Gist, col vento in poppa verso nuove mete

0
334
Il nuovo Consiglio Direttivo del Gist (non al completo)

da www.giornalistitalia.it

 

Le nuove cariche, i rappresentanti regionali e le iniziative per il prossimo triennio

 

 

ROMA – Insediato il nuovo Consiglio direttivo del Gist, il Gruppo Italiano Stampa Turistica, presieduto da Sabrina Talarico, eletto l’11 aprile scorso a Milanodall’Assemblea riunitasi in occasione della Bit.

Sabrina Talarico, presidente del Gist

Nel corso della riunione sono state designate le cariche sociali (vicepresidente, segretario e tesoriere), ratificate le elezioni regionali, eletti tre rappresentanti regionali e assunte importanti iniziative che, nel triennio 2022-2025, vedranno protagonista il Gist dopo l’uscita dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana confermata il 16 novembre scorso con 99 voti a favore, 1 contrario e 1 astenuto.
Su proposta del presidente (come previsto dallo statuto), sono stati eletti all’unanimità: Ada Mascheroni (vicepresidente), Maurizio Fossati (segretario) ed Edoardo Stucchi (tesoriere). Sempre all’unanimità sono stati eletti rappresentanti regionali e componenti del Consiglio Direttivo: Maurizio Drago, Isabella Goldmann e Sandro Marini.

Ada Mascheroni, vicepresidente del Gist

Il Consiglio Direttivo, per il triennio 2022-2025, risulta dunque così composto: presidente Sabrina Talarico, vicepresidente Ada Mascheroni, segretario Maurizio Fossati, tesoriere Edoardo Stucchi, consiglieri Ornella D’Alessio, Maurizio Drago, Alessandra Gesuelli, Isabella Goldmann, Alberto Lupini, Sandro Marini, Claudio Pina, Elena Pizzetti e Marina Tagliaferri. All’interno del Consiglio Direttivo sono state assegnate le seguenti deleghe: Eventi e coordinamento premi: Ada Mascheroni, Formazione: Alessandra Gesuelli, Viaggi: Maurizio Fossati, Sostenibilità: Ornella D’Alessio, Editoria: Claudio Pina, Food & Hospitality: Alberto Lupini e Marina Tagliaferri.

Maurizio Fossati, segretario del Gist

Il Direttivo ha, inoltre, deciso di ricostituire il Comitato Tecnico Scientifico, già previsto dallo statuto e non operativo da tantissimi anni, che sarà composto da 10 membri, di cui 5 soci e 5 personalità del mondo del turismo. Sarà presieduto da Guido Barosio.
Le delegazioni regionali hanno quindi, proceduto ad eleggere i propri rappresentanti. Gruppo Lombardia: Isabella Goldmann (delegato) e Gaetano Belloni (vicedelegato); Gruppo Triveneto: Maurizio Drago (delegato) ed Elena Cardinali (vicedelegato); Gruppo Piemonte: Cinzia Galletto (delegato) e Maurizio Di Maggio (vicedelegato); Gruppo Emilia Romagna: Donatella Luccarini (delegato) e Massimo Terracina (vicedelegato); Gruppo Lazio: Sandro Marini (delegato) e Francesco Acampora (vicedelegato); Gruppo Sud e Isole: Giovanna De Giglio (delegato) ed Enrico Harry Di Prisco (vicedelegato).

Edoardo Stucchi, tesoriere del Gist

Confermati, infine, i presidenti dei Premi Gist: Information Campaign Award: Donatella Luccarini; Green Travel Award: Diana de Marsanich; Travel Food Award: Vittorio Castellani;  Travel Stories Award: Cinzia Galletto.
Si è deciso di ripristinare le cene di Natale a Milano e Roma, sospese per due anni a causa del Covid, e di ripetere gli Stati Generali del Giornalismo Turistico, evento organizzato nel 2018 che ebbe molto successo, al quale parteciparono 519 persone (378 iscritti alla sessione plenaria e ai corsi di formazione, 141 iscritti ai Tavoli di Lavoro). Presumibilmente si svolgerà a ad ottobre 2023. (giornalistitalia.it)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here