettiva di Barcellona.

Dalla Catalogna arrivano diverse buone notizie. Spiega l’Assessore all’Agricoltura e Vice Presidente di Regione Marche Mirco Carloni ” c’è interesse per un incoming di operatori economici e stampa spagnola nelle Marche, abbiamo preso contatti con importatori importanti. Inoltre stiamo avviando con la Camera di Commercio Italiana per la Spagna e la Camera Italiana Barcellona, una collaborazione e una progettazione strutturale per i prossimi anni con due appuntamenti chiave: uno dedicato all’Horeca e uno alla grande distribuzione, ambiti su cui vorremmo imprimere maggiore forza portando qui sempre più produttori. Intanto oggi, sempre con Camera Marche, presentiamo alla stampa di settore le imprese con noi ad Alimentaria. Un primo passo verso una collaborazione più stabile ”

Il Presidente di Camera Marche Gino Sabatini ribadisce la soddisfazione per la partecipazione all’iniziativa “che riapre la stagione fieristica primaverile. Ieri si è chiusa Tipicità, anche la BIT sarà occasione di parlare del fattore enogastronomia come traino di attrazione turistica. In attesa di CIBUS a maggio, stiamo avviando relazioni strategiche qui in Spagna nel segno di una continuità: questo è mercato in crescita che guarda con attenzione al nostro territorio. Un territorio per cui il food&wine sono comparti cruciali che contano quasi 26.800 imprese impiegando circa 36.400 addetti. L’export del 2021, attestato su oltre 453 milioni, ha segnato una cresciuta del 7% rispetto al 2019, anno pre pandemia. Nonostante la fase ancora durissima per l’economia globale la Camera, in sinergia con Regione Marche e ICE, coglie e mette a frutto tutti i segnali positivi e le opportunità per crescere”.

Il Presidente dell’Azienda Speciale Simone Mariani LINFA che ha organizzato operativamente la partecipazione delle imprese alla collettiva ” ribadisce la soddisfazione per i numerosi contatti registrati e interesse anche da parte di imprese del Sud America”

Tra gli stand oggi anche il Segretario Generale della Camera Italiana a Barcellona, Federica Falzetta, che ha incontrato la delegazione istituzionale e le imprese marchigiane. Stasera i nostri imprenditori si presenteranno alla stampa specializzata iberica: El Periodico de Catalunya, El Mondo Deportivo (seccion Lifesyle), Rivista Vinos y Restarantes e numerose testate on line dell’ambito agroalimentare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here