Hotels.com: una vacanza nei posti più freddi del mondo

0
2147

 

Milano, 24 novembre – L’inverno si avvicina e chiunque pensi che le temperature siano eccessivamente basse e le ore di luce troppo corte è perché non è mai stato in una delle città più fredde del mondo. E quale momento migliore per visitarle, se non quando la neve ricopre il paesaggio ed il cielo si riempie dei colori dell’aurora? Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, suggerisce di mettersi alla prova visitando quelle città che in inverno raggiungono le temperature più basse al mondo.

 

KIRUNA – SVEZIA

Kiruna, situata oltre il circolo polare artico, è la città più a nord della Svezia e, grazie ai suoi 20.000 abitanti, è l’area più vasta ed abitata della Lapponia. Qui, in inverno, le temperature possono raggiungere e superare i -20° e dal 13 dicembre fino al 5 gennaio cala la notte polare e la città non vede la luce del sole per quasi un mese. A poca distanza, inoltre, si trova la località di Jukkasjärvi, dove sorge il celebre Icehotel, l’albergo interamente fatto di ghiaccio che viene ricostruito tutti gli inverni.

Hotels.com suggerisce di soggiornare a Kiruna presso l’Hotell Vinterpalatset (3 stelle – a partire da €97 per camera a notte), accogliente hotel con caminetto, sauna e cucina tradizionale.

 

ANCHORAGE – ALASKA

Anchorage, che è stata fino all’inizio del ‘900 un villaggio eschimese, è la città più grande dell’Alaska e ne costituisce un importante snodo di comunicazione. La temperatura media invernale in questa città è di -13°, ma grazie alla sua posizione in una baia riparata, le precipitazioni sono abbastanza ridotte (425 millimetri l’anno, nevose da ottobre ad aprile). Anchorage si trova in uno dei siti paesaggistici più spettacolari dello stato ed è circondata dal Denali National Park, dove è possibile osservare la fauna selvatica tipica della regione nel suo habitat naturale.

Hotels.com suggerisce di soggiornare ad Anchorage presso lo Sheraton Anchorage Hotel and Spa (3,5 stelle – a partire da €106 per camera a notte), lussuoso hotel dotato di centro benessere.

 

 

OTTAWA – CANADA

Ottawa, situata nella provincia canadese dell’Ontario è la quarta città della nazione sia per popolazione, sia per area metropolitana. È situata sulla sponda meridionale dell’omonimo fiume ed è attraversata dal fiume Rideau, un fossato aperto nel 1832 per paura di incursioni dagli Stati Uniti e dichiarato Patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco nel 1937. In inverno, quando le temperature si aggirano intorno ai -15 gradi, il canale ghiaccia e diviene la meta preferita degli amanti del pattinaggio.

Hotels.com suggerisce di soggiornare a Ottawa presso l’Albert At Bay Suite Hotel (3 stelle – a partire da €97 per camera a note), elegante hotel premiato dal Guest Review Awards di Hotels.com.

 

ULAN BATOR – MONGOLIA

Ulan Bator, capitale della Mongolia, è considerata la capitale più fredda al mondo. Grazie ai suoi 1.350 metri sopra al livello del mare ed al clima sub artico, la città è caratterizzata da brevi e tiepide estati e lunghi, secchi e freddi inverni, con una temperatura minima media di -25°, ma con picchi di -49°. Si tratta di una destinazione ricca di monasteri, musei e monumenti, come l’imponente statua di Gengis Khan, ed è un ottimo punto di partenza per visitare l’affascinante deserto del Gobi.

Hotels.com suggerisce di soggiornare a Ulan Bator presso il Ramada Ulaanbaatar Citycenter (4 stelle – a partire da €100 per camera a notte), accogliente hotel dotato di ogni comfort.

Hotels.com

Hotels.com L.P. gestisce Hotels.com sito leader nella prenotazione di hotel online con strutture disponibili in tutto il mondo, da catene alberghiere a resort all inclusive, fino a hotel indipendenti e bed & breakfast e fornisce tutte le informazioni necessarie per organizzare un soggiorno perfetto.

 

Contatti:

Noesis Comunicazione per Hotels.com

hotels@noesis.net

Tel: +39 02 8310511

Carolina Annand

Hotels.com      

cannand@hotels.com

Tel: +44 (0) 207 019 2095

 

 

 

E’ possibile seguirci anche su:

Facebook http://www.facebook.com/Hotels.comEurope

Twitter https://twitter.com/HotelsdotcomEU

 

Questo comunicato contiene informazioni aggiornate al momento della pubblicazione, ma potrebbe essere soggetto a cambiamenti senza preavviso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here